INCIDENTE STRADALE/ Modena, attraversa sulle strisce pedonali: ragazza di 20 anni investita (oggi, 7 novembre)

- Dario D'Angelo

Incidente stradale: a Modena una ragazza di 20 anni è stata investita da un’auto in corsa mentre attraversava sulle strisce pedonali. Auto si ribalta ad Ancona. 

incidente_stradale_triangolo_pixabay_2017
Pesaro, esce e si imbatte nell'incidente mortale del figlio (Pixabay)

Stava attraversando sulle strisce pedonali, a Modena, in viale Carlo Sigonio, in corrispondenza dell’incrocio con viale Buon Pastore, quando all’improvviso si è vista travolgere da un’auto in corsa. La protagonista è una ragazza di 20 anni, coinvolta in un incidente stradale che probabilmente avrebbe potuto essere evitato. Come riporta Modena Today, erano circa le 19:45 di ieri quando la giovane è stata centrata in pieno dalla Opel guidata da un uomo che l’ha sbalzata a terra facendole battere sull’asfalto la testa e la schiena. La ragazza è stata immediatamente soccorsa da due mezzi del 118 e trasportata all’ospedale di Baggiovara ma non è in pericolo di vita. Sul luogo dell’incidente è poi intervenuta la Polizia Municipale, che ha cercato di ricostruire la dinamica dell’impatto grazie al racconto di alcuni testimoni. Quel tratto del viale era stato già in passato al centro delle polemiche per la scarsa illuminazione: possibile che a compromettere la visibilità siano state anche le cattive condizioni meteo. 

ANCONA, AUTO SI RIBALTA: 56ENNE IN OSPEDALE

Un incidente stradale si è verificato, sempre nella giornata di ieri, ad Ancona. Protagonista una donna di 56 anni, alla guida di una Lancia Y in via Redi, a Collemarino, che intorno alle 18:15 ha perso il controllo della sua auto finendo per ribaltarsi sul fianco sinistro. Provvidenziale è stato l’intervento dei vigili del fuoco che, arrivati prontamente sul posto, sono riusciti a liberare la donna rimasta intrappolata nel mezzo e l’hanno consegnata alle cure dei volontari della Croce Gialla di Ancona. Dopo aver ricevuto le prime cure sul posto, come riportato da Ancona Today, la 56enne è stata trasportata in ambulanza al Pronto Soccorso di Torrette in codice rosso, a dimostrazione di come le sue condizioni destassero preoccupazione tra i sanitari che le hanno prestate le prime cure. Una volta arrivata in ospedale, però, la situazione si è normalizzato e la donna è adesso considerata fuori pericolo. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori