Aggressione orso in diretta tv / Russia, si imbizzarrisce quando si avvicina assistente di studio per una carezza: il video (oggi, 29 dicembre 2016)

- La Redazione

Aggressione orso in diretta tv in Russia, si imbizzarrisce quando si avvicina assistente di studio per una carezza: il video e le ultime notizie di oggi, 29 dicembre 2016.

orso-russiatv
Aggressione orso in diretta tv

Paura durante le riprese di una trasmissione televisiva in Russia, dove un orso ha avuto una reazione inaspettata alla carezza di una donna e a farne le spese è stata un’assistente di studio. Poteva finire in tragedia la registrazione del programma “Sull’amore” che va in onda sulla televisione russa. Un’orsa che partecipava alle riprese ha aggredito una ragazza della troupe televisiva durante l’intervallo. L’addestratore stava facendo socializzare l’orsa con i collaboratori del programma durante una delle pause delle riprese dello show, ma l’animale ha reagito inaspettatamente quando una ragazza della troupe tecnica ha provato ad avvicinarla da dietro. Muovendo solo una zampa, l’orsa ha gettato a terra la ragazza, impigliandosi nel badge e nel golfino della stessa. Per fortuna l’addestratore è stato reattivo e, infatti, con prontezza ha spostato da una parte l’orsa, mentre i colleghi della troupe aiutavano la ragazza a rialzarsi e verificavano le sue condizioni. Per fortuna la vittima non ha riportato ferite gravi. Clicca qui per il video di quanto accaduto.

Non è facile cercare un approccio con un orso, per questo l’addestratore aveva chiesto alla troupe televisiva di non toccare l’animale senza il suo permesso. Una delle collaboratrici della trasmissione – come riportato da New Day Italia – aveva fatto un invito simile ai suoi colleghi e agli spettatori, ma la “mossa” a sorpresa dell’assistente ha scatenato la reazione improvvisa dell’orsa. Se avvicinarsi ad un orso non è semplice, figurarsi quanto è difficile conviverci, eppure Stepan, un orso di 23 anni alto quasi due metri, è cresciuto con gli uomini da quando aveva solo tre mesi. L’orso bruno vive in Russia con la famiglia di Yuriy Panteleenko e sua moglie Svetlana, che lo hanno cresciuto come se fosse un figlio. Rimasto orfano da cucciolo perché la mamma era stata uccisa dai cacciatori, l’orso è stato salvato e allevato dalla coppia. Svetlana ha assicurato che l’orso non è mai stato aggressivo e non ha mai morso nessuno. Il vero “problema” è il suo appetito: mangia quotidianamente 25 chili tra pesce, verdure e uova, oltre ad avere una passione per il latte condensato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori