METEO/ Continua il bel tempo, temporali in Molise (oggi, 30 ottobre 2017)

- Matteo Fantozzi

Meteo, previsioni del tempo e maltempo: oggi, 30 ottobre 2017. Continua il bel tempo anche se sono previsti dei temporali nella regione del Molise dalla prima mattinata.

meteo_nuvole_1_lapresse_2017
Meteo, immagine repertorio, LaPresse

Non poteva durare per sempre questo autunno molto cauto dal punto di vista delle previsioni del tempo. Infatti già si inizia a parlare di quelle che saranno le situazioni di allerta meteo nelle prossime giornate. Domenica ufficialmente l’Italia entrerà in un giro di perturbazioni che condizioneranno in maniera importante la prossima settimana e più in generale l’inizio del mese di novembre. Domenica 5 novembre le piogge si faranno piuttosto consistenti su tutto il versante nord-ovest dell’Italia andando a colpire in maniera importante soprattutto la Liguria e l’alta Toscana sul Mar Tirreno. Sarà protagonista nel weekend prossimo anche la neve che andrà a colpire Valle d’Aosta, Piemonte e Lombardia. Paradossalmente però le temperature dovrebbero alzarsi, con poche provincie in cui saranno registrate temperature al di sotto dei dieci gradi centigradi.

METEO, CONTINUA IL BEL TEMPO: TEMPORALI SOLO IN MOLISE

Il benevolo autunno continua ad essere protagonista nelle previsioni del tempo del nostro paese. Infatti anche la giornata di oggi, lunedì 30 ottobre 2017, ci sarà una bella giornata di sole quasi ovunque. L’eccezione che conferma la regola è rappresentata dal Molise dove fin dalla prima mattinata vedremo dei forti temporali. La pioggia cadrà poi con modesta consistenza sulla Sicilia e in maniera più leggera sulla Sardegna. Il Trentino Alto Adige continuerà in altura ad essere colpito da alcune raffiche di neve che potrebbero anche attecchire vista l’assenza di pioggia. Le temperature invece sono destinate a cadere in picchiata, diminuendo giorno dopo giorno. Le minime di oggi saranno registrate attorno ai due gradi della prima parte della giornata nella provincia di Bolzano, le massime invece saliranno sui ventuno gradi di Firenze e Napoli. Attenzione poi al vento che sarà protagonista con le correnti che si muoveranno in maniera piuttosto intensa da nord verso sud.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori