Incidente stradale/ Firenze, taxi contro bici: grave donna 63enne (oggi 13 novembre)

- Emanuela Longo

Incidente stradale: auto perde il controllo in tangenziale nord prima dello svincolo di Savonera, ferito un 53enne; gravi due giovani vittime di un sinistro a Treviso.

incidente_stradale_triangolo_pixabay_2017
Pesaro, esce e si imbatte nell'incidente mortale del figlio (Pixabay)

Questa mattina, in pieno centro a Firenze si è registrato un gravissimo incidente nel quale sono rimasti coinvolti un taxi e una bicicletta. A darne notizia è il portale FirenzeToday.it che ripercorre le dinamiche del sinistro avvenuto in via Por Santa Maria, a due passi da Ponte Vecchio, intorno alle 8:00 del mattino. Stando alla prima ricostruzione pare che la vettura abbia investito una donna 63enne in sella alla sua bicicletta. Le cause e le dinamiche esatte dell’incidente però sarebbero ancora tutte da accertare ed attualmente al vaglio delle forze dell’ordine giunte sul posto insieme ai soccorritori del 118. Un lavoro certamente non semplice anche per l’assenza di testimoni al momento dei fatti. I soccorritori avrebbero subito preso in cura la donna investita e trasportata presso l’ospedale di Careggi. le ferite sarebbero state giudicate gravi e per questo sarebbe in prognosi riservata. L’incidente sarebbe avvenuto in una area pedonale all’incrocio con via delle Terme. Qui il taxi coinvolto si stava immettendo in via Por Santa Maria. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

TANGENZIALE SAVONA-PIACENZA: AUTO CONTRO GUARDRAIL, UN FERITO

Un brutto incidente stradale si è verificato nella serata di ieri sulla tangenziale nord in direzione di Savona-Piacenza. A darne notizia è il portale TorinoToday.it che evidenzia come il sinistro sia avvenuto esattamente poco prima dello svincolo di Savonera. Un uomo di 53 anni residente a Gassino Torinese si trovava al volante di una Dacia Duster quando ha perso per cause ancora da accertare il controllo della vettura, urtando il guardrail e saltandolo. L’auto ha terminato la sua corsa solo dopo essersi ribaltata in un campo circostante. Alla base del tremendo incidente, forse un colpo di sonno che ha colto l’automobilista. Fortunatamente l’uomo non è rimasto ferito gravemente e dopo l’intervento sul posto dei soccorritori del 118 è stato trasportato all’ospedale Maria Vittoria per essere sottoposto a tutti i controlli del caso. Dopo l’incidente non è mancata la presenza degli uomini della polizia stradale che si sono occupati di raccogliere tutti gli elementi atti a identificare dinamica ed eventuali responsabilità. Sul posto anche gli ausiliari della viabilità dell’Ativa.

TREVISO, AUTO FUORI STRADA: DUE FERITI GRAVI

Poco dopo le 18:30, un altro incidente stradale si è verificato sulla A27 di Alemagna all’altezza del chilometro 20+750, nel comune di Carbonera. A riportare i retroscena del brutto sinistro è il portale TrevisoToday.it: a perdere il controllo una Fiat 500 con a bordo un ragazzo ed una ragazza, rispettivamente di 21 e 18 anni. L’auto sarebbe uscita di strada per motivi ancora ignoti e si sarebbe resa protagonista di una carambola che ha letteralmente distrutto la parte posteriore del mezzo. Sul posto sono giunti i soccorritori del 118 che hanno preso in cui i due giovani coinvolti nell’incidente, ma anche gli uomini della polizia stradale di Treviso. Per estrarre le due persone dall’abitacolo è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco. Dopo essere stati trasportati al pronto soccorso dell’ospedale Ca’ Foncello di Treviso, le loro condizioni risulterebbero essere estremamente gravi. Le forze dell’ordine stanno ancora valutando le cause del violento incidente che ha avuto, purtroppo, esiti drammatici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori