SANTA MARGHERITA/ Santo del giorno, il 16 ottobre si celebra santa Margherita Alacoque

- Alessandra Pavone

Il 16 ottobre si commemora santa Margherita Maria Alacoque, monaca e mistica francese vissuta nel XVII secolo. Nacque in Borgogna nel 1647 da una famiglia di notai

croce2_pixabay_2017
Santo del giorno: San Lanfranco Beccari

SANTA MARGHERITA, LA SUA STORIA

Il 16 ottobre si commemora santa Margherita Maria Alacoque, monaca e mistica francese vissuta nel XVII secolo. Grazie alle sue rivelazioni si instaurerà la solennità liturgica del culto del Sacro Cuore di Gesù, presente già in precedenza ma in modo molto meno sviluppato. Santa Margherita fu canonizzata nel 1920 da Benedetto XV. Santa Margherita Alacoque nacque in Borgogna nel 1647 da una famiglia di notai, ferventi cristiani. Dopo la morte prematura di due fratelli e del padre, avvenuta quando lei aveva solo 8 anni, fu mandata in convento. Nonostante la famiglia volesse per lei un matrimonio, quando raggiunse l’età del noviziato santa Margherita decise di entrare nell’ordine della Visitazione di Santa Maira, fondato poco più di 50 anni prima da San Francesco di Sales. Nel 1673 dichiarò di avere avuto una apparizione di Gesù, che le chiedeva di essere devota al suo Sacro Cuore. Nei 17 anni successivi, fino alla morte, santa Margherita ebbe numerose altre visioni. Inizialmente la monaca fu molto osteggiata per queste sue dichiarazioni, finchè il gesuita Claude de la Colombiere non si interessò al suo caso. Sotto la sua ala protettrice santa Margherita cominciò a scrivere la sua autobiografia e descrivere le proprie visioni, per buona parte incentrate sul Sacro Cuore. Fra le varie richieste fatte da Gesù alla Sanya vi furono quella di consacrare la Francia e poi la Russia al Sacro Cuore, ma entrambe rimasero lettera morta. La Santa morì nel 1690. Il suo corpo si trova oggi a Paray-le-Monial, dove sorge una cappella a lei dedicata e dove si trovava il convento che la ospitò per tutti gli anni delle apparizioni. Nel 1830, quando il suo corpo fu riesumato fu trovato ancora intatto e così è rimasto fino a oggi. Santa Margherita Maria Alacoque fu beatificata nel 1864 e poi santificata nel 1920. Il suo culto è legato principalmente a quello del Sacro Cuore di Gesù.

LA BASILICA DEDICATA ALLA SANTA

La Basilica del Sacro Cuore a Montmartre, Parigi, è stata edificata in suo onore. Il quartiere sorge su una zona collinosa a nord del centro di Parigi. Proprio sul punto più alto della collina sorge la Basilica. Il quartiere di Montmartre è noto soprattutto per essere stato il centro della vita mondana durante la Belle Epoque. Ancora oggi il quartiere è abitato in buona parte da artisti e pittori. Qui vissero per parte della loro vita Picasso, Toulouse-Lautrec, Modigliani e molti altri pittori. 

GLI ALTRI SANTI E BEATI DI OGGI

Il 16 ottobre, oltre a santa Margherita Maria Alacoque, si commemorano anche San Longino, il soldato romano che trafisse Gesù sulla croce con la lancia e quindi si convertì al cristianesimo, i martiri Santi Martiniano, Saturiano e Massima, l’abate Beato Gerardo da Chiaravalle e l’eremita San Gallo, sulla cui tomba, in Svizzera, fu edificato l’omonima abbazia, nota soprattutto per la sua biblioteca contenente manoscritti rarissimi e di valore inestimabile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori