Lotto/ Estrazioni del 11 novembre 2017, 10eLotto e Superenalotto: numeri vincenti e la Super Smorfia

- Morgan K. Barraco

Estrazione del Lotto e Superenalotto dell’11 novembre: 10eLotto, numeri vincenti del concorso Sisal n.135/2017: ultime notizie, aggiornamenti e tutte le vincite di giornata

lotto_superenalotto_10elotto_sisal_twitter_2017
Estrazioni del Lotto e Superenalotto

A furia di parlare di numeri ritardatari è uscito il 64, ‘a sciammerìa, il numero che la smorfia napoletana associa proprio ai ritardi. Una semplice casualità? Gli appassionati del Lotto hanno imparato che le coincidenze sono sempre curiose quando si tratta di numeri: il 10, ‘e fasule, uno dei numeri fortunati dell’ultima estrazione, è quello con il quale si interpreta l’eccitazione, quella che del resto accompagna questi appuntamenti con la dea bendata. Ma si tratta anche di un gioco nel quale ci vuole audacia, 47 ‘o muorto. Nessun numero è più esplicito del 75, pullecenella, perché questo è il numero della vincita. Un numero che ben si associa al 13, sant’antuono, perché si tratta di quello della fortuna. La conseguenza più naturale allora è l’allegria, 22 ‘o pazzo. Esistono vincite, ma anche rivincite: non a caso tra i fortunati c’è il 69, sott’e ‘ncoppa. I numeri del Lotto continuano a parlare chiaro. (agg. di Silvana Palazzo)

I NUMERI FORTUNATI

Dopo l’estrazione del Lotto non può mancare il consueto appuntamento con la nostra rubrica dei numeri fortunati. Anche stavolta vi segnaliamo alcuni numeri che si sono distinti tra quelli vincenti per essere usciti su ruote diverse. Questo, ad esempio, è il caso del 64, uscito sulle ruote Nazionale e di Genova. Proprio sulla ruota ligure abbiamo individuato il 47, che è uscito anche su quella di Bari. C’è poi il 22 che, oltre ad essere uscito a Genova, è stato estratto sulla ruota di Torino. Il 10, invece, si è sdoppiato tra le ruote di Cagliari e Napoli. Il 69, invece, ha scelto Bari e Palermo. La Capitale è stata scelta in particolare da due numeri: il 75, che è uscito anche sulla ruota di Firenze, e il 13, che invece è uscito anche su quella di Napoli. Infine, c’è il 21, che ha fatto un bel viaggetto: dalla ruota di Torino a quella di Napoli. Chissà se questi “sdoppiamenti” abbiano dato più possibilità agli appassionati del Lotto. (agg. di Silvana Palazzo)

I NUMERI RITARDATARI

Ci aspettavamo sorprese per l’ultima estrazione della settimana del Lotto, soprattutto per quanto riguarda i numeri ritardatari, invece continua la corsa dei centenari. Il 76 su Cagliari, ad esempio, si è confermato leader di questa speciale classifica di “fuggitivi” con 178 estrazioni di ritardo. Al secondo posto c’è il 42 su Genova, che è a 95 assenze, terzo posto invece per il 30 su Bari, che ha raggiunto gli 85 concorsi di ritardo. Le curiosità statistiche non sono finite qui per quanto concerne l’ultima estrazione del Lotto: tra gli ambi delle serie classiche la figura 1 su Milano manca da 48 turni, la cadenza 2 su Torino è assente da 73 appuntamenti, mentre la decina 40-49 su Genova manca da 78 concorsi. Per quanto riguarda, invece,  le combinazioni numeriche si segnalano gli ambi vertibili 36-63 su Bari e 13-31 su Napoli, il terno in decina 60 su Palermo (60-66-69) e il terno in decina 20 su Torino (21-22-25). (agg. di Silvana Palazzo)

LE VINCITE

La sestina vincente del Superenalotto è stata estratta, ma in questo secondo sabato di novembre resta senza “padroni”. Nessuno, infatti, l’ha indovinata, quindi il Jackpot è destinato a salire per l’estrazione di martedì prossimo a 58,6 milioni. A secco anche il “5+1”, ma ci sono ben sei fortunati che hanno realizzato il “5”, ognuno dei quali porta a casa poco meno di 35mila euro. La schiera dei fortunati per quanto riguarda invece il “4” è abbastanza ricca: sono 561 le vincite, ognuna delle quali da 375,05 euro. Vincita ricca per chi ha fatto il “4 stella”, visto che vince poco meno di 38mila euro: sono due le schedine fortunate. Ben 77 invece quelle per il “3 stella”: per ognuna di essere 3.387 euro. Dall’inizio dell’anno sono due i Jackpot realizzati, entrambi in Veneto: 93,7 milioni finiti a Mestrino (Padova) lo scorso 25 febbraio e 77,7 milioni vinti a Caorle (Venezia) nel concorso dell’1 agosto. (agg. di Silvana Palazzo)

I NUMERI VINCENTI

I numeri vincenti di Lotto, 10eLotto e Superenalotto sono ormai noti. La fortuna si è decisa a bussare alla vostra porta? Lo vedremo presto, siamo pronti con voi a controllarli e a incociare le dita. E’ il momento più emozionante, che potrebbe dare una svolta, grande o piccola, alla nostra quotidianità e – si spera – toglierci qualche preoccupazione. In ogni caso l’emozione potrà ripagare di una giocata responsabile che vi raccomandiamo di controllare anche in ricevitoria. Tutto pronto allora? Ecco i numeri vincenti del Lotto, 10eLotto e Superenalotto…

Estrazione 10eLotto n°135 del 11/11/2017

2 – 4 – 10 – 12 – 13 – 22 – 31 – 40 – 47 – 61 – 62 – 63 – 64 – 66 – 68 – 72 – 75 – 77 – 80 – 87

Numero Oro (primo estratto sulla ruota di Bari): 47

Doppio Oro (primo e secondo estratto sulla ruota di Bari): 47 – 63

 (I numeri vincenti del concorso del Lotto e del 10eLotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

Ultima estrazione Superenalotto n. 135 del 11/11/2017

COMBINAZIONE VINCENTE 16 75 51 33 31 80

NUMERO JOLLY 21

SUPERSTAR 74

 (I numeri vincenti del concorso del SuperEnalotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

Estrazione n°135 del 11/11/2017
NAZIONALE 64 33 79 73 41
BARI 47 63 80 36 69
CAGLIARI 72 10 2 65 71
FIRENZE 77 75 62 14 30
GENOVA 64 22 6 47 61
MILANO 4 40 86 87 34
NAPOLI 31 13 52 21 10
PALERMO 87 66 60 43 69
ROMA 75 13 44 20 84
TORINO 61 22 21 8 25
VENEZIA 12 68 1 70 90

(I numeri vincenti del concorso del Lotto e del 10eLotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

I RITARDATARI

Ultimo appuntamento settimanale con il Lotto, 10eLotto e Superenalotto: stasera è in programma infatti l’attesissima estrazione. Numeri vincenti, vincite e premi: sono queste le informazioni che pioveranno al termine del countdown. E magari potrebbero esserci dei colpi di scena, visto che l’ultima estrazione ne ha regalarsi diversi. L’uscita del 68 su Genova, che mancava da 175 appuntamenti (motivo per il quale era nella Top 20 dei massimi ritardatari storici del gioco), ha permesso ad un giocatore di Roma di realizzare una quaterna da oltre 623mila euro. Il 76 su Cagliari invece resta il numero più in ritardo del Lotto: è arrivato a 177 turni di assenza. Tra i primi cinque assenti, dunque, ci sono ora il 42 ancora su Genova, che è a 94 concorsi di ritardo, il 30 su Bari che invece è a 84 assenze, mentre il 5 su Genova è a 82 ritardi e il 3 su Firenze invece a 81. L’ultima estrazione ha dimostrato che la fiducia nei ritardatari può essere riccamente ripagata. Andrà così anche stasera? (agg. di Silvana Palazzo)

CRESCE L’ATTESA PER LE ESTRAZIONI

Il Lotto, il Superenalotto ed il 10eLotto continuano ad essere al centro del fine settimana di milioni di italiani. Questa sera avranno luogo le estrazioni che da ormai molti anni regalano premi e bottini significativi a tantissimi vincitori. In particolare nell’ultimo appuntamento si è distinto il Lotto, grazie al ritorno in scena del 68 su Genova, assente da 175 estrazioni. Un fortunello è riuscito così a superare il premio da 623 mila euro grazie ad una quaterna sulla Ruota cittadina, posizionandosi allo stesso tempo al secondo posto delle vincite più alte di quest’anno. Due quaterne sulla Nazionale per altrettanti giocatori ed un premio di 216 mila euro destinato a Senigallia, in provincia di Ancona, mentre la stessa combinazione ha premiato un appassionato di Alvignano, in provincia di Casera, con 124 mila euro. Protagonista sempre la Nazionale anche per il terzo posto sul podio, due vincite gemelle di 62 mila euro e 19.700 euro. Nel primo caso il vincitore è di Monte San Vito, in provincia di Ancona, mentre nel secondo si tratta di un fortunello di Veronella, in provincia di Verona.

LA SMORFIA NAPOLETANA

Il Lotto ha già posizionato i suoi premi al traguardo del concorso di questa sera, che verrà conquistato da tanti appassionati. Sono milioni i giocatori che in ogni appuntamento sfidano la sorte per raggiungere le vette più alte del podio delle vincite, che in più di un’occasione ha permesso a diversi vincitori di conquistare premi davvero significativi. Anche per questo è sempre più alta l’attenzione verso il gioco più longevo della Sisal, ma occorre ricordarsi di giocare la propria schedina per avere la possibilità di diventare il prossimo vincitore. La nostra Rubrica ritorna anche oggi con una notizia da sottoporre allo sguardo attento della smorfia napoletana e che oggi riguarda proprio una vincita inaspettata. In California, una mamma ha deciso infatti di fermarsi a comprare un gelato al figlio dietro le sue numerose insistenze e di aver conquistato così un jackpot da 750 mila dollari, ottenuto grazie ad un gratta e vinci. Il lieto evento ha lasciato così confusa la donna che inizialmente non ha realizzato la portata della sua vincia, riuscendo a capire di aver vinto solo in un secondo momento. Vediamo cosa ne pensa la smorfia: abbiamo la vincita, 70, il podio, 37, la casualità, 30, il gelato, 10, e l’insistenza, 54. Come Numero Oro scegliamo invece la confusione, 12.

LE QUOTE DELL’ULTIMO CONCORSO

Il SuperEnalotto potrebbe regalarci un Jackpot significativo nel concorso di questa sera. Rimangono in ballo anche tutte le quote minori, dalle più corpose a quelle più ridotte. L’ultimo appuntamento con il gioco Sisal ha vissuto infatti l’assenza sia della sestina vincente sia delle altre quote maggiori, ovvero del 5+1 e del 5+. Due fortunelli sono riusciti invece a centrare il premio del 4+, pari a 35.689 euro, mentre nove giocatori hanno indovinato il 5 e si sono portati a casa oltre 18 mila euro a testa. 2.566 euro invece per i 91 giocatori che hanno realizzato il 3+, mentre il 4 ha donato i suoi 356,89 euro a 470 vincitori. I tagliandi che hanno registrato la vincita del 3 sono stati 19.668, mentre il premio è stato di 25,66 euro. I cinque euro abbinati al 2 sono stati invece centrati da 320.216 giocatori, mentre il premio identico dello 0+ è stato conquistato da 16.863 vincitori. Sono stati infine 8.257 gli appassionati ad aver indovinato il premio da 10 euro dell’1+, mentre i 100 euro del 2+ sono stati vinti da 1.252 appassionati.

COME LO SPENDO IL JACKOPOT?

Il Jackpot ritorna nel concorso di questa sera del SuperEnalotto, un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati del gioco Sisal. In palio ci sono 57,6 milioni di euro, un bottino che cresce ad ogni estrazione d’assenza. Molti giocatori preferiscono in realtà non concentrarsi troppo sulle fasi iniziali del gioco, puntando tutto sulla parte dell’estrazione che spinge milioni di aspiranti fortunelli a sognare di salire sul podio delle vincite. Si parla infatti di come spendere una vincita così importante, anche per evitare di prendere decisioni svantaggiose in un momento così delicato. La nostra Rubrica si affianca ancora una volta a KickStarter per parlarvi di un progetto musicale: Wiggle Kit. Una delle rivoluzioni tecnologiche per i cantanti professionisti e gli appassionati del canto, in grado di permettere un controllo significativo della voce. Si tratta infatti di una app da installare sul proprio smartphone, che andrà a registrare la voce ed i suoni catturati con il microfono e che permette di creare effetti diversi, dal riverbero a molto altro. Il vantaggio principale di Wiggle Kit viene regalato dallo stesso dispositivo, che oltre ad essere in formato compact, è in grado di tradurre i movimenti della mano in effetti vocali. Il goal da raggiungere è di 15 mila euro in 27 giorni di tempo, prima che l’asta venga conclusa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori