GESSICA NOTARO / Ex miss sfregiata dall’acido: le sue parole dall’ospedale, “Non mi importa tornare bella” (Pomeriggio 5, 17 gennaio 2017)

- La Redazione

Gessica Notaro: l’ex miss Romagna sfregiata dall’acido è tornata a parlare dall’ospedale dopo la manifestazione in suo onore a Rimini. La sua speranza è quella di non perdere la vista.

gessicanotaro
Gessica Notaro

Non si hanno molti aggiornamenti sulle condizioni di salute di Gessica Notaro, la ragazza già finalista di Miss Italia sfregiata con l’acido dall’ex fidanzato Eddy Tavares. Della sua vicenda si parla anche oggi a Pomeriggio 5, il programma di Barbara D’Urso intenzionato ad approfondire uno dei tanti casi di violenza sulle donne che hanno aperto questo 2017. Nel frattempo è La Repubblica a dare conto della grande forza d’animo che sta caratterizzando Gessica, ancora ricoverata al centro gradi ustionati del Bufalini di Cesena. La ragazza, infatti, non sarebbe preoccupata più di tanto dei danni riportati al viso:”Anche se rimango sfigurata, se mi ha ridotto a un mostro cosa mi importa? Non mi interessa tornare bella, l’importante è che io veda. Voglio vedere, vedere in faccia la vita”. Oltre che bella fuori, dunque, Gessica dimostra di essere anche una ragazza molto matura. E non è un caso che gli amici che in queste ore stiano andano a trovarla in ospedale la descrivano come una “donna forte come un leone, coraggiosa”.

A Pomeriggio 5 si torna a parlare di Gessica Notaro, l’ex finalista di Miss Italia sfregiata con l’acido dall’ex fidanzato Eddy Tavares. Durante la trasmissione di Barbara D’Urso si darà ampio risalto alla vicenda dell’addestratrice di leoni marini diventata protagonista, suo malgrado, dell’ennesimo episodio di violenza sulle donne. A confortare in un momento difficilissimo Miss Romagna 2007 è il sostegno manifestato dalla gente di Rimini, che ieri è scesa in piazza Tre Martiri per farle sentire tutta la propria vicinanza. A prendere la parola a nome del comune di Rimini, come riportato da La Repubblica, è stato il sindaco Andrea Gnassi, che di fronte a circa 800 persone ha dichiarato:”Questa piazza è la risposta all’acido gettato in faccia. Gessica si riprenderà. È una ragazza bella dentro e bella fuori. Chi le ha fatto questo è solo un vigliacco”. La giovane, ancora ricoverata, ha chiesto agli amici di poter vedere video e immagini della manifestazione in suo onore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori