ALBANO INFARTO / Operato al cuore, video news. Il figlio Yari: “Potrebbe essere pronto per Sanremo” (ultime notizie oggi 12 dicembre 2016)

- La Redazione

AlBano ha avuto un infarto ieri sera: operato nella notte in seguito a ben due attacchi cardiaci, il cantante adesso sta meglio ed è riuscito anche a scherzare su quanto accaduto

albano-2016
Al Bano

Il brutto momento per Al Bano Carrisi, il cantante pugliese colto da un doppio infarto, sembra fortunatamente essere archiviato. Il cantautore di Cellino San Marco se l’è vista davvero brutta ma ha avuto la prontezza di non sottovalutare il secondo attacco di cuore e di recarsi immediatamente in ospedale dove, dopo un’operazione durata tre ore avvenuta in semi sedazione, si è risvegliato più forte di prima e già con la voglia di andare avanti nel suoi progetti lavorativi. Non si ferma Al Bano, così come l’affetto dei fan e dei personaggi dello spettacolo. Tra questi anche Raffaella Carrà, ieri ospite in collegamento da Barbara d’Urso nel corso della trasmissione Domenica Live. Dopo aver annunciato il suo ritiro dalle scene e prima di congedarsi, la regina della televisione ha appreso la notizia del malore che ha colto Al Bano leggendo il sottopancia del programma Mediaset che ne annunciava gli imminenti aggiornamenti. La Carrà, a Madrid dove è stata chiamata in occasione dello speciale per i 60 anni della televisione spagnola, ignara di quanto accaduto nelle passate ore al cantautore pugliese, ha mandato anche lei gli auguri di pronta guarigione. “Fai tanti auguri ad Al Bano, che leggo qua nel sottopancia… tanti auguri Al Bano!”, ha esclamato Raffaella Carrà, tranquillizzata dalla d’Urso in merito alle sue attuali condizioni di salute. Clicca qui per vedere il video con il messaggio della Carrà.

“Paura passata”, ha sottolineato AlBano all’Ansa, ripromettendosi di stabilizzare “questo cuore che sta ballando”. I progetti per il futuro del cantautore salentino sono molto chiari: andrà avanti con lo slancio che lo ha sempre contraddistinto. Mentre i fans sono in trepidante attesa e reclamano già la sua presenza sia in Italia che all’estero, potremo vedere AlBano come guest star in Poveri ma ricchi, il nuovo film di Fausto Brizzi che sarà nelle sale dal prossimo 15 dicembre. In questa giornata che volge al termine, l’ugola d’oro di Cellino San Marco ha potuto contare sull’assistenza costante dell’inseparabile moglie Loredana Lecciso ed oggi ha avuto anche una visita del figlio, che è andato a trovarlo in ospedale. Secondo gli ultimi aggiornamenti, dati a Domenica Live, AlBano potrebbe inoltre ritornare a casa già questo mercoledì e lasciare quindi il Santo Spirito, l’ospedale di Roma in cui è stato ricoverato lo scorso venerdì. Dal canto suo, il cantautore ha già dimostrato di essere proiettato verso altri lidi e pensa soprattutto al Festival di Sanremo. Anche se vuole aspettare domani per conoscere il giudizio della Commissione, ha sottolineato come può dire “di aver presentato un brano bellissimo”.

Rientrato l’allarme per le condizioni di salute di Al Bano Carrisi, operato al cuore in questi giorni. Il cantante sembra essere tornato già in grande forma e non ha smesso di ringraziare in queste ore amici e fans che gli hanno manifestato il loro affetto in molteplici modi. Fra i tanti commenti al suo ultimo post di ringraziamento, si legge anche un messaggio di Fausto Leali che augura al suo amico e collega una pronta guarigione. Clicca qui per vedere il post di Al Bano ed i commenti. Presente all’appello anche il musicista Marco Parisi che sottolinea come il Maestro lo abbia fatto spaventare, “ma tanto lo so che sei una roccia!”. I fans invece sono contenti di avere ancora sue notizie, sicuri che la forza e la grinta dimostrata finora abbiano salvato una delle icone della musica italiana. Per molti ammiratori, Al Bano è un chiaro esempio di forza, visibile a maggior ragione dopo un evento simile: “Al Bano forza! Noi del sud siamo forti e siamo tutti con te”; “Non mollare Al Bano, mettici tanta forza come tu sai fare”; “forza riprenditi! Poi tu hai Loredana al tuo fianco…”. 

Dopo essere stato colpito da infarto, AlBano Carrisi è stato sottoposto ad intervento chirurgico, ma ora sta finalmente bene. Dal suo letto di ospedale, al Santo Spirito di Roma, il cantautore di Cellino inevitabilmente ha riservato un pensiero ai suoi colleghi, grandi artisti del calibro di Pino Daniele, Lucio Dalla, Mango e tutti morti di infarto. Il cantante pugliese, tuttavia, ha rimosso i brutti pensieri ironizzando insieme al giornalista di Corriere Tv nel corso di una recente intervista: “Son salito lassù da San Pietro ho bussato alla sua porta e mi ha detto, ‘ma tu cosa vuoi?’. C’è posto, sennò torno giù e mi ha rimandato indietro”, ha commentato sorridendo. AlBano ha poi confermato la grande solidarietà dei colleghi che, da casa Rai a Mediaset oggi hanno inviato un immenso saluto al cantante. Infine, si è augurato di poter brindare presto a questo nuovo corso che la vita gli ha permesso, lasciando così intendere di avere già in mente per il futuro diversi impegni prossimi. Non sarà dunque il doppio infarto a fermare l’infaticabile AlBano, nonostante la grande paura.

Durante la presentazione di “Sarà Sanremo”, la prima serata di Rai Uno che andrà in onda domani da VIlla Ormond, Carlo Conti ha parlato di Al Bano Carrisi, tra i candidati alla partecipazione alla prossima edizione del Festival. Il cantante pugliese potrebbe essere annunciato come partecipante durante lo show, visto che domani conosceremo i 22 big e gli 8 giovani in gara. Carlo Conti, però, non si è sbilanciato sull’eventuale partecipazione di Al Bano al Festival di Sanremo, ma ha scherzato affettuosamente sulle condizioni del cantante, uno dei grandi protagonisti delle scorse edizioni del Festival. “Ieri gli ho mandato un messaggio per sentire come stava e mi ha richiamato cantando”, ha dichiarato il conduttore, che ha parlato dell’attacco cardiaco subito da Al Bano per il quale è stato operato: “Ho capito che non è un uomo, ma una specie di superman. Gli ho solo detto ‘Assicurati di non sentirti male, nel caso tu sia, o meno, nei 22 big’. Insomma, gli ho detto di resistere ad entrambe le reazioni emotive”.

La paura sembra essere passata per Al Bano Carrisi, il cantautore colto da un doppio infarto e operato al cuore. Ora le sue condizioni di salute sembrano essere in netta ripresa anche se i medici gli hanno consigliato alcuni giorni di assoluto riposo. Carlo Conti ha avuto modo di sentirlo e dopo la sua telefonata lo ha definito inevitabilmente un “superman”. Sarà tra i 22 Big del Festival di Sanremo? Lo sapremo solo domani sera, nel frattempo il cantante continua a rilasciare interviste, come quella per il Corriere Tv, rassicurando tutti i suoi fan. “Sono felice di essere uscito da questo tunnel”, ha commentato al giornalista Valerio Cappelli, durante il suo ricovero al Santo Spirito di Roma. “Io ho sentito un dolore centrale come se fosse un cerchio intorno al cuore”, ha raccontato Al Bano. Il cantante si è appellato anche in questo caso alla fede pur restando cosciente fino in fondo. Dopo il brutto momento, ora l’artista è più sereno, ma inevitabilmente ha pensato ai suoi colleghi e grandi artisti, da Pino Daniele a Mango, tutti morti d’infarto. Clicca qui per sentire l’intervista ad Al Bano.

Il malore che ha colto Al Bano Carrisi, il celebre cantautore pugliese vittima di un doppio infarto, non ha fermato comunque l’artista dal suo compito primario: quello di cantare. Al Bano sembra essersi già ripreso e il pensiero va inevitabilmente al prossimo Sanremo, per il quale il cantante è dato tra i Big candidati a salire sul palcoscenico dell’Ariston. Carlo Conti, padrone di casa della kermesse sanremese, ha commentato durante la conferenza di presentazione di Sarà Sanremo, l’appuntamento atteso per la prima serata di domani su RaiUno: “Gli ho scritto un messaggio e lui mi ha richiamato cantando”. Anche nel corso della diretta tv con L’Arena, la trasmissione domenicale di Rai1 incentrata sull’attesa in vista dei nomi dei Big che prenderanno parte alla prossima edizione del Festival della Canzone Italiana, Conti ha dedicato un pensiero ad Al Bano Carrisi: “L’ho sentito come se non fosse successo niente”. Successivamente il conduttore ha voluto ironizzare, pur rassicurandosi sulle condizioni di salute del cantante celebre in tutto il mondo. “Al Bano lo salutiamo ma lui è un’antica quercia”, ha commentato anche Massimo Giletti, padrone di casa de L’Arena.

La paura per le condizioni di salute di Al Bano Carrisi, il celebre cantante di Cellino, colpito da un doppio infarto a distanza di poco tempo l’uno dall’altro e che lo ha indotto ad un intervento chirurgico, ha interessato anche molti volti dello spettacolo. Oggi, la trasmissione condotta da Barbara d’Urso, Domenica Live, se ne occuperà con le ultime novità sulle condizioni di salute di Al Bano che, fortunatamente, sembrano essere migliorate con il passare delle ore, anche alla luce delle sue dichiarazioni alla stampa. Scopriremo quindi come Loredana Lecciso ha vissuto questo delicato momento. Nel frattempo, tramite i social arrivano gli auguri di pronta guarigione da parte dei numerosi fan di Al Bano, ma anche di personaggi noti, tra cui il collega ed amico Gigi D’Alessio. Nelle passate ore, il noto cantante napoletano ha usato Twitter per scrivere un messaggio affettuoso al cantautore pugliese colto da infarto: “Sei sempre stato un leone supererai anche questo momento tornerai a calcare i palchi di tutto il mondo tra gli applausi che meriti #Albano”. In tanti utenti si sono uniti all’augurio di Gigi manifestando la loro solidarietà ad Al Bano Carrisi con parole cariche di incoraggiamento. Clicca qui per vedere il tweet e i commenti.

Al Bano Carrisi ha pochi minuti fa pubblicato un post su Facebook che riporta la sua prima intervista ufficiale post-operazione al cuore: lo ha fatto in una maniera inedita, con l’amica e responsabile del blog “Il cofanetto magico” Maria Cristina Giongo. «La prima cosa che mi ha detto (mi ha chiamato lui) è stata “come stai?”. Torno quindi al valore della parola amicizia; interessarsi subito dell’altro e della sua salute, della sua famiglia, prima che parlare di te stesso. In secondo luogo ha detto di non fargli prediche perchè lui non ha nessuna intenzione di lavorare meno: in quanto “ognuno ha il suo percorso”». Nel post ripostato poi dallo stesso Al Bano Carrisi, ripreso alla grande dopo il doppio infarto, si segnala la grande ironia del cantante di Cellino San Marco: «faccio le cose in grande non uno ma ben due infarti! Ora sto meglio e voglio uscire dall’ospedale, ognuno ripeto ha il suo percorso da compiere», aggiunge il buon Al Bano al blog online legato al mondo del no-profit. Clicca qui per leggere l’intervista completa ad Al Bano Carrisi

Le conseguenze del doppio infarto avuto due giorni fa da Al Bano Carrisi sono per fortuna molto tranquille e serene, quando avrebbero potuto essere assai più tragico: il cantante pugliese sta infatti molto bene dopo l’operazione al cuor intervenuto per salvare l’ex marito di Romina Power dall’infarto (lieve) avuto mentre provava per un concerto di Natale all’Auditorio della Conciliazione del 24 dicembre prossimo a Roma. All’Ansa Al Bano ha confessato tutto il suo nuovo stato di salute: sereno, guarito ma ovviamente con qualche giorno di riposo forzato. Dovrebbe tornare in sella già nel 2017, ma dovrà giocoforza saltare alcuni importanti impegni previsti per questa fine 2016: «cinque giorni di degenza e poi la riabilitazione. Ho dovuto cancellare diversi impegni che mi aspettavano la prossima settimana: Fiorello, Baudo, un incontro con il Papa e i bambini del Gemelli ai quali ho dedicato il Brano Vite coraggiose, per la raccolta fondi per la ricerca e la cura delle malattie genetiche. Me ne andrò in famiglia qualche giorno prima del previsto».

Dopo il doppio infarto per Al Bano Carrisi, il mondo dello spettacolo e della musica ha rischiato di perdere un altro grande protagonista in questo 2016 “terribile” dal punto di vista delle scomparse famose. Invece qualcosa è intervenuto, come dice lo stesso Al Bano, per non permettere la “dipartita”, e questo qualcosa ha un legame molto stretto con il divino: di nuovo Al Bano torna sul suo rapporto molto speciale con la fede cristiana, di cui è molto devoto, e in questo caso è stata proprio questa sua luce a condurlo, secondo il cantante, verso la guarigione prodigiosa dopo poche ore dagli attacchi al cuore. «Infarto! Adesso devo stare inchiodato per un po’. Il che è contro la mia natura. Certo ne ho viste di tempeste nella mia vita, ma questa francamente non me l’aspettavo. Ma ce l’ho fatta anche questa volta. Anche stavolta lo Spirito Santo mi ha protetto. Pensate se fosse successo una settimana fa, quando ho cantato a Erevan, in Armenia. Oggi non sarei qui a raccontarla», aveva detto ieri dopo l’operazione riuscita al cuore. Un rapporto che nasce dal passato, tormentato dopo la scomparsa tragica della figlia Ylenia e la conseguente separazione da Romina Power. «n quel periodo ho avuto qualche diverbio con il mio grande Amico che sta su in cielo: la perdita di mia figlia Ylenia, la fine del mio matrimonio con Romina, tante certezze che venivano erose a poco a poco da un destino che non poteva essere più crudele. Ho avuto una crisi di fede, ma allontanatomi da Dio e dalla fede, vivevo male. Ho capito che se sei un vero cristiano devi sapere affrontare cristianamente anche il lutto», affermava in una intervista a Fanpage qualche mese fa.

I messaggi di affetto per AlBano Carrisi sono molteplici e continuano ad emergere su tutte le piattaforme social. Non solo vip, ma anche i fans, che in queste ore hanno pubblicato diverse foto con il cantante, augurandogli una pronta guarigione. Non mancano anche le battute, al limite del consentito, con cui si ironizza sulla crisi fisica avuta da AlBano e quella invece affrontata dal Ministro Alfano, ma si tratta di sporadici interventi se solo si pensa al numero di persone che invece sta dimostrando tutta la propria vicinanza al cantante ed alla sua famiglia. Anche all’estero, numerosi fans si sono mostrati preoccupati e pronti a postare qualsiasi video o foto in loro possesso con il cantante salentino. Fra le celebrità italiane, uno speciale augurio di buona guarigione proviene da Uan, il simpatico pupazzo di Bim Bum Bam, che in queste ore ha pubblicato su Instagram una foto che lo ritrae con l’artista.

Clicca qui per vedere la foto di Uan e AlBano.

-La notizia del doppio infarto che ha colpito AlBano Carrisi mentre si trovava a Roma per le prove del Concerto di Natale ha fatto preoccupare i milioni di fan in Italia e nel mondo del cantante di Cellino San Marco. A mostrare apprensione per le sorti del suo compagno, come riportato da Monica Setta su Tiscali.it, è stata anche Loredana Lecciso, che una volta appreso del malore del cantante pugliese ha raggiunto in moto l’ospedale nel quale AlBano è stato operato. Era stata proprio la Lecciso, poche settimane fa, a confidare ad alcune amiche intime la sua preoccupazione per le condizioni di AlBano, poiché tra concerti e viaggi all’estero il cantante avrebbe avuto bisogno a suo dire di maggiore riposo. Anche mamma Jolanda è stata informata dell’accaduto, ma i suoi parenti le hanno preservato la fetta maggiore di preoccupazioni, aggiornandola sul malore del figlio soltanto quando Al Bano era stato operato e considerato fuori pericolo.

AlBano è stato colpito da un doppio attacco di cuore e operato ora però fortunatamente sembra che la paura sia passata. Sulla pagina di Facebook dell’artista possiamo vedere il servizio del telegiornale di Rai Uno con lo stesso artista al telefono in collegamento che ha detto di stare bene. Ecco le sue parole: “Stavamo facendo le prove al Teatro della Conciliazione per il concerto di Natale. Stavamo per iniziare e ho sentito una fitta forte al petto, dopo quindici minuti ne è arrivata un’altra più forte. C’è l’Ospedale Santo Spirito vicino e siamo andati lì. Pensavo era un dolore intercostale, era un infarto in corso, lieve ma infarto”. Operato d’urgenza l’uomo è stato salvato: “L’energia è sempre quella contadina, grazie a Dio sto bene”. Clicca qui per il video.

Operato al cuore nella notte per infarto, AlBano Carrisi si sta pian piano riprendendo. Il cantante di Cellino San Marco, che ha commentato con ironia la vicenda, ha ricevuto tantissimi messaggi di sostegno e pronta guarigione sui social. Non solo dai fan: Simona Ventura, ad esempio, su Instagram i è detta felice dopo aver appreso che il peggio era passato per Al Bano, poi Gianni Morandi haso pubblicato una foto che lo ritrae insieme al cantante pugliese. “Caro amico, sono felice di sapere che ora stai bene!”, ha scritto il collega (clicca qui per visualizzare il post). Nel frattempo sta impazzando il toto-nomi sui Big che saliranno sul palco dell’Ariston per la nuova edizione di Sanremo: stando a quanto riportato da Rainews, anche Al Bano Carrisi spicca tra i candidati. Non si esclude, infatti, il suo ritorno, ma resta da capire se le sue condizioni di salute incideranno o meno sull’eventuale decisione di partecipare a Sanremo. L’ufficializzazione è attesa, infatti, per lunedì 12 dicembre: il suo nome continua a circolare, quindi bisogna solo attendere per una conferma o una smentita.

Disavventura per Al Bano Carrisi, ricoverato in ospedale a causa di due infarti avuti ieri sera. Il cantante, operato nella notte, ha parlato dal letto dell’ospedale Santo Spirito di Roma per rassicurare i suoi fan circa le sue condizioni fisiche. Se l’è vista brutta Al Bano, la cui attività professionale è diventata ancor più frenetica negli ultimi anni. Dopo il lancio del disco con i grandi successi di Sanremo, ha portato la sua musica in giro per l’Italia e il mondo e ha pubblicato due libri a sfondo mistico-religioso. “Anche stavolta lo Spirito Santo mi ha protetto”, ha raccontato al Corriere della Sera il cantante pugliese che una settimana fa era ad Erevan, in Armenia: “Pensate se fosse successo lì. Oggi non sarei qui a raccontarla”. Al Bano vuole tornare sulle scene al più presto: “Inizierò l’anno nuovo con cinque concerti in Germania con Romina. Ormai siamo tornati al lavorare insieme senza screzi e con ottimi risultati”, ha concluso.

Dopo lo scampato pericolo Al Bano Carrisi ha dichiarato di stare bene: è stato colpito da un doppio infarto ed è stato operato. L’operazione è riuscita e il cantante di Cellino San Marco ammette di coler già tornare a cantare. Quando si è sentito male stava infatti provando il concerto di Natale a Roma. E dopo quanto accaduto per Al Bano Carrisi stanno già arrivando testimonianze d’affetto da parte dei fans. In primis Simona Ventura che sul social network Twitter ha pubblicato una foto di loro due insieme accompagnata dalla frase: “Ho sempre saputo che eri una roccia… Grande @AlBanoCarrisi !!! A presto! #AlBanoCarrisi #AlBano” (clicca qui per leggere il tweet). E anche altri tweet di incoraggiamento e auguri sono stati pubblicati sul social network. Eccone alcuni: “Auguri di pronta guarigione ad #AlBanoCarrisi. Un bravissimo #artista ed un #uomno buono e generoso; albano si è salvato, e ne sono davvero felice; mango e pino daniele no. e ancora non me ne capacito. è la vita, lo so. #albano; #AlBano ha detto che Lassù non lo vogliono…quando sarà la sua ora,se ne andrà pure lui,nessuno è immortale..nel frattempo: tanti auguri!!!; #Albano supera 2 infarti in poche ore, un bicchiere di vino con un panino può tutto”.

In questo momento AlBano Carrisi è ancora ricoverato in ospedale a causa dei due infarti avuti ieri sera: operato nella notte, il cantante adesso sta bene e sembra rispondere bene alle cure dei medici, tanto che in un paio di giorni potrebbe anche uscire. Nonostante la convalescenza Al Bano è comunque una forza della natura: dopo aver detto che ha molte cose da fare e non può quindi rimanere troppo tempo chiuso in ospedale, ha già iniziato a utilizzare di nuovo i suoi account social. Meno di un’ora fa ha pubblicato la foto di un bellissimo albero di Natale, forse proprio quello di casa sua: un messaggio di speranza che va a stemperare la gravità dei due infarti avuti ieri notte. Sotto la foto ci sono già centinaia di messaggi di auguri che i suoi fan hanno voluto mandargli per far sentire ad Al Bano la loro vicinanza e solidarietà per quello che è successo. “Tantissimi auguri di pronta guarigione… Sei un grande e hai meravigliosi ulivi che ti mostrano il cammino!!!! Buone feste in famiglia”. “Ti auguro una pronta guarigione. Tu sei genuino e forte come il tuo vino “Don Carmelo”. Questa estate sono venuta a Paestum per assistere al tuo concerto e voglio vederti ancora perciò non deludermi: ristabilizzati SUBITO. Un bacio a tua madre ed ai tuoi splendidi figli”. Clicca qui per vedere la foto pubblicata da Al Bano.

Nonostante i due infarti che l’hanno colpito nella serata di ieri, AlBano Carrisi non sembra affatto spaventato e, anzi, sta già smaniando per tornare a fare quello che fa sempre: cantare. “Se va bene, in un paio di giorni sono fuori. Anche perché ho tante di quelle cose da fare”, ha detto il cantante a Oggi durante l’intervista rilasciata dopo il malore. Ottimismo alle stelle dunque, anche se la situazione è ancora molto delicata e Al Bano ha decisamente bisogno di riposo per adesso. Fortunatamente i medici sono riusciti ad agire in tempo anche per l’intervento tempestivo dei medici, che in questo caso è decisivo (come ricorda tristemente la vicenda di Pino Daniele, deceduto anche lui a causa di un infarto) ma, dice Al Bano, ci sarebbe anche qualcuno che per adesso non ha intenzione d’incontrarlo ancora: “Ma tanto è inutile, lassù non mi vogliono. Resto quaggiù”, dice scherzando. E magari riuscirà anche a tornare in pista per partecipare al tanto atteso concerto di Natale.

Si è sentito male ieri sera Al Bano Carrisi: il cantante ha avuto due infarti mentre si trovava all’Auditorium di Roma a provare per il concerto di Natale. Un primo attacco verso le 18, intorno alle 20. Poi, la corsa in ospedale, dove è stato sottoposto a un’operazione durata tre ore. “Ora sto bene – ha detto a Oggi in esclusiva – Nella notte mi hanno operato. Tre ore di intervento, in semi sedazione. Sentivo tutto quello che dicevano e mi sono morso la lingua: mi veniva da fare battute ma poi ho pensato fosse meglio non distrarli”. Un bello spavento per Al Bano, che però cerca di ridere su quello che è successo (forse anche per esorcizzare un po’ la paura). Due infarti non sono una cosa semplice e tranquilla, ma fortunatamente Al Bano è stato portato subito in ospedale e si è scongiurato il peggio. “Il primo è stato alle 18, poi un altro. Alle 20 ho ceduto e mi sono fatto portare in ospedale”, ha detto sempre Al Bano a Oggi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori