Auguri di Natale 2016 / Dediche e frasi: cd-show sotto l’albero, dal greatest hits di Vasco Rossi fino a Mina (oggi 9 dicembre)

- La Redazione

Auguri di Natale 2016: frasi e dediche per le feste. Ultime notizie e novità, oggi 9 dicembre: albero di Natale, 21 milioni di italiani alle prese con addobbi, spese e riciclo. E il presepe?

natale_albero_regali_lapresse
Immagini di repertorio (LaPresse)

Negli auguri di Natale che verranno fatti quest’anno sotto l’albero, un capitolo importante va certamente dedicato alla musica italiana e non: lo show per queste Feste vede l’uscita di importanti album e raccolte ideali per un regalo o per un auto-dono in questo freddo Natale. Cofanetti e nuovi lavori, sono tantissimi gli artisti che hanno deciso di dare un sorriso in più ai propri fan in questo Santo Natale: come festeggiare al meglio, se il mitico Tiziano ci piace, se non con il suo Il Mestiere della Vita, nuovo cd di inediti di Tiziano Ferro. Abbiamo già raccontato nei giorni scorsi dell’album a sfondo totalmente natalizio di Laura Pausini, ma un’altra novità è rappresentata da Vasco Rossi che per la prima volta in carriera si concede la monumentale antologia di 40 anni di musica rock: 69 canzoni, il suo personale “Vascononstop”. Bene anche con il “vecchio” mai uscito di scena: Celentano e Mina regalano per Natale i migliori auguri possibili ai loro fan: 11 nuovi brani e la versione show in salsa “techno” del capolavoro Prisencolinensinainciusol del 1972.

Tra gli auguri di Natale più “utili” troviamo quelli organizzati dalla Ail tutti gli anni: si è rinnovata da ieri la grande manifestazione delle Stelle di Natale nelle varie piazze italiane per la lotta contro la leucemia. Dal’8 fino all’11 dicembre è in programma la 28esima edizione dell’Iniziativa Stelle di Natale Ail, sotto l’alto Patronato del Presidente della Repubblica. Volontari e piantina natalizia per tutti i cittadini che verseranno un contributo minimo associativo di 12 euro con le Stelle di Natale che poi potranno essere regalate con un duplice esito: un bel augurio di Santo Natale ai vostri amici o parenti, e nello stesso tempo un gesto semplice di solidale vicinanza a chi è realmente molto più sfortunati di noi. Tantissimi poi sono i modi per partecipare alla particolare manifestazione dell’Ail in tutta Italia: «Dall’1 al 18 dicembre sarà infatti attivo il numero solidale 45518, attraverso il quale: inviare un SMS solidale per donare 2 € da telefoni cellulari TIM, Vodafone, WIND, 3, Tiscali, Coop Voce e PosteMobile (quest’ultimo dal 13 dicembre); effettuare una chiamata da telefono fisso per donare 5 € da rete Vodafone, TWT e Convergenze, e 5 o 10 € da rete TIM, Infostrada, Fastweb e Tiscali», si legge sul sito di Ail. 

Che auguri di Natale 2016 sarebbero senza regali? In questi giorni di ponte dell’Immacolata sono stati inaugurati in varie città i classici mercatini natalizia. E secondo un’analisi di Coldiretti/Ixè, come riporta l’agenzia giornalistica 9Colonne, sono quasi sei italiani su dieci (58%) a frequentarli. Per il ponte dell’Immacolata le iniziative di questo tipo si sono moltiplicate, dalla fiera degli Oh bej oh bej a Milano al Trentino fino a quello degli agricoltori terremotati. Si tratta, come sottolinea la Coldiretti, di un’opportunità che unisce il relax con la possibilità di fare acquisti originali. Secondo i dati di Coldiretti/Ixè solo il 18% non farà alcun acquisto mentre il 44% comprerà prodotti enogastronomici, il 29% decori natalizi. Le vendite riguarderanno anche prodotti per la casa, oggetti artigianali, capi di abbigliamento e i giocattoli. Tra i vari mercatini di Natale spazio anche all solidarietà. Ad Ancona per esempio è stato allestito un grande mercato di Campagna Amica che ospiterà fino all’11 dicembre le aziende agricole delle zone colpite dal terremoto: è possibile ordinare anche online dal sito www.campagnamica.it tre diverse tipologie di cesti natalizi che raccolgono le specialità delle realtà regionali terremotate.

Se gli auguri di Natale fossero un gioco, praticamente 58 milioni di italiani parteciperebbero senza esclusioni di colpi: a quasi 15 giorni dal Santo Natale 2016 gli italiani si scatenano su due fronti, classici e immancabili. Regali e biglietti di auguri: un gioco di incrocio che porta tantissimi cittadini impegnati con il mese più felice dell’anno tra ricordi, incontri e scambi di auguri che renderanno anche questo Natale un memorabile raccolto di dediche, affettuosità e regali. Per quest’anno scoppia, o almeno ritorna in grande stile, una novità riguardante l’albero di Natale: sono ben 21 milioni le famiglie italiani che in questo weekend post Immacolata si dedicheranno all’albero dei regali, con la tradizione del riciclo che diventa sempre più forte. Addobbi, tradizioni particolari, alberi piccoli o alberi grossi, normali o sintetici, con già i regali impacchettati oppure in attesa della notte di Vigilia. Secondo quanto riporta il Codacons, tra domani e domenica, oltre 21 milioni di famiglie saranno alle prese con l’albero di Natale e gli addobbi natalizi, una tradizione a cui nemmeno quest’anno gli italiani intendono rinunciare.

I dati sulle spese in vista di questo Natale 2016, secondo il Codacons, riportano come «il 65% dei nuclei opterà quest’anno per l’albero sintetico (contro il 35% che sceglierà il vero), una tendenza in aumento che si consolida nel 2016; alla base di tale scelta comodità, varietà di modelli in commercio e possibilità di riutilizzo negli anni». E sul fronte presepe invece, cosa faranno gli italiani sempre meno “religiosi”? «Il 52% delle famiglie sceglierà di allestire anche il presepe, mentre è in forte crescita la tendenza a ricorrere a materiali di riciclo per addobbare albero e casa: quasi una famiglia su dieci, infatti, farà uso di carta, pigne, stoffa, legna e altri materiali naturali per contribuire ad ornare albero e stanze risparmiando sensibilmente sulla spesa per gli addobbi di casa», chiude la nota del Codacons. Insomma il riciclo vince, ma la tradizione resta la scelta numero 1 per la maggiorate degli italiani nostalgici di tempi felici. Per quanto riguarda frasi, pensieri, video per gli auguri di Natale 2016 da mandare via sms o biglietti, ecco tante idee nei link qui sotto: http://www.frasionline.it/frasi-auguri-natale.htm
http://www.frasidamore.net/auguri-di-natale.htm
http://www.cartoline.it/natale/frasi-di-auguri-di-natale-adatte-a-varie-persone.htm http://www.cartoline.it/diario_dei_pensieri/frasi_sms_natale/frasi_sms_natale1.htm http://www.pensieriparole.it/frasi-per-ogni-occasione/auguri-di-natale/pag1
http://www.frasidinatale.it/





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori