STAMINA/ I Nas sequestrano le cellule staminali, bloccata la cura di Noemi

- La Redazione

Intervento dei Nas di Torino che su disposizione del procuratore Gauriniello che indaga sul caso Stamina hanno provveduto a sequestrare le cellule staminali

staminali_nuova_r439
Immagine di archivio

Noemi, non potrà essere fatta l’infusione di cellule staminali perché i Nas le hanno sequestrate. Lo ha comunicato personalmente il direttore degli Spedali Civili di Brescia al padre della bambina malata. Oggi infatti i Nas di Torino hanno provveduto a sequestrare le cellule staminali. Si tratta di un atto eseguito nell’ambito dell’inchiesta del procuratore Guariniello sulla vicenda Stamina. Infusioni dunque bloccate. A comunicare quanto accaduto è stato Mario Andolina vicepresidente di Stamina Foundation.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori