TERREMOTO OGGI/ INGV ultime scosse: Grecia, sisma M 5.1 davanti ad isola di Rodi (ore 10, 7 novembre 2017)

- Dario D'Angelo

Terremoto oggi: una scossa di magnitudo 5.1 sulla scala Richter si è verificata davanti all’isola di Rodi, in Grecia. Per il momento non è stato diramato alcun allarme tsunami.

terremoto_09_pixabay
Terremoto oggi nelle Marche

Paura in Grecia per il terremoto di magnitudo 5.1 sulla scala Richter verificatosi nella notte alle ore 3:40 italiane (le 4:40 locali) davanti alla costa est dell’isola di Rodi. Il sisma, come riferito dall’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia), ha avuto origine nel punto di coordinate geografiche 36.14 di latitudine e 28.47 di longitudine, con ipocentro individuato ad una profondità nel sottosuolo di 70 km. L‘agenzia sismologia statunitense Usgs colloca l’epicentro a 20 km ad est-sudest da Faliraki. Per il momento, come sottolineato dall’Ansa, non si hanno notizie di danni a cose e/o persone, né è stato diramato alcun bollettino di allerta tsunami. Testimonianze raccolte da EMSC (Centro Sismologico Euro-Mediterraneo), parlano di una scossa di breve durata ma molto intensa. 

PERUGIA, SCOSSA M 2.0 A NORCIA

Un terremoto di magnitudo 2.0 sulla scala Richter si è verificato alle ore 3:26 di oggi a Norcia, in provincia di Perugia. La scossa, come riferito dal consueto report diramato dalla sala sismica di Roma dell’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia), ha visto il proprio epicentro nel punto di coordinate geografiche 42.79 di latitudine e 13.08 di longitudine, con ipocentro individuato ad una profondità nel sottosuolo di 11 km. Questo l’elenco dei centri abitati situati nel raggio di 20 km dall’origine del movimento tellurico: Norcia (PG), Cascia (PG), Preci (PG), Castelsantangelo sul Nera (MC), Cerreto di Spoleto (PG), Poggiodomo (PG), Visso (MC), Sellano (PG), Vallo di Nera (PG), Accumoli (RI), Ussita (MC), Arquata del Tronto (AP) e Monteleone di Spoleto (PG). Il terremoto, vista la sua scarsa intensità, non ha provocato danni a persone e/o cose. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori