BAMBINO PIUMA/ Nato prematuro al Policlinico di Milano: pesa solo 750 grammi (oggi, 28 dicembre 2016)

- La Redazione

Bambino piuma: nato prematuro operato la notte di Natale al Policlinico di Milano per una grave perforazione intestinale. Pesa soltanto 750 grammi e adesso sta bene (28 dicembre 2016)

vita_bambino_neonato1R439
Immagine di repertorio (Foto: LaPresse)

Lo hanno ribattezzato bambino piuma per il suo peso: 750 grammi. Il nato prematuro salvato dai chirughi del Policlinico di Milano la notte di Natale in seguito ad una grave perforazione intestinale è già diventato la mascotte della Fondazione Ca’ Granda Policlinico di Milano, da tempo punto di riferimento a livello italiano ed europeo per questo tipo di interventi. Venuto alla luce in un altro ospedale lombardo alla 25esima settimana di gravidanza, ben 15 prima del normale protocollo, il piccolo è sopravvissuto ad una delicatissima operazione e pesa esattamente la metà della soglia del kg e mezzo, ovvero il limite sotto cui si è soliti parlare di bambini piuma. A commentare quello che potrebbe essere catalogato come “miracolo di Natale” se la bravura dei medici meneghini non fosse cosa nota, è stato Ernesto Leva, direttore della Chirurgia pediatrica del Policlinico di Milano, che a quotidianosanita.it ha dichiarato:”Il bimbo è nato in un altro ospedale e qui, per una settimana, si è adattato bene alla vita. Poi ha iniziato a sviluppare i sintomi di una grave perforazione intestinale: i colleghi sono stati molto attenti, e hanno capito subito che qualcosa non andava. Nonostante fosse la notte di Natale in Policlinico eravamo già pronti, come se fosse un giorno qualunque. L’operazione è riuscita perfettamente, e questo anche grazie al lavoro di squadra dei chirurghi con i neonatologi, il personale infermieristico e gli anestesisti”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori