LA BAMBINA CHE ABBRACCIA I FEDELI/ Video, ecco cosa è la misericordia innocente

- Paolo Vites

In una chiesa perduta nello stato dell’Oklahoma una bambina di pochi anni si alza in piedi e abbraccia uno a uno i fedeli che vanno a fare la comunione, sorprendendo tutti

chiesa_pixabay
Chiesa (Foto: da Pixabay)

Ha fatto piuttosto scalpore nei giorni scorsi sui social un video ripreso all’interno di una chiesa italiana, commentato con scandalo o battute pesanti (del tipo bentornati nel medioevo, la razionalità dell’essere umano è scomparsa etc). Il video riprendeva un momento di una liturgia in cui i fedeli sembravano più quelli che si vedono ballare e cantare nelle chiese evangeliche degli stati del sud dell’America, con la differenza forse che la musica dei neri americani è di qualità sicuramente superiore a quella che si ballava nella chiesa italiana. Sì proprio ballare: gente in piedi a battere le mani, coppie sottobraccio che facevano il girotondo e poi un gran finale del tipo calcistico con “Gesù è qua in mezzo chi non salta credente non è”. Sicuramente una manifestazione di fede un tantino esagerata. Nelle nostre chiese da tempo si assiste a gesti che sono anche sconsigliati o vietati dalla Chiesa stessa, ad esempio tenersi per mano durante il Padre nostro, oppure, ma ormai sempre più raramente (forse per non scambiarsi microbi influenzali) l’abbraccio al momento del segno della pace. Effusioni che peccano di sentimentalismo senz’altro, tra gente che poi fuori della chiesa non si saluta neppure. Quello che si vede invece in questo tenerissimo filmato proveniente da una chiesa americana, Nostra Signora della Vittoria a Purcell, in Oklahoma, è talmente spontaneo e innocente che commuove. Ha commosso gli stessi fedeli che si recavano in fila a fare la comunione: una bambina al massimo di due, tre anni, spontaneamente si mette in piedi sulla panca e abbraccia uno a uno tutti coloro che le passano vicini. La gente appare imbarazzata ma anche commossa e ricambia con grandi sorrisi il gesto, la piccola non se ne fa passare via neanche uno. La misericordia in fondo è solo un abbraccio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori