STEFANO BOMBARDAMENTO / Caduto da lucernaio, morto dopo 3 anni dall’incidente in una scuola a Modica (Oggi, 5 novembre 2016)

- La Redazione

Stefano Bombardamento: caduto da lucernaio, morto dopo 3 anni dall’incidente in una scuola a Modica. Ultime notizie oggi 5 novembre 2016 in aggiornamento live

ambulanza_lapresse
Allarme meningite (LaPresse)

E’ morto Stefano Bombardamento, il ragazzo caduto da un lucernaio 3 anni fa in una scuola a Modica, in provincia di Ragusa. All’epoca dell’incidente il ragazzo aveva 13 anni: dopo 3 anni e 8 mesi dal giorno dell’incidente è deceduto per le ferite riportato dopo la caduta. Il ragazzo, come ricostruisce l’agenzia di stampa Ansa, frequentava la scuola “Denaro Papa” di Modica. All’epoca dell’incidente, avvenuto il 9 marzo del 2013, il ragazzo aveva 13 anni. Stefano Bombardamento stava giocando con i suoi amici quando, per recuperare il pallone che era finito sul tetto dell’istituto, è caduto appunto dal lucernaio. Da quel giorno è iniziato il suo calvario fatto di lunghe cure in ospedali e strutture specializzate. Dopo oltre 3 anni di cure però non ce l’ha fatta ed è morto ieri sera. Stefano Bombardamento ha trascorso una degenza di due anni in una struttura specializzata di Rimini e poi si è trasferito nella sua abitazione a Modica. Negli ultimi giorni le sue condizioni sono peggiorate fino al decesso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori