FABIO CANINO/ Paolo Orlandelli sul giudice di Ballando con le Stelle: “Mi ha fatto spogliare e toccare…”

- Dario D'Angelo

Fabio Canino: il noto giudice di Ballando con le Stelle è stato accusato dall’attore teatrale Paolo Orlandelli di averlo molestato costringendolo a spogliarsi e non solo…

fabio_canino_ballando_con_le_stelle_cs_2017
Fabio Canino, giudice di Ballando con le Stelle

Piovono accuse pesanti per Fabio Canino, volto celebre di Ballando con le Stelle in cui veste i panni di giudice ormai dal 2007. A muoverle è stato l’attore teatrale Paolo Orlandelli, che con un post su Facebook ha denunciato le molestie subite dal collega toscano:”A proposito delle molestie, che vanno assolutamente denunciate affinché non si ripetano, credo che sia necessario fare i nomi e i cognomi. Io ho ricevuto molte avances da parte di persone che conoscevo e che non mi hanno dato fastidio, erano profferte che ho rifiutato poiché non mi interessavano e non c’era violenza né fisica, né psicologica. L’unico episodio increscioso mi è capitato con Fabio Canino, il quale – con la scusa di un provino per una pubblicità progresso in Norvegia – mi ha fatto spogliare e masturbare davanti a lui. Non mi ha toccato ma mi sono sentito comunque abusato, allora ero giovane e ingenuo. So che molti attori e registi fanno di queste cose che ritengono accettabili poiché non vi è contatto, ma si tratta ugualmente di abusi e vanno denunciati, con nomi e cognomi, altrimenti è perfettamente inutile parlarne“. 

PER FABIO CANINO ESCLUSIONE DA BALLANDO?

Detto che Fabio Canino non ha ancora replicato in alcun modo al post pubblicato su Facebook da Paolo Orlandelli, adesso ad aprirsi è la questione Ballando con le Stelle. L’attore nativo di Firenze svolge dal 2007, con grande successo, il ruolo di giurato ma le accuse portategli da Orlandelli sono di quelle che difficilmente passeranno sotto silenzio. Ecco perché in queste ore non è da escludere una presa di posizione forte da parte del programma di Rai Uno, che potrebbe anche decidere di silurare Canino dalla propria giuria per cosiddette “ragioni di opportunità”. Ovviamente Canino avrà tempo per rispondere alle parole di Orlandelli, ma l’ipotesi di collocare nella prima serata del sabato di Rai Uno un personaggio sospettato di aver attuato una simile condotta potrebbe essere quanto meno rischiosa. L’ultima parola potrebbe spettare proprio alla conduttrice Milly Carlucci: ne parlerà direttamente con Fabio Canino? 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori