AUGURI CAPODANNO 2017 / Buon Anno, frasi e notizie: Irene Grandi a Torino in piazza Vittorio Emanuele II (oggi, 27 dicembre 2016)

- La Redazione

Buone Feste e auguri di Buon Anno 2017: Capodanno, frasi e notizie. La squadra Fidelis Andria si ‘allena’ per le abbuffate, video (oggi 27 dicembre 2016) 

natale_albero_regali_2_lapresse
(Foto: LaPresse)

Sono tanti gli eventi che renderanno ancor più interessante la notte del Capodanno del 2017 con gli auguri di buon anno che sono già ovunque in giro per i social e su internet. Uno degli eventi più interessanti e attesi arriverà nella città di Torino dove precisamente a Moncalieri ci sarà un concerto di Irene Grandi. La cantautrice toscana sarà presente dalle ore 22.00 in piazza Vittorio Emanuele II accompagnendo il pubblico presente fino alla mezzanotte e al countdown finale per il nuovo anno. Irene Grandi è uscita con l’ultimo album della sua carriera nel 2015 con l’album Un vento senza nome. Sarà sicuramente una serata emozionante con tantissime persone che saranno presenti per seguirla.

Sarà un capodanno 2017 diverso da quelli passati per le popolazioni colpite dai terremoti del Centro Italia, che tra gli auguri di buon anno auspicheranno ai loro cari 365 giorni di serenità dopo un 2016 da incubo. A cercare di dar loro una mano sarà Gigi D’Alessio, il cantante napoletano protagonista del consueto concerto “Gigi and Friends” che quest’anno avrà luogo a Civitanova Marche e sarà trasmesso da Canale 5. A produrre l’evento sarà la Rainbow, content company italiana nota in tutto il mondo soprattutto per la realizzazione delle Winx, che come ricorda l’Ansa ha il suo quartier generale proprio nel Centro Italia, tra Loreto e Recanati. Il patron della Rainbow, Iginio Straffi, ha dunque ribadito la volontà della sua azienda di dare il proprio contributo attraverso l’iniziativa benefica che caratterizzerà il concerto di Capodanno 2017:”Daremo il benvenuto al nuovo anno cercando di essere vicini a tutte le famiglie marchigiane messe a dura prova dal terremoto”.

Sul Capodanno 2017 a Roma pesa come un macigno il divieto della Giunta Raggi sui fuochi d’artificio: per gli auguri del Buon Anno, questa volta, la Capitale pare dovrà davvero fare a meno dei botti e dei classici divertimento della notte di San Silvestro. Ma non tutti ovviamente sono d’accordo, in primi i diretti interessati: «L’ASS.P.I. (Associazione Pirotecnica Italiana) si è fatta portavoce delle proteste degli imprenditori del settore pirotecnico della capitale e stamattina attraverso il proprio legale l’avvocato Marcello Giuseppe Feola ha depositato un ricorso dinnanzi al Tar Roma con istanza di decreto monocratico urgente che dovrebbe essere emesso entro il 29 dicembre», si legge nella nota dei rappresentati dei fuochi d’artificio. Si cerca con il ricorso di far revocare la decisione del sindaco Raggi che ha imposto il divieto assoluto di fuochi su tutta Roma: «Il ricorso -sottolinea la nota- tende ad evidenziare l’insussistenza dei presupposti per l’esercizio del potere di ordinanza urgente, ma soprattutto pone rilievo sull’accentuazione del pericolo che l’ordinanza determina, incentivando paradossalmente l’utilizzo dei fuochi illegali».

Volete fare degli auguri divertenti per un buon Capodanno 2017? Non sapete ancora cosa fare nella notte dove tutti si divertono in bevute, mangiate e uscite da bagordi? Benissimo, la sede storica dello Zelig Cabaret, dove tutto ebbe inizio nella Milano da scoprire degli anni Sessanta e Settanta, vi regala un’occasione unica: nuovi comici, cabaret semplice, diventate e tra pochi intimi. Per chi fosse di Milano e ancora non avesse visto lo Zelig, il locale storico di viale Monza presenta pochi posti, circa una cinquantina, seduti con tavolini da bar e in un clima di assoluta convivialità, insomma l’idea per il Capodanno è molto semplice. Come da tradizione, anche questa volta il locale si prepara per offrire una notte di fine anno memorabile per tutti gli amanti del teatro e del cabaret, una serata fra amici semplice e divertente; serata condotta da Paolo Franceschini e Mattia Casarin, il duo Gorilla che introdurrà e intratterrà tra un comico e un altro. Immancabile, nel momento degli scambi d’auguri per il Buon Anno 2017, panettone, spumante e festeggiamenti con irrinunciabile comicità tra tutti i presenti. 

Anche Napoli è pronta a festeggiare l’arrivo del 2017 con un capodanno all’insegna della musica e del divertimento in piazza Plebiscito. Ad allietare il pubblico partenopeo intento a scambiarsi gli auguri di buon anno saranno tra gli altri gli Stadio, Tiromancino, Clementino, Franco Ricciardi, Valerio Jovine e Giulia Luzi. L’evento, come riportato dalla versione online de La Repubblica, verrà condotto da Pippo Pelo, Adriana e Max Giannini di Radio Kiss Kiss, l’emittente che nel 40esimo anno dalla sua nascita ha deciso di festeggiare fungendo da sponsor della kermesse. Il capoluogo campano, a partire dall’1:30 dell’1 gennaio 2017, verrà illuminato dal consueto spettacolo di fuochi d’artificio sparati dalle terrazze di Castel dell’Ovo e visibili da diversi punti della città. Anche il lungomare si animerà a notte fonda con ben 5 spazi musicali disposti da via Caracciolo fino a via Nazario Sauro.

Per gli auguri di Capodanno 2017 e per un Buon Anno augurato nella ormai immancabile atmosfera social, la città di Torino ha pensato bene di inaugurare un insolito modo di attendere l’arrivo del nuovo anno: con il Social Countdown, il Capodanno, organizzato per la prima volta tramite un bando pubblico, prodotto da Shining Production e Punk for Business, e’ un progetto della Citta’ di Torino realizzato in collaborazione con Teatro Regio e Fondazione per la Cultura e con il sostegno dei main partner Iren e UnipolSai e il contributo della Fondazione CRT. «Il Social CountDown coinvolgera’ tutti i cittadini che sono invitati ad inviare la proprio “foto di famiglia in salotto”. Le immagini entreranno a far parte, con quelle degli artisti coinvolti a loro volta nell’iniziativa, del video countdown che verra’ proiettato in piazza per arrivare alla mezzanotte», si legge sulla nota diffusa dall’agenzia Agi. In questa grande notte in Piazza San Carlo non mancherà ovviamente la grande musica: Planet Funk, Ensi, Mangaboo, Niagara, Victor Kwality e il djset di Krakatoa, coordinati da Samuel, che presenterà alcuni pezzi del suo primo album solista in vista della partecipazione al prossimo Sanremo, e che soprattutto coinvolgerà il pubblico con il Social Countdown.

Per i migliori auguri di Buon Anno, passare il Capodanno 2017 n Riviera Romagnola tra brindisi, piadine e simpatia locale potrebbe non essere una cattiva idea: ecco, e se avete bisogno di una carica di energia in più dovreste anche essere accontentati dalla incredibile figura regalata da Skin, la leader degli Skunk Anansie ed ex giudice di X Factor. Concerto per il Capodanno più lungo al mondo con la grande presenza di Skin: gli auguri in riviera quest’anno sono più rock che mai, con il Piazzale Fellini che dalle 22 in poi vedrà la special guest star in versione dj rock che lancerà la consolle di Dico in cantiere per superare la mezzanotte con una carica esplosiva. Prima di Skin, il concerto di Rimini per questo Capodanno 2017 prevede anche la presenza di Francesco Renga che “lancerà” Skin dalle 20 fino alle 22 sempre dallo stesso Piazzale. Ma non saranno gli unici eventi della vivissima Rimini: nel centro storico tanti saranno i ‘capodanni diffusi’: da “Cavour Dancefloor” con dj Fullone di Radio Montecarlo e dj Giuseppe di radio 105 che scalderanno piazza Cavour e la pista di ghiaccio con il loro imperdibile dj set a “Music Landscape”, l’incontro delle sonorità dell’underground elettronico e la musica caraibica al Complesso degli Agostiniani, come si legge sul focus de Il Quotidiano.net

Le grandi città italiane sono le mete preferite dai nostri connazionali in vista del Capodanno 2017. Oltre a Torino, che fa registrare un’occupazione degli alberghi pari al 90% secondo Confesercenti, anche a Firenze si attende un boom di presenze per l’ultimo dell’anno. A confermarlo, come riportato da Il Corriere Fiorentino, è Francesco Bechi di Federalberghi, che spiega:”Fino a ieri le presenze erano basse, ma per Capodanno sono in programma molti arrivi, anche se per periodi brevi, uno due, al massimo tre giorni”. Gli albergatori di Confindustria hanno notato un aumento di presenze del 5% in questo Natale rispetto a quello 2015 e in vista di Capodanno questa tendenza potrebbe essere facilitata dal timore di attentati all’estero. Gli italiani, insomma, si sentono più sicuri in casa propria, e per dare gli auguri di buon anno 2017 scelgono le città più belle: Firenze, in questo elenco, non può essere esclusa…

Tra le mete più ambite in tutta Italia per il Capodanno 2017 spicca su tutte la città di Torino. Il capoluogo piemontese, come riportato da La Stampa, verrà letteralmente preso d’assalto dai turisti nel periodo che va dal 28 dicembre al prossimo 3 gennaio. Secondo i dati di Confesercenti, il dato di occupazione degli hotel a Torino in queste date è di poco inferiore al 90%, mentre il boom si registra nello specifico per la notte di San Silvestro del 31 dicembre, dove negli alberghi si sfiora il tutto esaurito (92% di stanze occupate). A commentare con soddisfazione questi numeri è Alessandro Comoletti, presidente di Federalberghi di Torino:”Per Capodanno l’occupazione degli hotel è molto alta, soprattutto in centro, anche se la disorganizzazione degli appuntamenti delle feste non è stata un buon biglietto da visita per la città”. Comoletti suggerisce poi la sua ricetta affinché Torino offra un’immagine di sé vitale e giovane:”L’1 gennaio alzino la saracinesca anche bar, locali e negozi”.

Gli auguri di un Buon Anno che viene sono il momento preferito della notte di San Silvestro: il Capodanno senza lo scambio di auguri, i brindisi con gli amici e gli affettuosi (a volte un po’ stucchevoli, va detto) propositi per il nuovo anno, non sarebbe tale. Eppure un attimo dopo la mezzanotte, cosa fare per passare al meglio il tempo? In molti si affidano alla tradizione e quindi via con i super giochi di società o da tavolo con le classiche variazioni sul tema che ognuno ritiene più utile e divertente. Dalla soffitta dunque potrebbe scendere il vecchio gioco che da anni non viene usato: da Monopoli fino al mitico Risico, dalla Tombola di Capodanno fino a giochi meno conosciuti come Salti in Mente, Passaparola, il Giro dell’Oca o il Mercante in Fiera. Allora, quest’anno vi buttate sul gioco? Fatecelo sapere, intanto Buon Anno a tutti i “nostalgici” dell’infanzia!

Il Capodanno 2017 sta per arrivare e quale migliore occasione di un concerto in piazza per fare gli auguri di buon anno ai proprio cari in allegria? Non andate a dirlo al sindaco di Borgo Virgilio, provincia di Mantova, che ha cancellato l’evento al quale avrebbe dovuto prendere parte il rapper italo-ghanese Bello Figo, per motivi di sicurezza. Il parmense, noto per i suoi testi provocatori al limite del trash, era stato preso di mira da gruppi di estrema destra che lo avevano minacciato di morte e dinanzi a queste pressioni il primo cittadino Alessandro Beduschi ha deciso di fare un passo indietro. Come riportato da Il Corriere della Sera, il sindaco ha così motivato la sua scelta:”Voglio innanzitutto tutelare l’ordine e la sicurezza, però non c’è soltanto questo. Gli organizzatori hanno tradito le regole d’ingaggio, perché non mi hanno detto subito che avrebbero invitato il rapper, la cui esibizione è stata annullata per motivi di sicurezza anche a Brescia. La sua presenza crea tensione e non è ciò che vogliamo per una festa di ragazzi dai 14 ai 18 anni”. Da parte sua Bello Figo si è detto “molto amareggiato”: basteranno le rassicurazioni degli organizzatori della festa di Capodanno a far cambiare idea al sindaco?

Il countdown verso il Capodanno 2017 è cominciato,i preparativi per cenone e per auguri di buon anno pure, ma come sempre l’unica vera questione rimarrà aperta fino all’ultimo: che fare dopo l’amata e immancabile cena con amici/parenti? Nell’attesa che voi formuliate la vostra proposta, ecco che la meravigliosa Italia vi fornisce qualche ideuzza da mettere in pratica tra non meno di 4 giorni. Se ad esempio passate dalla Liguria e avete voglia di una fine anno romantica come non mai, eccovi pronti i castelli di Rapallo: dal 26 novembre fino all’8 gennaio Rapallo ospita un periodo di eventi davvero intenso. Tra feste, balli e occasioni per tutte le età, spunta la ricostruzione della Casa di Babbo Natale nell’Antico Castello sul Mare: una location straordinaria, resa ancora più fiabesca dalle installazioni originali, realizzate ad hoc per la città di Rapallo dalla fantasia e dalle mani di abili artigiani. La notte di Capodanno prima degli immancabili auguri con la vostra dolce metà o con i vostri amici più stretti, la cittadina ligure come tante altre nelle riviera di Levante e anche Ponente offre musica sulla spiaggia e sui panorami incantevoli. Lungomare e piccoli castelli sulla riviera vi daranno la gioia perfetta per salutare il nuovo 2017 che sta per arrivare…

Gli auguri di Buon Anno 2017 qualcuno dovrà darli ad amici e parenti mentre si trova a lavoro. Prendete ad esempio Carlo Cracco, il noto chef stellato reso celebre da diversi programmi culinari in onda su Sky. Il cuoco, come riportato da Il Giornale di Sicilia, anche a Capodanno starà ai fornelli per allietare il palato di 60 persone. L’evento in questione si terrà la sera del 31 dicembre a Venezia, presso la storica Torre Porta Nuova dell’Arsenale di Venezia immersa nella Laguna, e prenderà il nome di Tentazioni New Year’s Eve – The Luxury Experience”. Come parteciparvi? Basterà sborsare la modica cifra di 1500 euro: una somma che consentirà a chi riuscirà ad accaparrarsi i pochi posti a sedere disponibili, di trascorrere l’ultimo dell’anno all’insegna di una cucina di grande qualità. Cracco intanto starà ai fornelli: perché la cucina, per lui, è il posto migliore per fare gli auguri di buon anno 2017.

Auguri di Buone Feste e Buon Anno 2017 arrivano anche dal Fidelis Andria, la squadra di calcio della Lega Pro. I giocatori guidati dal loro allenatore Giancarlo Favarin si sono prestati per un simpatico video di auguri a tutti i tifosi della squadra. I calciatori sono protagonisti di un allenamento molto particolare, quello per affrontare al massimo della forma il periodo di festività che propone varie abbuffate tra pranzi e cene. Ecco che può servire dunque una buona preparazione atletica per destreggiarsi al meglio tra le varie occasioni che possono presentarsi, non solo quelle che riguardano i raduni intorno alla tavola ma anche quelle relative ai regali e altro ancora. Sul sito del Fidelis Andria l’augurio di Buone Feste e Buon Anno 2017 è arrivato dal Presidente Paolo Montemurro, dallo staff dirigenziale, dallo staff tecnico della prima squadra e del settore giovanile, dai calciatori della prima squadra e del settore giovanile. E sulla pagina Facebook della società sportiva il video dell’allenamento in vista delle festività natalizie, accompagnato dalla frase: “Il Natale più bello? Noi siamo pronti e tu… #Lovedrai” (clicca qui per vedere il video). 

Pure Vasco Rossi augura a tutti i fans Buone Feste e Buon Anno 2017. Gli auguri sono stati pubblicato sul sito ufficiale del cantante: per l’occasione Vasco Rossi ha dato anche indicazioni per l’acquisto dei biglietti per il concerto Modena Park previsto per l’1 luglio 2017 al Parco Ferrari di Modena. Ecco il messaggio di Buone Feste e Buon Anno 2017 pubblicato da Vasco Rossi: “Un anno se ne va, uno nuovo ne arriva!! Che il 2017 sia SPETTACOLARE per tutti VOI!! Spettacolare come sarà Modena… Modena Park, il concerto evento Unico et Irripetibile – 40 anni di fronte del palco! – il 1 luglio al Parco E. Ferrari di Modena Ma ci pensi? Quanti anni son passati da quella volta lì, la prima volta su un palco..il primo concerto (“eravamo più noi sul palco che gli spettatori giu’..”) ..e poi…di anno in anno ..sempre più potente.. ..Ma, direte voi, e.. i biglietti? I biglietti saranno presto messi a vostra disposizione. Se non sarà Babbo Natale a portarveli… sarà .forse la…. Befana…. Comunque presto vi daremo tutte le informazioni necessarie. Aspettando Modena..Modena Park Vi auguriamo BUONA FESTA!”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori