La gelosia in un tweet/ Video, una bimba di due mesi la spiega in 11 secondi

Un breve video postato su Twitter da un ragazzo turco mette ironicamente in luce come pure nei più piccoli scattino dei sentimenti di gelosia, anche se espressi in modo tenero e innocente

gelosia_bambina_video_twitter_2017
La gelosia della bambina, un fotogramma del video (Twitter)

Nelle ultime ore è letteralmente diventato virale su Twitter un brevissimo video postato da un calciatore turco, nonché grande tifoso della squadra del Galatasaray, e che vede protagonista sua figlia. Attraverso infatti il proprio account (@SemihKahramannn), Semih Kahraman, mediano della formazione dilettantistica dell’Ergene Velimese ha mostrato ai suoi follower una tenera scena in cui quella che presumibilmente è la sua compagna gli prende la mano mentre lui è a letto con in braccio la loro bimba e accompagnando la clip da una didascalia che ben esemplifica quello che accade dopo pochi secondi, ovvero “Kiskançlik seviyem” e che può essere tradotto con “Il mio livello di gelosia”: infatti, si vede come, dopo che la ragazza prova a stringere la mano dello stesso Semih, la bambina si mostra quasi indispettita e con le sue piccole dita cerca di allontanare con forza la mano della donna da quella del papà. Una volta riuscita nella sua piccola impresa, la bimba infila la sua di manina in quelle dell’uomo e torna a vedere con lui la televisione.

LE REAZIONI DEGLI ALTRI UTENTI SU TWITTER

Postato qualche giorno fa, il video del giovane calciatore turco (che attraverso i suoi profili social si è rivelato essere anche un accanito sostenitore del Galatasaray) ha cominciato a essere re-twittato e a circolare solamente di recente, tanto da attirare anche l’attenzione del noto giornalista e opinionista sportivo Ivan Zazzaroni che ha postato sulla propria bacheca (@zazzatweet) il video di Semih Kahraman e commentandolo a margine: “La #gelosia spiegata in 11 secondi” ha scritto il 59enne conduttore e blogger a beneficio delle sue migliaia di followers, tra cui Paola Saluzzi che ha commentato con un “Beh….” di approvazione ma anche altri che hanno messo in evidenza come la clip dimostri il livello di spontaneità e di innocenza dei bambini (specie se praticamente in fasce come la neonata mostrata da questo ragazzo turco) in quelli che solo all’apparenza sono dei piccoli gesti; tra le reazioni, tuttavia, non mancano anche quelle ironiche di alcuni utenti che mettono in evidenza come questa gelosia possa causare dei problemi ai due genitori e chi arriva a scomodare addirittura quel Complesso di Elettra di cui a suo tempo aveva parlato Carl Gustav Jung.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori