BERLUSCONI/ Nuovo ricovero al San Raffaele: battito del cuore irregolare

- La Redazione

A causa di un battito irregolare del cuore da alcuni giorni, Silvio Belrusconi è stato ricoverato in day hospital all’ospedale San Raffaele deve sottoporsi ad alcuni controlli

sberlusconi_zoom1R439
Silvio Berlusconi (LaPresse)

Dopo il ricovero dello scorso 26 novembre, Silvio Berlusconi è dovuto tornare oggi al San Raffaele per un controllo urgente. Secondo quanto riporta l’edizione online della Repubblica, è stato ricoverato in mattinata in day hospital accompagnato dal suo medico personale Alberto Zangrillo a causa di un battito irregolare del cuore. Non si tratta di un caso particolarmente grave, si legge ancora, gli esami dovrebbero concludersi in giornata. Si tratterebbe di una leggera fibrillazione atriale, battito del cuore non regolare già dal acumi giorni.  “Siamo di fronte a un macchina di Formula 1: straordinaria, ma che ha bisogno di essere controllata. In questo caso, stiamo facendo un piccolo check ai box”, ha detto a Repubblica il dottore Zangrillo. Lo scorso giugno Berlusconi si era dovuto sottoporre a un intervento urgentissimo al cuore, e da allora viene monitorato di continuo. Secondo alcune fonti, allora il presidente di Forza Italia venne salvato dalla morte appena in tempo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori