RAPINA IN VILLA/ Catania: ucciso il proprietario, aveva reagito ai ladri

- La Redazione

Il proprietario di una villa in provincia di Catania è stato ucciso dai ladri dopo che aveva cercato di reagire alla loro irruzione in casa, ecco di cosa si tratta in questa notizia

infophoto_auto_polizia_R439-1
Immagine di archivio

Tragedia in provincia di Catania, a Biancavilla, dove Alfio Longo, 67 anni, proprietario di una villa, è stato ucciso da alcuni malviventi nel corso di una rapina. L’uomo si era accorto della loro irruzione nella sua abitazione a tarda notte, ha cercato di reagire ma è stato colpito violentemente alla testa con un bastone. Sembra che i ladri non si siano accorti delle sue gravi condizioni, lo hanno legato e chiuso in una stanza mentre la moglie veniva chiusa in un’altra. Quando la donna è riuscita a liberarsi, ha trovato il marito ormai deceduto. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori