ANDREA BACCI/ Spari sull’auto dell’amico di Matteo Renzi: è Presidente della Lucchese Calcio (oggi, 24 gennaio 2017)

- La Redazione

Andrea Bacci, l’amico di Matteo Renzi vittima di un agguato da parte di un gruppo armato: l’imprenditore è illeso, danneggiata la sua Mercedes (oggi, 24 gennaio 2017).

mrenzi_cernobbio1R439
Matteo Renzi (Lapresse)

Alcuni colpi di pistola hanno raggiunto l’auto di Andrea Bacci, l’imprenditore di Firenze e amico dell’ex premier Matteo Renzi. Secondo le prime ricostruzioni, l’uomo si trovava in sosta presso la AB Florence, la ditta in cui lavora. I presenti non si sarebbero inoltre accorti subito che il forte rumore sentito fosse in realtà dovuto ai colpi d’arma da fuoco, ritardando così l’allarme alle autorità competenti. Due degli spari, sottolinea una notizia Ansa, hanno raggiunto i vetri della Mercedes di Andrea Bacci, riducendoli in mille pezzi. Uno dei proiettili, inoltre, è rimbalzato invece verso una finstra dell’azienda, scheggiandone il vetro. In base alle prime indiscrezioni, non ci sarebbero comunque dei feriti. Lo scorso 10 gennaio 2017, l’imprenditore ha tra l’altro subito una perquisizione da parte della Guardia di Finanza perché all’interno di un’inchiesta della Procura di Firenze su alcuni illeciti fiscali ed economici. Di recente Andrea Bacci risulta infatti indagato per bancarotta fraudelenta riguardo ad una società di cui risulta socio di maggioranza, la Coam Costruzioni con sede a Rignano. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori