INCIDENTE STRADALE/ Riccione, moto contro un albero: morto il centauro 24enne (oggi 22 ottobre 2017)

- Niccolò Magnani

Incidente stradale, ultime notizie di oggi 22 ottobre 2017: Riccione, moto contro albero e morto il centauro 24enne. Vicenza, morto un 23enne dopo che l’auto è finita fuori strada

incidente_stradale_triangolo_pixabay_2017
Pesaro, esce e si imbatte nell'incidente mortale del figlio (Pixabay)

È purtroppo una notte-alba tragica quella che si è aperta in questa domenica 22 ottobre: un gravissimo incidente stradale a Riccione e un altro medesimo a Longare, in provincia di Vicenza, con due giovani vite strappate via da cause ancora non chiarissime ma che hanno comunque perso la vita dopo una violenta uscita di strada. Sulla riviera romagnola il ragazzo 24enne alla guida della sua moto si è schiantato contro un albero in viale Veneto attorno alle 4.15 di questa prima mattina: come riporta il Resto del Carlino, la vittima si chiamava Simone Ugolini e stava tornando a casa probabilmente dopo il sabato sera passato nei locali quando ha perso il controllo ancora per cause tutte da spiegare, andando a sbattere violentemente contro un albero appena fuori strada. Inutili i primi soccorsi arrivati, il giovane centauro è morto sul colpo prima che l’ambulanza potesse effettivamente fare qualcosa per salvarlo.

LONGARE (VICENZA), AUTO FUORI STRADA: MORTO UN 23ENNE

Non solo Riccione purtroppo, anche la provincia di Vicenza è costretta a certificare l’ennesima vittima del sabato sera sulle strade italiane. Come riporta il Gazzettino, si chiama Daniele Balbi il ragazzo 23enne che questa notte attorno all’una stava proseguendo a Longare, in via San Gaetano, sulla sua Renault Clio guidata da un amico. La dinamica è violentissima e inquietante, letta dopo la notizia che purtroppo Daniele non ce l’ha fatta ed è morto sul colpo: «Secondo la prima ricostruzione da parte dei carabinieri della locale stazione la Clio, forse per l’eccessiva velocità, nell’affrontare una curva è uscita di strada sul lato destro della carreggiata e dopo una carambola di 360 gradi è andata a sbattere sul lato destro del fossato e si è rovesciata. Il 23enne sbalzato fuori è finito schiacciato sotto l’auto». Vigili, ambulanze e soccorsi non sono riusciti a salvare il ragazzo, deceduto praticamente sul colpo. Sottoposto all’alcoltest l’amico alla guida, uscito illeso dal sinistro stradale e la triste scoperta: era positivo e per questo motivo è indagato in questo momento per omicidio stradale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori