TRAFFICO PONTE BEFANA / Autostrade, bollettino Epifania: disagi per neve su A16, A1 e A3 (ultime notizie oggi, 5 gennaio 2017)

- La Redazione

Traffico Ponte Befana, Autostrade: bollettino partenze Epifania, ultime notizie di oggi 5 e domani 6 gennaio 2017. News live in tempo reale, viabilità sulle strade italiane. Disagi per neve

Autostrada_Casello_R439
Incidente stradale (Foto: LaPresse)

Si prepara l’ultimo grande ponte delle feste natalizie, con la Befana che promette traffico piuttosto ingente sule Autostrade per i più fortunati che tra oggi pomeriggio e domani scatteranno sulle strade italiane per il weekend lungo permesso dalla festa dell’Epifania. Sono già presenti forti disagi in queste ore, con l’uscita dal lavoro dei primi pendolari che non attendono oltre e si dirigono verso luoghi di villeggiatura, specie verso le piste da sci. È infatti finalmente arrivata la neve e se è un’ottima notizia per chi ha scelto la montagna e li sci in questo ponte della Befana, è meno buona per chi se la ritrova sulle strade. In queste ore forti disagi sul centro-sud, con code e viabilità congestionata su A1 e A3 soprattutto. Stando alle informazioni in tempo reale dal sito di autostrade per l’Italia, code per viabilità ordinaria sulla tangenziale di Napoli in entrambe le direzioni, attorno all’uscita di Arenella. A3 e A14 con qualche disagio dovuto ai primi fiocchi di neve, mentre cambiando fronte troviamo coda sull’A1 Roma Sud-GRA per traffico congestionato dall’uscita del lavoro dei pendolari. Chiudiamo con le code alla barriera di Milano est, sempre per traffico intenso in attesa delle partenze per il Ponte di Epifania 2017.

Da nord a sud le prossime ore vedranno le autostrade riempirsi per le prime partenze in vista del Ponte della Befana che si avvicina: domani, 6 gennaio 2017, la neve sarà protagonista su molti luoghi di villeggiatura ma anche sulle strade italiane, come già anticipato oggi. Su tutte, l’A16 Napoli-Canosa-Bari ha evidenziato numerosi disagi per la tanta neve scesa in poco tempo, che ha costretto la chiusura di molti tratti per favorire il lavoro dei mezzi anti-neve. La bufera di neve per l’Epifania ha costretto i tratti Avellino-Napoli e lo svincolo Caserta-Salerno alla chiusura improvvisa, così che il traffico potesse incanalarsi in altre direzione mentre gli spazzaneve agivano in vista delle prossime ore di partenze massicce per l’Epifania. Un invito alla “massima prudenza” è stato fatto da Autostrade per l’Italia, che annuncia di aver già avviato tutte le attività preventive previste dal “Piano Neve”, con oltre 600 mezzi operativi antineve coinvolti sul territorio interessato, 1.500 operatori e 60.000 tonnellate di fondenti stradali.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori