Terremoto a Tonga / Scossa di magnitudo 6.1 nell’arcipelago dell’Oceano Pacifico (oggi 8 ottobre 2017)

- Silvana Palazzo

Terremoto a Tonga: scossa di magnitudo 6.1 nell’arcipelago dell’Oceano Pacifico oggi, 8 ottobre 2017. Le ultime notizie sul sisma: nessun allerta tsunami

terremoto_02_pixabay
Terremoto oggi (Immagine di repertorio, Pixabay)

Una fortissima scossa di terremoto è stata registrata poco fa a Tonga, arcipelago dell’Oceano Pacifico. La magnitudo rilevata dalla Sala Sismica dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) è stata di 6.0. Per l’U.S. Geological Survey invece è stato di magnitudo 6.1. La valutazione è al ribasso dopo quella iniziale di 6.4. La sostanza cambia poco, perché si tratta di una scossa di terremoto particolarmente intensa. L’epicentro del sisma è stato individuato a latitudine -19.05, longitudine -175.73 e con ipocentro attestato a 10 chilometri di profondità. Il sisma è stato avvertito alle 3.04 locali, quando in Italia erano le 16.04. Stando a quanto riportato dal Pacific Tsunami Warning Center, non c’è alcun allerta tsunami in seguito al terremoto avvenuto oggi, domenica 8 ottobre 2017. L’attenzione sul fenomeno comunque resta alta, anche perché non si tratta del primo.

NIENTE ALLERTA TSUNAMI NELL’ARCIPELAGO DEL PACIFICO

Qualche giorno fa, a fine settembre, è stata registrata un’altra forte scossa di terremoto nella stessa zona. La magnitudo rilevata in quell’occasione era però di 6.4, mentre l’ipocentro era stato localizzato a 164 chilometri di profondità. Niente allerta tsunami anche in quell’occasione, ma comunque le popolazioni di quelle isole del Pacifico furono attraversate da una grande paura. Per fortuna si parlò appunto solo di questo, non furono infatti registrati danni. Evidente comunque quanto sia frequente l’attività sismica nella zona: la situazione resta però sotto controllo, costantemente monitorata dagli esperti. Stando a quanto riferisce Express, non sono stati ancora confermati danni o lesioni alla popolazione del Pacifico, che comprende 169 isole. Il terremoto ha colpito a circa 117 miglia a nord-ovest del villaggio di Pangai, che ospita 1.800 persone e a 154 miglia a nord di Nuku’ alofa, che ospita invece 22.400 persone.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori