HUSSEIN AMIN BICAR/ L’artista egiziano ricordato nel doodle di Google a 104 anni dalla nascita (oggi, 2 gennaio 2017)

- La Redazione

Hussein Amin Bicar: oggi, lunedì 2 gennaio 2017, il doodle di Google è dedicato alla memoria del famoso pittore egiziano a 104 anni dalla sua nascita. Ecco i paesi in cui compare l’omaggio.

hussein-amin-bicar_R439
Hussein Amin Bicar

Hussein Amin Bicar è il protagonista del doodle di Google di oggi, 2 gennaio 2017, in Egitto, Algeria, Marocco Tunisia, Libia, Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti, Oman e Iraq. A 104 anni dalla nascita del famoso pittore egiziano, il motore di ricerca ha voluto rendere omaggio ad uno degli artisti più grandi del mondo arabo. Celebre non solo per la sua attività di pittore ma anche per le sue capacità musicali nel suonare strumenti come Bouzouki e Oud, Hussein Amin Bicar ha influenzato diverse generazioni di studenti della Facoltà di Belle Arti del Cairo. Conosciuto per la sua gentilezza, umanità e per la passione con la quale ha cercato di rendere accessibili a tutti le arti, Bicar da giovane ha padroneggiato diverse tecniche e mezzi. Con l’età della maturità Hussein Amin Bicar si è specializzato in uno stile che ha semplificato e razionalizzato le figure umane e ha reso i paesaggi eleganti e raffinati. Spesso i soggetti dei suoi dipinti sono stati estrapolati da culture rurali e ambienti agricoli dell’Egitto. Il protagonista del doodle odierno è stato anche uno scrittore e un illustratore per giornali, riviste e libri per bambini. Nel 1952 è stato un illustratore per “Sinbad”, la prima rivista per bambini arabi. Il doodle di Google omaggia Bicar con il suo ultimo dipinto: un autoritratto che lo dipinge mentre suona il Bouzouki circondato da documenti vuoti, tela e dal suo amato gatto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori