INCIDENTE STRADALE / News, Gra Roma: un morto all’uscita Prenestina. Finale Emilia, ribaltato in fossato e morto l’ex vicesindaco (oggi 8 gennaio)

- La Redazione

Incidente stradale news: Gra Roma, un morto e 4 feriti racconta l’Anas in uscita Prenestina. Ultime notizie di oggi 8 gennaio 2017, incidente anche a San Vittore Olona, Varese

traffico_autostrada_polizia
Treviso, ubriaco al volante: assolto - Foto La Presse

Riaperto e tornato funzionante il Grande Raccordo Anulare di Roma dopo il gravissimo incidente stradale di questa mattina verso l’uscita Prenestina: un morto e 5 feriti non gravi è il bilancio ufficiale dello scontro tra 4 veicoli che ha bloccato il traffico per ore questa mattina nella Capitale. Altro grave incidente è invece avvenuto nella notte in provincia di Modena, per la precisione a Finale Emilia: è deceduto poco fa in ospedale Gianni Lupi, alla guida dell’auto trovata ribaltata nel fossato della località Casoni di Sopra. La vittima era l’ex vicesindaco del paesino emiliano: ieri sera alla guida dell’Alfa Romeo ha perso il controllo sulla strada diretta a Finale Emilia, ribaltandosi poi nel fossato dove è stato ritrovato dai soccorsi. Subito in ospedale, purtroppo non è riuscito a superare le troppe e gravi ferite che aveva su molta parte del corpo.

Mentre lentamente riprende la viabilità del Gra di Roma dopo l’incidente stradale avvenuto questa mattina presso l’uscita Prenestina, altro grave incidente avvenuto a Sasso Marconi vicino a Bologna. Non ci sono vittime per fortune, a differenza del traffico incidente della Capitale, ma sono comunque sei i feriti riportati dal bilancio della Polizia Municipale. Dalle prime ricostruzioni, l’incidente stradale è avvenuto sulla strada statale Porrettana: due auto si sono scontrate frontalmente e sul posto subito sono partiti i soccorsi verso un uomo di 52 anni e una donna di 65, portati subito al pronto soccorso. Gli altri 4 feriti sono stati curati sul posto e non sono in pericolo di vita.

Gravissimo incidente stradale questa mattina a Roma sul Grande Raccordo Anulare, che ha costretto la chiusura al traffico ancora in questi minuti. Attorno alle ore 9 un maxi schianto tra 4 auto ha devastato la carreggiata in area dell’uscita Prenestina causando purtroppo la morte di un uomo e almeno altri 4 feriti. L’Anas in un bollettino in tempo reale avvisa: «L’incidente stradale sul Gra di Roma, nel quale sono rimaste coinvolte quattro vetture, è avvenuto al chilometri 35,500, in corrispondenza dell’uscita Prenestina. Il tratto interessato è stato chiuso in carreggiata interna e il traffico è stato deviato sull’uscita Prenestina». Immediati gli interventi sul posto per liberare la carreggiata e soprattutto per soccorrere i feriti, anche se purtroppo un uomo non ce l’ha fatto ed è morto nell’impatto tra le lamiere. Anas raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it.

Domenica convulsa non solo per l’incidente stradale sul Grande Raccordo Anulare di Roma: nella notte infatti in provincia di Varese, precisamente a San Vittore Olona, si sono scontrati due veicoli sulla strada statale 33 del Sempione, rimasta poi chiusa durante le prime ore della notte per consentire i mezzi di soccorso. Nello scontro tra le due auto, sono rimasti coinvolti anche  due bambini di 3 e 9 anni e due giovanissimi di 14 e 12 anni in viaggio con i rispettivi genitori. Carabinieri stanno ancora cercando di capire come sia potuto accadere l’incidente, probabilmente uno sbandamento improvviso per il ghiaccio e la poca illuminazione. Non ci sarebbero condizioni gravi per nessuno dei 9 feriti, resta la paura e il traffico bloccato nella notte, prima di riprendere la normalità sul Sempione questa mattina presto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori