Scuole chiuse a Catania / Domani per l’allerta meteo: Tremestieri, arrivano le prime conferme dagli istituti (ultime notizie, oggi 6 dicembre 2016)

- La Redazione

Scuole chiuse a Catania domani per allerta meteo: la lista dei comuni dove non si andrà a lezione. Le ultime notizie di oggi, 6 dicembre 2016, e gli aggiornamenti in diretta.

scuola_studenti_classe2R439
Insegnante vessata da bulli, carabinieri in classe - Foto LaPresse

Continua l’ondata di maltempo a Catania, dopo una mattinata che ha interessato l’Acese, nel pomeriggio la pioggia battente non ha smesso di colpire Misterbianco e Paternò. Le squadre dei vigili del fuoco presenti in provincia sono interessate da stamattina nel soccorso delle persone rimaste bloccate all’interno delle proprie abitazioni o nelle automobili. Sarebbero cinquanta in tutto le operazioni di soccorso finora compiute. Nel frattempo continua ad aumentare il numero di scuole chiuse nella provincia di Catania, ed arrivano le prime conferme. Fra queste, il comune di Tremestieri, che ha suggerito, tramite il portavoce Michelangelo Costantino, consigliere comunale, di “attivare dei piani attrezzati di protezione civile perché queste piogge sono pericolose”. Come riporta News Sicilia, è confermata l’apertura invece di tutti gli istituti scolastici di Catania, notizia confermata dal sindaco Bianco. A causa dell’assenza di comunicazioni ufficiali da parte dell’amministrazione, nel pomeriggio si era diffusa la voce che anche nel capoluogo siciliano si sarebbe prevista la chiusura delle scuole. Voci di corridoio in seguito smentite, alimentate anche da un mancato funzionamento del portale del Comune. La decisione di Bianco, precisa il giornale, è avvenuta comunque in seguito ad un incontro con la Protezione Civile. 

Le condizioni meteorologiche in Sicilia sono molto critiche, ma peggioreranno ulteriormente nelle prossime ore: per questo è stata disposta la chiusura delle scuole nelle province di Catania, Messina, Siracusa e Ragusa. Al momento per domani è stata disposta la chiusura in tutti gli istituti di ordine e grado presenti a Giarre, Riposto, Pedara, Aci Catena, Aci Castello, Mascalucia, San Giovanni la Punta, Viagrande, Aci Sant’Antonio ed Aci Bonaccorsi.  Scuole chiuse anche a Viagrande: l’amministrazione ha invitato la cittadinanza ad uscire di casa “solo in caso di urgente necessita”. E la stessa decisione è stata presa dal sindaco di Acireale: “Le scuole rimarranno chiuse, non occorre comunque allarmarsi. Domani insieme ai tecnici del Comune verificheremo lo stato delle nostre scuole”, ha dichiarato Roberto Barbagallo. Il Comune di Catania, invece, ha precisato che le scuole saranno regolarmente aperte nella giornata di domani. Il Centro funzionale multirischio regionale della Protezione civile ha spiegato che “soltanto in caso di codice rosso può essere disposta la chiusura degli istituti scolastici del Comune”. A causa delle abbondanti piogge che stanno cadendo da stamattina, sono stati effettuati moltissimi interventi di soccorso. Le zone più colpite nella mattinata sono state quelle dell’Acese, mentre nel pomeriggio la pioggia ha interessato le aree cittadine, Misterbianco e la zona di Paternò. La Protezione civile regionale ha disposto l’allerta meteo con codice di rischio idrogeologico arancione domani a Catania: sono, infatti, attesi nuovi fenomeni temporaleschi e rovesci di forte intensità.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori