AUTOSTRADE/ Bollettino traffico e viabilità: veicolo in fiamme sull’A1 (ultime notizie, oggi 6 novembre)

- Matteo Fantozzi

Autostrade, bollettino traffico, situazione e info: Ultime notizie in tempo reale, oggi 6 novembre 2017 sulla viabilità. Veicolo in fiamme sull’A1 Firenze-Roma e codadi oltre un chilometro.

blocco_traffico_auto_multa_vigili_smog_lapresse_2017
Polizia Locale (LaPresse)

Nella notte c’è stato grande disagio sull’autostrada A1 Firenze-Roma dove al chilometro 319.9 è stato registrato prima traffico bloccato e poi una coda di un chilometro, precisamente tra Firenze Sud e Incisa in direzione Napoli, per la presenza di un veicolo in fiamme. Questa situazione ha creato non poca preoccupazione anche se il portale istituzionale, Autostrade.it, non ha rivelato né le dinamiche che hanno portato a tale né se ci siano stati dei feriti più o meno gravi. Di sicuro è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco, per spegnere l’incendio, e anche degli addetti ai lavori di autostrade per l’Italia per togliere il mezzo dalla carreggiata. Al momento non giungono notizie sulla possibile chiusura del tratto in questione e non sappiamo se ci saranno dei problemi anche durante questa mattina. Sarà importante monitorare il portale che è aggiornato sempre in tempo reale e che offre anche degli utili consigli.

VEICOLO IN AVARIA SULL’A1

Nella notte è stata chiusa l’entrata Parma al chilometro 110.4 direzione Milano sull’autostrada A1 Milano-Bologna a causa di un veicolo in avaria. Il portale istituzionale Autostrade.it ha riportato come si sia verificato attorno alle 00.21 anche una situazione di traffico rallentato tra Terre rosse di Canossa-Campegine e Parma sempre per il veicolo in questione. Non è stato svelato però se ci siano stati feriti più o meno gravi né le dinamiche della situazione in questione. Sicuramente sarà molto importante monitorare tutte le evoluzioni legate al tratto autostradale in questione per evitare di ritrovarci imbottigliati nel traffico. Sul posto saranno intervenuti sicuramente i vigili del fuoco e gli addetti ai lavori di autostrade per l’Italia per evitare situazioni da considerarsi pericolose per l’incolumità delle persone che poi decideranno di transitare sul tratto autostradale in questione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori