SCIOPERO OGGI/ Farmacie Emilia Romagna e giudici di pace: info e orari (ultime news 26 gennaio 2017)

- La Redazione

Sciopero oggi per le farmacie in Emilia-Romagna e per Giudici di Pace in tutta Italia: info e orari. Domani si ferma Trenord, revocato stop Atac. Tutte le ultime news del 26 gennaio 2017

sciopero_lavoratori_cgil
Cgil

Quella di oggi è una giornata di scioperi in diversi settori: da quello delle comunicazioni a quello giuridico, passando per quello elettrico e delle farmacie. Federfarma Emilia-Romagna, il sindacato dei titolari di farmacie private, ha proclamato lo sciopero per oggi, giovedì 26 gennaio, dalle 8.30 alle 12.30 con eccezione degli esercizi di turno, che restano aperti. Le farmacie pubbliche, invece, oggi sospenderanno il servizio Cup. Si fermano anche i lavoratori di IREN Energia S.p.A. con CCNL metalmeccanico: lo sciopero in questo caso durerà 24 ore, dalle 6.00 di oggi alle 6.00 di domani. È, però, garantita l’erogazione delle prestazioni indispensabili e la possibilità di intervento in caso di guasti, ma non si esclude la possibilità di qualche lieve ritardo negli interventi per il ripristino dei servizi, visto che il personale a disposizione sarà in numero inferiore rispetto a quello consueto. Si fermano per una settimana, invece, i Giudici di Pace: Unione Nazionale Giudici di Pace-Unagipa ha proclamato lo sciopero a rilevanza nazionale che parte oggi e si conclude l’1 febbraio. Si astengono da prestazioni straordinarie e aggiuntive i lavoratori delle Poste Italiane in Campania per lo sciopero indetto da Slc-Cgil, Slp-Cisl, Failp-Cisal, Confsal-Com, Ugl-Com. I dipendenti del Consorzio Meridionale Servizi, Global Service Soc. Coop., si asterranno dall’intero turno di lavoro negli uffici postali di Lucca e Siena. Questo sciopero è stato proclamato da Filcams-Cgil e Fisascat-Cisl.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori