ESTRAZIONE LOTTO 28 OTTOBRE 2017/ Superenalotto e 10eLotto: numeri vincenti e frequenti

- Morgan K. Barraco

Estrazione del Lotto e Superenalotto di oggi 28 ottobre: 10eLotto, numeri vincenti del concorso Sisal n.129/2017: ultime notizie, aggiornamenti e tutte le vincite di giornata

Superenalotto_lotto_numeri_biglietto_lapresse_2017
Estrazioni del Lotto e Superenalotto (LaPresse)

A guardare le statistiche della Sisal il giorno dopo le estrazioni di Lotto e Superenalotto è evidente che siamo già proiettati alla prossima estrazione di martedì, visto che ormai il weekend è passato e quanto è stato fatto (e non vinto) purtroppo rimane tale. Ma non disperiamo, magari qualche buona soddisfazione potrebbe arrivare dalla giocata di Halloween: guardando ad esempio alla Ruota Nazionale possiamo iniziare a darvi qualche piccolo consiglio numerico per cosa potrebbe uscire nelle prossime ore. I numeri più estratti e frequenti potrebbero essere una buona indicazione qualora voi volesse seguire e non contrastare la Dea Sorte: 17, 33, 80, 39, 9, 46, 89, 50, 15, 4. Questi sono i numeri maggiormente usciti con la Ruota Nazionale del Lotto, e partendo dal primo a scendere troviamo ben 144 estrazioni andate a buon segno. Il 33 è uscito 134 volte, l’80 128 volte e il 9 125. Bene 123 volte per il 46, 122 per l’89 e 121 estrazioni anche per il 50. Chiudono la fila il 15 e il 4 con ben 120 estrazioni. Se poi voi non vi puntate non ci offenderemo, resta un consiglio, però chissà mai che una volta non ci azzecchiamo anche noi… (agg. di Niccolò Magnani)

I NUMERI FORTUNATI

Propizi, favorevoli, fortunati: chiamate come preferite i numeri del Lotto, ma quello che conta è che siano anche vincenti. Più che soffermarsi sulla forma, gli appassionati di questo gioco preferiscono focalizzarsi sulla sostanza. Del resto non può essere diversamente quando ci sono premi importanti in ballo. Ma chi segue da tempo il Lotto sa bene quanto siano importanti certe “sfumature”, motivo per il quale la nostra rubrica relativa ai numeri fortunati torna puntualmente. Al primo posto spicca il 7, che ha fatto tris di ruote: Cagliari, Palermo e Torino nell’ultima estrazione della settimana. Poi ci sono una sfilza di doppiette: quelle dell’89 e del 60, usciti entrambi sulle ruote di Firenze, ma il primo anche a Milano e l’altro a Palermo. In Sicilia è uscito il 28, uscito sulla ruota di Palermo e Nazionale. Gita al sud per il 46, che prima ha fatto capolino sulla ruota di Napoli e poi pure su quella di Venezia. A proposito del capoluogo veneto, qui abbiamo visto il 59 e il 51, usciti poi rispettivamente sulle ruote di Milano e Firenze. Soffermiamoci sulla Capitale, perché sulla ruota di Roma sono usciti il 47 e 88, che poi si sono fatti vedere su quelle di Genova e Milano. Infine, il 76 che è uscito a Milano e Torino. (agg. di Silvana Palazzo)

QUOTE E RITARDI

Le statistiche si aggiornano dopo l’ultima estrazione del Lotto. Per quanto riguarda il numero che ha accumulato il ritardo più grande, il titolo resta nelle mani del 76 su Cagliari, che è salito a 172 turni di assenza. Questo numero si conferma sempre più leader della classifica dei ritardatari, e in particolare centenari, del Lotto. La sfida a distanza con il 68 su Genova però è davvero intrigante: siamo a 171 assenze, una sola “lunghezza” a segnare il divario. Il colpo di scena arriva dalla Capitale: è l’8 su Roma che ha deciso di tornare ad essere un numero vincente del Lotto. La sua fuga dunque si ferma a 114 turni. Di conseguenza, sul gradino più basso del podio per il terzo posto c’è il 24 su Bari, che si appresta a diventare centenario, visto che è a 97 assenze. Al quarto posto allora c’è il 90 su Roma, che invece ha raggiunto le 90 assenze. A completare la top five, dunque, il 42 su Genova, che finora ha fatto registrare 89 assenze. A proposito di ritardatari, per gli ambi delle serie classiche la figura 1 su Milano manca da 42 turni, la decina 40-49 su Genova è assente da 72 estrazioni, mentre la cadenza 0 su Bari manca da 70 concorsi. Le curiosità non finiscono qui: si segnalano, tra le combinazioni numeriche, il terno in decina 20-29 sulla ruota Nazionale (28-26-21) e l’ambo gemello 22-55 su Napoli. (agg. di Silvana Palazzo)

CURIOSITA’ E LA SMORFIA

Fortunati e vincenti, ma a volte anche irriverenti i numeri del Lotto. Lo dimostra la smorfia napoletana, con la quale è particolarmente divertente analizzare l’ultima estrazione della settimana. Prendiamo il 7, ‘o vasetto, a cui viene associata la depressione, quella che può andare via con una bella vincita. A tal proposito sbuca il 60, ‘o lamiento, quello che smetteranno di fare gli appassionati del Lotto di fronte ad un bel profitto. Accogliamo poi ‘a vecchia, che non sarà però fonte di inimicizie. Di fronte ad una bella vincita, però, bisogna mantenere la calma, 46, non a caso ‘e denare per la smorfia napoletana. Insomma, abbiamo la sensazione che l’ultimo appuntamento con la fortuna abbia riservato delle belle sorprese, 51 (‘o ciardino), agli appassionati del Lotto. Mettiamo da parte i timori, 88 ‘e casecavalle, ma anche la superbia, 76, ‘a funtana. Quella che guarda caso ha il 76 su Cagliari, il numero più in ritardo del Lotto. Un caso? Noi non crediamo… (agg. di Silvana Palazzo)

NESSUN JACKPOT

Primi verdetti dopo le estrazioni di Lotto 10eLotto e Superenalotto di oggi. Fallisce l’ultimo assalto settimanale al Jackpot del Superenalotto: l’estrazione di oggi, sabato 28 ottobre 2017, non si è rivelata fortunata per coloro che ambivano a indovinare la sestina vincente. Niente da fare: la combinazione fortunata non ha padroni, nessuno è riuscito ad azzeccarla. Questo però non vuol dire che questo gioco non sia stato comunque generoso con i suoi appassionati. Prendete, ad esempio, coloro che hanno fatto il 5: parliamo di 18 giocate vincenti, ognuna delle quali ha fruttato 11.042,50 euro. Meno ricca, ma comunque interessante la quota relativa al 4: 1262 giocate fortunate, ciascuna da 173,11 euro. Discorso simile per chi ha realizzato il 2 stella, visto che hanno vinto 100 euro (1817 le schedine fortunate). Ma decisamente meglio è andata a chi ha fatto il 3 stella: 130 schedine da 1.543,00 euro ciascuna. Ci sono invece quattro schedine particolarmente fortunate, visto che sono associate al 4 stella: ad ognuno dei fortunati ben 17.311,00 euro. (agg. di Silvana Palazzo)

I NUMERI VINCENTI

Numeri vincenti di Lotto, 10eLotto e Superenalotto. Eccoli arrivati, con il loro carico di speranze, di attese, di qualche pretesa e di un minor numero di soddisfazioni. La voglia di cambiare la propria condizione è sempre alta, la fortuna è sempre l’illusione più comoda per farlo. E chissà a volte qualcuno ci riesce anche. Ricordandovi di controllare comunque il vostro tagliando in ricevitoria, ecco i numeri vincenti di oggi.

Estrazione 10eLotto n°129 del 28/10/2017

5 – 7 – 8 – 13 – 22 – 23 – 28 – 30 – 34 – 36 – 41 – 44 – 47 – 51 – 54 – 59 – 60 – 83 – 88 – 89

Numero Oro (primo estratto sulla ruota di Bari): 44

Doppio Oro (primo e secondo estratto sulla ruota di Bari): 44 – 41

 (I numeri vincenti del concorso del Lotto e del 10eLotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

 Ultima estrazione Superenalotto n. 129 del 28/10/2017

COMBINAZIONE VINCENTE 32 79 7 11 28 17

NUMERO JOLLY 80

SUPERSTAR 41

 (I numeri vincenti del concorso del SuperEnalotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

Estrazione n°129 del 28/10/2017
NAZIONALE 38 64 28 26 21
BARI 44 41 13 32 42
CAGLIARI 36 7 22 10 56
FIRENZE 51 60 89 67 81
GENOVA 54 83 52 47 30
MILANO 23 88 89 76 59
NAPOLI 22 30 46 1 55
PALERMO 5 28 78 60 7
ROMA 8 47 88 37 39
TORINO 7 34 75 76 56
VENEZIA 59 51 40 46 87

(I numeri vincenti del concorso del Lotto e del 10eLotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

I RITARDATARI

Ottobre volge al termine, ma ciò che non finisce è la speranza di trionfare al Lotto, 10eLotto e Superenalotto. Per questa ragione anche l’estrazione di oggi sarà particolarmente seguita: questi concorsi rappresentano un appuntamento imperdibile per i loro appassionati. Lo stesso non si può dire per i numeri ritardatari, che invece non si fanno problemi a disertare le estrazioni. Ne è un esempio il 76 su Cagliari, che è il numero che ha raggiunto il ritardo più lungo del Lotto, visto che ha toccato i 171 turni di assenza. Chissà se cambierà idea in occasione dell’estrazione di oggi, facendo così diventare il 68 su Genova il numero più assente, visto che è ad una sola lunghezza. Potrebbero però essere il turno dell’8 su Roma, che è a 114 concorsi di ritardo. C’è insomma un gruppetto di numeri che sta snobbando da diverso tempo le estrazioni del Lotto, ma che a sorpresa potrebbe ripresentarsi, regalando vincite importanti. Non dimentichiamo il 24 su Bari, che è ad un passo dal diventare centenario, visto che è a 96 assenze, mentre il 90 su Roma è a 89 turni di assenza. L’estrazione di stasera potrebbe regalarci qualche sorpresa… Pronti? E allora buona fortuna! (agg. di Silvana Palazzo)

CRESCE L’ATTESA PER L’ESTRAZIONE

I concorsi del Lotto, del Superenalotto e del 10eLotto di oggi renderanno vincitori tanti giocatori italiani, che in queste ore hanno fatto delle corse per raggiungere le ricevitorie più vicine. I numeri vincenti riveleranno chi fra gli appassionati è riuscito a tagliare il traguardo, ma la certezza è che ci saranno tanti premi in palio per altrettanti vincitori. L’ultima estrazione del Lotto ha permesso infatti ad un appassionato di Bergamo di centrare un premio da più di 45 mila euro grazie ad un terno e tre ambi sulla ruota di Venezia. Fortunata anche Torino ed un giocatore che ha indovinato tre numeri sulla ruota di Bari, portandosi a casa circa 35 mila euro, mentre ad Agrigento un vincitore ha sfiorato i 24 mila euro grazie ad una combinazione fortunata sulla ruota di Palermo. Nell’ultimo concorso, il più longevo dei giochi Sisal ha inoltre distribuito premi per un totale di 7,4 milioni di euro, che si sono andati ad aggiungere i 942,7 milioni del montepremi di quest’anno. La vincita più alta del 10eLotto è stata invece di 30 mila euro, destinati ad un giocatore di Roma che ha centrato 8 numeri su 10. Una giocata da due 9 vincenti ha permesso invece ad un appassionato di Vignola, in provincia di Modena, e di Nola, nel napoletano, di conquistare 20 mila euro cadauno. In complesso, il montepremi del gioco ha superato i 3,13 miliardi di euro dall’inizio di quest’anno, mentre nell’ultima estrazione i premi sono stati di 23,8 milioni.

LA SMORFIA NAPOLETANA

E’ arrivato il momento cruciale per i giocatori del Lotto, che oggi si rimetteranno in gara per raggiungere i premi in palio. Il concorso di questa sera eleggerà di sicuro tanti vincitori, come sempre accade negli appuntamenti della Sisal, ma l’importante è non dimenticare di giocare la propria schedina. Fra impegni familiari e lavorativi è facile infatti finire fra gli appassionati che dovranno fare di tutto per lottare contro il tempo e rientrare in gara prima della chiusura della ricevitoria. Se siete fra i ritardatari non preoccupatevi: mentre raggiungete il vostro punto gioco preferito, la nostra Rubrica vi regalerà dei numeri da giocare nel concorso di questa sera. La smorfia napoletana ci rivelerà infatti il suo verdetto grazie ad una notizia particolare, che ci rivela l’idea di un’università cinese per fare fronte al problema obesità delle generazioni più giovani. Gli studenti di Jiangsu potranno infatti perdere peso ed acquisire dei voti aggiuntivi grazie al loro dimagrimento, oltre che alla condotta tenuta in aula. L’idea nasce da un professore di agricoltura, che ha deciso di mettere in atto una strategia in grado di motivare gli studenti più inutili, collegando la perdita di peso ad un riscontro utile per la loro carriera scolastica. Vediamo cosa ci dice la smorfia: abbiamo il peso, 9, il dimagrimento, 76, il voto, 7, la perdita, 25, ed il rendimento, 52. Come Numero Oro scegliamo invece l’università, 87.

LE QUOTE DELL’ULTIMO CONCORSO

51,9 milioni di euro è il Jackpot che questa sera verrà messo in palio al SuperEnalotto. Il nuovo concorso potrebbe vivere l’estrazione della sestina vincente, un dubbio che riguarda tutti i giocatori in gara che aspirano a vincere il montepremi. Molti altri appassionati si accontentano in realtà anche delle quote minori, che di certo non hanno nulla da invidiare al primo premio del gioco Sisal. L’ultimo concorso ha infatti premiato un fortunello con oltre 159 mila euro grazie al 5, mentre il 4+ si è aggiunto alla fila degli assenti. 77 giocatori hanno invece centrato i 3.261 euro del 3+, contro i 409,76 euro ceh il 4 ha donato a 437 vincitori. Anche se la statistica in generale ha comportato un aumento di molte quote, il premio del 3 è rimasto stabile rispetto alle estrazioni precedenti ed ha destinato i suoi 32,61 euro a 15.495 vincitori. 6,28 euro invece per il 2 e per i suoi 241.504 giocatori più fortunati, per una quota che si è distaccata del tutto dai minimi storici registrati in precedenza e dalla quota dello 0+, che rimane quindi la più piccola dell’estrazione. Sono stati infatti 19.828 giocatori a centrare i suoi 5 euro, mentre 8.516 sono stati i vincitori che hanno riscosso i 10 euro dell’1+. Si chiude con il 2+ ed i suoi 100 euro, centrati da 1.257 giocatori.

COME LO SPENDO IL JACKPOT?

Il momento preferito dei giocatori del SuperEnalotto è finalmente arrivato: il concorso di questa sera ci rivelerà infatti se qualcuno degli appassionati in gara riuscirà a raggiungere il traguardo del Jackpot. Meglio organizzare tutto in modo preciso per poter avere la mente sgombra da ogni pensiero e incombenza durante l’estrazione, a partire da come intendiamo spendere il nostro bottino. Un’idea ci viene offerta da KickStarter, che anche oggi si unisce alla nostra Rubrica per parlarvi di un’iniziativa interessante. Le generazioni di oggi trascorrono davvero molte ore sui dispositivi mobili, dal cellulare al tablet, ma esiste un modo per rendere educativo il loro uso? L’idea ci viene offerta da Pika, che promette di insegnare ai bambini più piccoli, dai cinque anni di età in su, come esplorare il mondo che li circonda grazie all’uso della telecamera. Pika è infatti un vero e proprio assistente digitale, che interagisce con l’utente grazie ad una serie di giochi istruttivi ed un algoritmo avanzato che sfrutta colori, suoni e immagini per rendere l’esperienza dei più piccoli davvero affascinante. Mancano ancora 25 giorni di tempo per poter raggiungere il goal di 18 mila pounds, mentre i numeri vincenti verrano rivelati fra poco. Siete pronti?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori