Meteo/ Nuvole e piogge al Centro, in arrivo intensa perturbazione atlantica (oggi, 3 novembre 2017)

- Silvana Palazzo

Meteo, previsioni del tempo e maltempo: le ultime notizie di oggi, 3 novembre 2017, e gli aggiornamenti: nuvole e piogge al Centro, in arrivo intensa perturbazione atlantica

meteo_03_pixabay
Meteo, previsioni e maltempo (Foto: da Pixabay)
Pubblicità

Le previsioni meteo segnalano un marcato e duraturo peggioramento del tempo: è alle porte una vera e propria ondata di maltempo che investirà prima le regioni centro-settentrionali e poi arriverà a colpire anche quelle meridionali. L’arrivo di aria più fredda provocherà poi un sensibile calo delle temperature, quindi sulle Alpi si registrerà un deciso abbassamento del limite delle nevicate, anche sotto i mille metri. L’alta pressione che ha protetto l’Italia negli ultimi giorni si è temporaneamente indebolita a causa del passaggio di una perturbazione che dalla penisola balcanica lambisce anche quella italiana. Di conseguenza, come riportato da IlMeteo.it, il cielo oggi sarà generalmente nuvoloso sulle regioni centrali con qualche pioggia, più significativa sarà a nord della Toscana, in Umbria e nel Lazio. Qui, ad esempio, oggi sono avvenute ben tre trombe d’aria in mare (qui il nostro approfondimento con video): ecco, dunque, la prima testimonianza dell’arrivo della prima perturbazione autunnale. Nuvolosità sparsa anche in Emilia Romagna, Campania, Puglia, Basilicata e Sicilia meridionale. Cielo sereno o poco nuvolo invece nel resto d’Italia. 

Pubblicità

SVOLTA ALL’ORIZZONTE: FORTE MALTEMPO IN ARRIVO

Le previsioni meteo per domani non sono più incoraggianti: il cielo sarà infatti nuvoloso o molto nuvoloso al Nord e in Toscana, mentre in Liguria potrebbe verificarsi qualche debole pioggia. Non sono escluse pioviggini in Piemonte, Lombardia ed Emilia. La giornata sarà invece abbastanza soleggiata nel resto del Centrosud, ma alcune zone saranno interessate dal passaggio di qualche banco nuvoloso ad alta quota, come in Sardegna e, in serata, su tutte le regioni centrali e sulla Campania. Tra la sera e la notte il tempo peggiorerà al Nordovest: aumenterà, come riporta IlMeteo.it, il rischio di deboli piogge sparse. Nella giornata di domani, dunque, si manifesteranno i primi segnali di un cambiamento che diventerà radicale a partire dalla giornata di domenica, quando è attesa un’intensa perturbazione atlantica, la prima del mese di novembre. Con l’arrivo di questa perturbazione avremo anche un vortice di bassa pressione che, almeno fino alla giornata di martedì, manterrà il tempo molto instabile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori