SUICIDIO A PALERMO/ Bancario 40enne si lancia dal terzo piano: movente da chiarire (ultime notizie Oggi, 21 gennaio 2017)

- La Redazione

Bancario suicida a Palermo, 40enne si lancia dal terzo piano: movente da chiarire, sconcerto tra amici e conoscenti. Le ultime notizie di oggi, 21 gennaio 2017, e gli aggiornamenti sul caso

carabinieri_terrorismo_attentati_isis_1
Immagini di repertorio (LaPresse)

Una tragedia in queste ultime ore ha scosso Palermo, dove un uomo si è tolto la vita lanciandosi dal terzo piano. Secondo voci del web potrebbe trattarsi di Valerio Castorina, che ieri pomeriggio, intorno alle 17, ha deciso di suicidarsi e per porre fine alla sua vita ha scelto di gettarsi dalla finestra. Pochi passanti hanno assistito alla scena e qualcuno di loro ha lanciato subito l’allarme, chiedendo ai Carabinieri e ad un’ambulanza del 118 di intervenire. Immediati i soccorsi all’altezza di via Guglielmo Marconi, ma i primi tentativi di rianimazione sono stati vani: non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del 40enne e avvolgerne il corpo nella coperta isotermica. Stando a quanto riportato da PalermoToday, non è stata fatta ancora chiarezza sulla dinamica del suicidio e su cosa possa aver spinto Valerio Castorina, un impiegato di banca, a togliersi la vita. Sconcerto a Palermo e sui social network per la prematura scomparsa: sulla bacheca dell’account Facebook del bancario si susseguono i messaggi di stupore e cordoglio per la sua morte. «Perché, Valerio… Eri l’immagine della vita…» scrive un’amica. «Mi mancherai ti voglio bene» è il saluto, invece, di un amico. Valerio Castorina, impiegato con la passione per il surf, ha lasciato senza parole parenti, amici e conoscenti: «Non avremo risposte, mi dispiace di questo tuo gesto.. la vita è una ma tu lo sapevi benissimo, sapevi affrontare la vita.. hai lasciato tante persone che adesso si rivolgono a te, spero che da lassù tu possa vedere che non eri solo…» è uno dei tanti messaggi che ora popola la sua bacheca.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori