DAVID BOWIE/ Un anno fa la morte: il suo Blackstar in vetta alle classifiche degli album più venduti (oggi, 10 gennaio 2017)

- La Redazione

David Bowie, un anno fa moriva il Duca Bianco. Oggi, 10 gennaio 2017, è il primo anniversario della morte dell’artista che ha cambiato il mondo della musica. Blackstar il suo ultimo album

bowie-saluto-R439
David Bowie

Ad un anno dalla morte di David Bowie sono tanti gli eventi dedicati alla memoria del Duca Bianco. In particolare in tv andranno in onda una serie di programmi che di fatto costituiscono una sorta di maratona David Bowie. Come ricorda l’Ansa, ad esempio, sul canale 67 del digitale terrestre VH1 a partire dalle ore 19 e fino alle 21 verranno proiettati i video musicali dei più grandi successi del britannico; dalle 21 in poi invece sarà trasmesso il documentario “David Bowie – The Last Five Years”, prodotto dalla BBC e diretto da Francis Whately, in prima visione assoluta. I tributi dedicati al Duca Bianco non si esauriscono però al documentario che racconta i suoi ultimi anni di vita. Sempre su VH1 infatti andranno in onda a seguire “L’uomo che cadde sulla terra” di Nicolas Roeg avente protagonista proprio Bowie nelle vesti di un alieno umanoide di nome Thomas Jerome Newton e “Jazzin For Blue Jean”, il mini film di Julian Temple dedicato ad un artista indimenticabile ed indimenticato.

-Un anno fa moriva David Bowie, il Duca Bianco che ha rivoluzionato il mondo della musica. Sono giorni di ricorrenze, di celebrazioni venate da una profonda tristezza e da un grande rimpianto, per chi ha voluto bene all’interprete britannico. Soltanto un paio di giorni fa, infatti, per la precisione l’8 gennaio 2017, tutti i fan di Bowie hanno celebrato quello che, se David fosse stato in vita, sarebbe stato il suo 70esimo compleanno. Oggi, però, il rammarico è ancora più grande, il dolore ancora più vivo: perché fa uno strano effetto che da quel 10 gennaio 2016, quello in cui le agenzie giornalistiche batterono la notizia della morte di David Bowie, siano già trascorsi 365 giorni. E i mesi, però, non sono trascorsi inutilmente. Non dev’essere un caso che Blackstar, l’ultimo album di David Bowie, in cui peraltro il Duca Bianco faceva intuire di essere vicino alla morte, abbia chiuso il 2016 in vetta alle classifiche degli album più venduti davanti a Back to Black di un’altra artista indimenticabile come Amy Winehouse. La gente non lo ha dimenticato: ad un anno dalla morte, David Bowie è forse più amato che da vivo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori