Neve a Roma/ Previsioni meteo: fiocchi ai Castelli, nella Capitale temperatura sopra lo zero (news del tempo oggi, 15 gennaio 2017)

- La Redazione

Allerta meteo, previsioni del tempo e maltempo: oggi, 15 gennaio 2017. Torna la neve sul centro-sud del nostro paese, ondate di gelo in tutta Italia ma la prossima settimana riecco il sole.

nuvole
Foto La Presse

Ai Castelli Romani è arrivata la neve, a Roma ancora no ma il maltempo in centro Italia e al sud non finisce di mietere disagi tra gelo, raccolti in crisi e semi distrutti, e trasporti in difficoltà per le strade ghiacciate e imbiancate. Nella Capitale, con la grande attesa che sempre suscita la Città Eterna sotto la neve, ancora non si vedono reali nevicate visto che le temperature sono stabilmente sopra lo zero anche in questa domenica pomeriggio. Le colline a nord e sud di Roma, invece, sono lievemente imbiancate. Qualche fiocco è caduto nei paesi più bassi dei Castelli Romani, Ariccia, Albano e Genzano di Roma, mentre fiocchi abbondanti sono caduti a Rocca di Papa e ai Pratoni del Vivar. Intanto il Comune di Roma con il sindaco Raggi si mette al riparo da eventuali altri disagi – anche se le previsioni meteo per domani dovrebbero allontanare l’allerta maltempo – con gli ultimi provvedimenti d’urgenza: «Abbiamo predisposto un piano operativo dettagliato per affrontare eventuali emergenze legate a neve, formazione di ghiaccio e ondate di grande freddo». La neve per ora però non accenna ad arrivare all’interno dei Sette Colli.

Torna il gelo oggi, domenica 15 gennaio 2017, dopo che negli scorsi giorni le temperature avevano fatto sperare che questo avesse lasciato spazio a temperature più miti. La neve sarà ancora protagonista e potrebbe arrivare anche nella capitale a Roma. Partiamo dalla mattina dove troveremo delle raffiche in Valle d’Aosta, Trentino Alto Adige, alto Lazio, entroterra abruzzese e anche in quello sardo. Nel pomeriggio invecel e raffiche diventono persistenti su tutto l’Appennino e partono dalle Marche per estendersi fino alla punta dell’estremo meridione della Calabria. Ci saranno nevicate anche nell’entroterra della Sicilia oltre a continuare su Sardegna, Valle d’Aosta e Trentino Alto Adige. Le temperature quindi subiranno un calo importante rispetto alle medie degli ultimi giorni. Le minime le vedremo nella mattinata ad Aosta quando si sfioreranno i meno sette gradi, mentre le massime saranno a Bari, Palermo e Cagliari dove rispetto ai quattordici/quindici degli ultimi giorni il termometro comunque scenderà attorno ai dieci.

Continuano a calare le temperature in tutta Italia dopo che negli ultimi giorni il cielo aveva fatto presagire dei miglioramenti netti e costanti. Il cielo pero oggi, domenica 15 gennaio 2017, torna ad essere coperto su tutto il paese e cosa accadrà nei prossimi giorni? Il cielo continuerà ad essere nuvoloso e le temperature caleranno ancora con la neve che continuerà ad essere persistente sulla catena degli Appennini andando a toccare dalle Marche fino alla Calabria tutto il centro-sud del nostro paese. Mercoledì però sarà una giornata di svolta per il nord del nostro paese con il sole che sarà importante su tutto il paese e troveremo temperature in netto rialzo per poi calare di nuovo. Giovedì però sarà una giornata importante per tutto lo stivale visto che il sole si vedrà anche al centro sud, danto un giorno di tregua su temperature che sono nettamente al di sotto delle medie stagionali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori