Bomba d’acqua a Roma/ Video nubifragio: strade allagate e metro chiuse, treni e voli in ritardo

- Silvana Palazzo

Bomba d’acqua a Roma, video nubifragio: strade allagate e metro chiuse, treni e voli in ritardo. Le ultime notizie sull’ondata di maltempo che si è abbattuta oggi sulla Capitale

bomba d'acqua roma
Immagine di repertorio (Foto: da Twitter)

Il cielo si è annuvolato, poi è cominciata una forte pioggia, quindi si sono scatenati tuoni e fulmini: una bomba d’acqua ha colpito Roma oggi, in questa prima domenica di novembre. Subito è scattato il fuggi fuggi in centro con romani e turisti a rifugiarsi nei negozi, mentre le strade cominciavano ad allagarsi e il traffico finiva in tilt. La situazione non è affatto migliorata, anzi si registrano allagamenti a Tor di Quinto, Nomentano e Primavalle, dove è stata chiusa al traffico via Pietro Bembo. Particolarmente colpite Ostia, la zona del Circo Massimo e via Flaminia, dove sono saltati anche alcuni tombini. Nel pomeriggio era in programma Lazio-Udinese, che però è stata rinviata a data da destinarsi a causa della pioggia caduta all’Olimpico. Problemi anche agli aeroporti di Fiumicino e Ciampino, dove sono stati fermati i rifornimenti di carburante dei veivoli in pista per trenta minuti. Come riportato da Repubblica, alcuni voli hanno subito ritardo. Poi dalle 17 la situazione è tornata alla normalità. Il maltempo ha colpito anche l’ospedale Sant’Eugenio dell’Eur, dove si è allagato il Pronto soccorso: alcune persone in attesa sono state evacuate a causa di infiltrazioni di acqua piovana. 

MALTEMPO SU ROMA: TRAFFICO IN TILT E DISAGI

Il violento temporale, accompagnato da ripetuti fulmini, è durato circa un’ora, colpendo nel primo pomeriggio anche il litorale romano. Sono state segnalate molte strade allagate nella zona di Piana del sole, in altre di Fiumicino e a Ladispoli. A Ostia, dove oggi sono in corso le elezioni, è stata prima sospesa e poi rinviata la partita di calcio contro il Lanusei valevole per la Serie D. Sono state chiuse anche alcune stazioni della linea A della metropolitana di Roma a causa di “danni da maltempo”: lo ha fatto sapere l’Atac attraverso il suo sito. La circolazione ferroviaria invece nel Lazio è risultata rallentata su alcune linee regionali, in particolare dalle 15.30 alle 15.50.  I treni hanno registrato ritardi fino a 40 minuti, due regionali sono stati cancellati. Come riportato da Repubblica, tutti i presidi delle squadre dei tecnici di Rete Ferroviaria Italiana rimarranno operativi fino al perdurare del maltempo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori