INCIDENTE STRADALE/ Ferrara, auto contro minivan in A13: 1 morto e 11 feriti (oggi 26 novembre 2017)

- Niccolò Magnani

Incidente stradale, ultime notizie di oggi 26 novembre 2017: Ferrara, auto contro minivan sull’A13. Un morto, 11 feriti e traffico bloccato per ore. Un’altra vittima a Treviso 

incidente_stradale_1_pixabay_2017
Immagini di repertorio (foto da Pixabay)

Gravissimo incidente stradale avvenuto questa notte-alba sull’A13 Bologna-Padova che riporta di nuovo la cronaca nera come principale protagonista dei sabati sera italiani, anche su Autostrada: un uomo è morto, altre 11 sono feriti nel maxi schianto tra un’auto e un minivan su cui viaggiavano 14 persone nel tratto compreso tra Ferrara Sud e Ferrara Nord in direzione Padova. Come riporta l’Ansa,  nell’incidente uno degli occupanti del van è deceduto ed altri 11 sono rimasti feriti in modo non grave (3 ospedalizzati in codice giallo ed 8 in codice verde). Durante le operazioni di soccorso è stato necessario disporre temporaneamente la chiusura del tratto riaperto dopo circa un’ora, con i mezzi di soccorso che per ore hanno dovuto lavorare prima per togliere gli occupanti feriti dalle lamiere e dopo per sgomberare da ogni detrito la carreggiata in direzione Nord. La tragedia per quel povero malcapitato ancora non ha una motivazione, con gli agenti della Stradale che hanno tentato di ricostruire quanto avvenuto ma al momento non è stata fornita ancora una dinamica certa del grave incidente notturno. 

TREVISO, UN MORTO E 3 FERITI NELL’INCIDENTE ALL’ALBA

Non è andata meglio all’interno del nostro territorio, lontano dalle autostrade: altro incidente questa mattina all’alba e altro bilancio mortale. Un ragazzo di 21 anni è morto ed altre tre persone sono rimaste ferite in un incidente stradale avvenuto lungo la ‘Noalese’ nel territorio del comune di Zero Branco (Treviso). I quattro erano a bordo di un’unica auto che però, per motivi ancora tutti da scoprire, ha perso il controllo all’improvviso ed è finita fuori strada accartocciandosi in maniera paurosa. «Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine i sanitari del Suem 118 e il vigili del fuoco che hanno estratto dalle lamiere la vittima ed i feriti: due donne di 34 e 19 anni e un ragazzo di 18, rimasti incastrati nell’abitacolo deformato, che sono stati stabilizzati per essere portati in ospedale. Niente da fare per il quarto ragazzo nonostante i tentativi di rianimazione del personale medico che ne ha dovuto dichiarare la morte», spiega l’Ansa Veneto con i dati forniti dalla Stradale. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori