AUTOSTRADE / Bollettino traffico e news viabilità: incidente in A4, auto capovolta e code (ultime notizie in tempo reale, oggi 16 gennaio 2017)

- La Redazione

Autostrade, bollettino traffico, situazione e info: Ultime notizie in tempo reale, oggi 16 gennaio 2017 sulla viabilità. Incidente in A4 e auto capovolta con lunghe code tutto il giorno.

Automobile_citta_traffico_vigile_R439
Lapresse

La giornata di ieri ha visto delle complicazioni importanti sulle autostrade italiane anche a causa del gelo dovuto dalle temperature davvero molto basse. Nella prima mattinata di ieri si è capovolta un automobile in A4 direzione Milano tra i caselli di Montebello e Montecchio Maggiore. Questo ha portato all’intervento degli addetti alle autostrade e quindi si sono formate lunghe code che hanno reso difficile la viabilità fino all’inizio del pomeriggio. La situazione poi è stata risolta nel pomeriggio con la viabilità che è stata riportata all’ordine. FirenzeToday ci ha parlato poi di una macchina ribaltata che è rischiata di cadere in autostrada da sopra un ponte. Ci troviamo all’altezza dell’autogril dell’area di servizio Chianti sull’A1 nella località Antella. Il quotidiano online ha sottolineato che il conducente dell’autovettura è fuggito a piedi dopo l’incidente per la paura di cadere con tutta l’auto nell’autostrada sottostante.

Anche nella giornata di oggi, lunedì 16 gennaio 2017, il maltempo continua a condizionare la viabilità. Sono diversi gli allarmi che lancia nella notte il sito istituzionale delle autostrade italiane proprio in base al tempo. La neve viene segnalata sull’A16 Napoli-Canosa tra Baiano e Candela e sull’A25 Torano-Pescara tra Pescina e Scafa-Alanno. Inoltre c’è un’emergenza vento legata a forte raffiche che hanno colpito nella notte il centro Italia e lanciato l’allarme sull’A24 Roma-Teramo tra Valle del Salto e Tornimparte e anche sull’A12 Roma-Civitavecchia tra Civitavecchia nord e cambio competenza SAT/SS1 Aurelia. Bisognerà fare attenzione nella giornata di oggi anche al fatto che la neve cadrà con grande importanza sulla catena dell’Appennino dalle Marche alle Calabria e che cadrà fin dalle prime ore del mattino. In alcune zone sarà obbligatorio portare le catene da neve a bordo mentre in altre zone l’obbligo sarà esteso proprio nel montarle sulle ruote.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori