Meteo/ Piogge e freddo fino a mercoledì, poi tornerà l’anticiclone africano (oggi, 23 ottobre 2017)

- Matteo Fantozzi

Meteo, previsioni del tempo e maltempo: oggi, 23 ottobre 2017. Torna il maltempo anche al sud, con le perturbazioni che scivolano e lasciano spazio al sole invece al nord.

L’inverno tarda ad arrivare stando alle ultime previsioni meteo: in settimana il Sud sarà colpito dalle piogge, ma nei prossimi giorni si rivedrà l’anticiclone africano. La perturbazione che sta scivolando verso il Sud, dando luogo a rovesci e temporali fino a mercoledì, lascerà poi spazio ad un potente anticiclone di matrice nord africana che attraverserà gran parte dell’Europa occidentale, interessando anche il nostro Paese. Lo ha annunciato Edoardo Ferrara, meteorologo di 3bmeteo.com: «Le temperature, che in queste ore sono calate in modo anche significativo soprattutto sulle regioni orientali, saranno così destinate nuovamente ad aumentare». Come riportato da Libero, le massime da giovedì torneeranno ai valori tipici di settembre, con punte di 23-24 gradi al Nord, anche superiori invece su Sardegna e Piemonte. Le escursioni termiche notturne, dunque, saranno marcate, visto che le minime potrebbero scendere sotto i 10-12 gradi sulle zone interne, soprattutto del Centronord. (agg. di Silvana Palazzo)

PREVISIONI METEO: CIELO SERENO AL NORD

La situazione meteo dei prossimi giorni sarà piuttosto simile a quella di oggi, lunedì 23 ottobre 2017. Infatti vedremo l’Italia tagliata da una linea in diagonale che idealmente andrà dall’Abruzzo e taglierà a metà la Campania dividendo così al suo nord il sole e al sud forte precipitazioni. Le temperature sono destinate a crollare con l’arrivo del primo freddo soprattutto nella prima mattinata quando si potrebbero sentire anche temperature quasi invernali. E’ così che sarà necessario per l’ennesima volta mettere mano al guardaroba e cercare di cambiare vestiti rispetto a quelli messi lungo la scorsa settimana quando il tempo sembrava più primaverile che invernale. Staremo a vedere cosa accadrà nei prossimi giorni, ma di certo avvicinandosi a novembre era impensabile che prima o poi non arrivasse anche il maltempo a dire la sua in maniera anche piuttosto veemente.

MALTEMPO AL SUD

Le previsioni del tempo ci parlano di maltempo al sud con i temporali che abbandoneranno quindi per traslare il settentrione. La giornata infatti sarà di piena Primavera per la parte nord-occidentale del nostro paese su Toscana, Liguria, Emilia Romagna, Piemonte e Lombardia. Sull’estremo nord però ci sarà la neve che già dalla mattina cadrà su Valle d’Aosta, alta Lombardia e alto Trentino. Questa cadrà senza pioggia e quindi c’è anche la possibilità che attecchisca. Le piogge si faranno dapprima presenti nella mattinata su Abruzzo e Calabria oltre alla Sicilia orientale, poi importanti sulla Puglia e sulla Calabria nel pomeriggio. Sarà preoccupante anche la situazione legata ai mari che potrebbero essere in diversi punti molto mossi. Le temperature anche sono in netto calo e si abbassano di circa 5-7 gradi rispetto a ieri. Le minime sono addirittura sui cinque gradi centigradi su Aosta e Torino nella mattinata, mentre le massime sono di ventuno a Catania nel pomeriggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori