DONNE IN GRAVIDANZA/ Foto, il corpo in mostra subito dopo il parto: “Orgogliose delle nostre smagliature”

- Fabio Belli

Donne in gravidanza, il corpo in mostra su Instagram. Elise Raquel si è mostrata subito dopo la nascita del terzo figlio, senza paura per chili di troppo, smagliature o imperfezioni

donna_incinta_pancia_gravidanza_sole_pixabay_2017
Immagine di repertorio (Pixabay)

Il corpo delle donne cambia dopo il parto, è un qualcosa che si sa e di cui non bisogna vergognarsi, anche se la società attuale tende, almeno nell’immagine, a voler cancellare tutti quelli che sono i segni di una gravidanza. Ci vengono mostrate immagini di donne perfettamente toniche, come se fossero reduci da una partita di tennis e non da un parto. Ecco perché Elise Raquel, mamma convinta che questo modo di far apparire la donna sia profondamente sbagliato, ha deciso di ritenere importante mostrare il corpo delle donne dopo la nascita del bimbo, soprattutto di quelle donne che non fanno un’intensa attività fisica. Le donne secondo Elise hanno bisogno di essere rassicurate di come sia perfettamente normale avere messo su peso, di avere smagliature, di guardare generalmente un po’ diverso da come hanno fatto prima di restare incinte.

“PUO’ SUCCEDERE DI NON RIPERDERE PESO…”

E l’idea di Elise è stata quella di condividere sui social, e in particolare su Instagram, il suo corpo e le foto del suo fisico poche ore dopo il parto, in particolare praticamente subito dopo aver partorito il suo terzo figlio, sotto la doccia. Il profilo Instagram di Raquel è abbastanza seguito, 29.000 seguaci hanno subito potuto vedere gli scatti della donna fresca di parto, ma molto rapidamente i post sono diventati virali, segno dell’interesse riguardo la questione, soprattutto da parte dei profili di sesso femminile. Nella foto la pancia di Elise è ancora pronunciata. Il suo corpo non è glamour, come quello delle donne che siamo abituati a vedere proposto sulle pagine delle riviste. E va bene. Elise spiega che dopo aver dato alla luce tre bambini, ha imparato che il suo corpo post-partum, come da lei stessa viene definito, non è assolutamente qualcosa di cui vergognarsi. Ed Elise non si è vergognata a sua volta di mostrarsi a tutti subito dopo aver dato alla luce la piccola Willa, in quello che nel suo posto su Instagram ha definito: “Il mio stato più crudo e vulnerabile.”

Let’s talk postpartum bodies! I asked @belleverdiglionephotography to take this photo, just hours after giving birth to Willa, in my rawest and most vulnerable state. I was in pain and I was overcome by a flood of emotions. Elated to have welcomed our beautiful girl and so empowered and proud of what my body and I had just done! It’s a strange feeling to look down and still see a bump, even though you’re holding your baby in your arms, even after doing it three times. It’s not easy to go home with a baby and still have to wear maternity clothes. With my first I was adamant I would just “bounce back”. Everyone would say “you’re young, you’ll loose the baby weight in no time!” But you know what, I didn’t, I never have in fact. With each baby I’ve gained a few more kilos and a few more stretch marks. I used to feel the need to cover up in this newborn stage, I didn’t want to see my body in this state, so why would anyone else? It’s taken me three babies, but I’ve finally realised this postpartum body isn’t something to hide! I am beyond proud for what this body has given and sacralised. I am thankful that my body is able to carry and birth babies naturally. I am NOT ashamed of my (many) new stripes and my postpartum body. And neither should you! Let’s celebrate postpartum bodies, in all their glory. The female body is incredible and I am so proud of what mine has done!

Un post condiviso da Formerly eliseraquel (@raisingyoungloves) in data: 14 Lug 2017 alle ore 03:12 PDT

I POST SU INSTAGRAM

Ha spiegato Elise nel suo post: “Il mio dolore è stato sconfitto da un diluvio di emozioni. Ero orgogliosa di quello che io e il mio corpo avevamo appena fatto! Non è facile tornare a casa con un bambino e indossare ancora i vestiti della maternità. Tutti mi dicevano, sei giovane, perderai il peso che hai preso durante la gravidanza in pochissimo tempo, ma a me non è mai successo. Dopo aver dato alla luce ogni bambino ho guadagnato qualche chilo e qualche smagliatura in più. Mi ci sono voluti tre bambini, ma alla fine ho capito che questo corpo post-partum non è qualcosa da nascondere! Sono oltremodo orgogliosa di ciò che questo corpo ha dato e come si è sacrificato. Sono grata che il mio corpo sia in grado di mantenere per nove mesi e poi partorire i bambini naturalmente. Non mi vergogno delle mie (molte) nuove smagliature. Celebriamo i corpi post-partum, in tutta la loro gloria. Il corpo femminile è incredibile e sono così orgogliosa di quello che il mio è riuscito a fare!”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori