AUTOSTRADE/ Bollettino traffico e news viabilità (ultime notizie in tempo reale, oggi 22 gennaio 2017)

- La Redazione

Autostrade, bollettino traffico, situazione e info: Ultime notizie in tempo reale, oggi 22 gennaio 2017 sulla viabilità. Banchi di nebbia sulla A16 Napoli-Canossa

Automobile_citta_traffico_vigile_R439
Lapresse

Disagi di vario tipo interessano le strade e autostrade italiane in queste ultime ore di sabato 21 gennaio 2017. Attenzione ai banchi di nebbia sulla A16 Napoli-Canossa, fra Grottaminarda e Lacedonia e sulla A24 Roma-Teramo fra Assergi e San Gabriele Colledara. Vento forte sulla A1 Roma-Napoli e A6 Torino Savona, rispettivamente fra Pontecorvo e Bivio A1/A30 Caserta Salerno, e fra Altare e Allacciamento Autostrada Genova-Ventimiglia. Sulla A10 Genova Ventimiglia, forte vento fra Genova Voltri e Bivio A10/Fine complanare Savona, e sulla A26 Genova-Voltri-SS 22-Gravellona Toce, fra il Bivio A26/A10 Genova-Ventimiglia e Ovada. Per le chiusure si segnala La Macchia Ovest sulla A1 Milano-Napoli a causa di un guasto all’impianto al camper service; Teano Ovest a causa di una interruzione della fornitura idrica; Fabro Ovest per un guasto all’impianto e Roncobilaccio Est per lavori. Sulla A12 Genova-Roma è invece chiusa l’area di servizio Tolfa Ovest, mentre sulla A13 Bologna-Padova l’area Adice Ovest è chiusa per un guasto all’impianto GPL.

-Bisogna continuare a fare i conti con il meteo instabile sulle autostrade italiane, dove la situazione del traffico è attualmente condizionate dal forte vento che continua a soffiare su diversi tratti della rete viaria della Penisola. Come riportato dalla società Autostrade per l’Italia sul portale autostrade.it, infatti, al momento si registrano raffiche che invitano a tenere un atteggiamento prudente alla guida nel tratto Caserta-Salerno tra Bivio A30/A1 Milano-Napoli e Bivio A30/Raccordo Salerno-Avellino. Vento forte anche tra Gemona Osoppo e Carnia sulla A23 autostrada Torino-Trieste-Tarvisio. Condizioni meteo a parte, sulla A4 Torino-Brescia bisogna registrare la coda in uscita a Sesto San Giovanni provenendo da Torino per traffico intenso sulla viabilità ordinaria al km 136.4 in direzione Trieste.

Nella notte c’è stato un incidente sull’Autostrada A1 Firenze-Roma che ha portato a generarsi una coda di un chilometro tra Orvieto e Attigliano al km 479.5 direzione Napoli. Probabile che la giornata di oggi, sabato 21 gennaio 2017, non riporterà dei problemi in merito e già da questa mattina la situazione dovrebbe essere agibile. Sicuramente l’intervento tempestivo degli addetti ai lavori avrà facilitato la risoluzione del problema che nella notte proprio tra Orvieto e Attigliano è stato molto importante. Di certo il maltempo e l’ondata di gelo non potrà aver favorito la situazione e il ripristino di una situazione di viabilità normale. Staremo a vedere nella giornata di oggi, sempre seguendo il sito istituzionale di autostrade italiane, quale sarà la situazione legata proprio al traffico e alle code generate magari anche dal maltempo e non necessariamente da incidenti stradali.

La giornata di oggi, sabato 21 genanio 2017, continuerà ad essere segnata da problemi legati al maltempo e ai lavori in corso. Nella notte sono stati segnalati due cantieri sul sito istituzionale delle autostrade italiane. Partiamo dall’A13 diramazione per Padova Sud al km 0 direzione Autostrada Bologna-Padova dove è rimasto chiuso il tratto tra il bivio SS 516 Piovese e il bivio diramazione Padova sud / A13 Bologna-Padova tutto questo fino alle ore sei. Sull’A1 Milano-Padova al km 90.4 direzione Milano rimarrà chiusa fino alle sei invece per lavori l’entrata Fidenza. Invece per quanto riguarda il maltempo è stato segnalato vento forte sull’A1 Roma-Napoli tra Cassino e il nodo A1 / Villa Literno-Pomigliano. Attenzione alle strade ghiacciate e anche agli obblighi di catene a bordo che spesso sono vigenti in diverse località in questi giorni. Diverse situazioni poi saranno governate anche dalle precauzioni che saranno messe in atto soprattutto quando ci sarà la necessità di affrontare un lungo viaggio in macchina. Sarà allora consigliabile controllare le previsioni del tempo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori