15ENNE TRAVOLTO DA UN TRENO/ Mandello Lario, investito sui binari: è gravissimo (ultime notizie)

- Niccolò Magnani

15enne travolto da un treno a Mandello del Lario: investito sui binari, è gravissimo e in ospedale con codice rosso. Ultime notizie, tratta Trenord Milano-Sondrio interrotta

trenord_treno_pixabay
Disagi e ritardi circolazione ferroviaria (Trenord, Pixabay)

È gravissimo il 15enne investito e travolto da un treno in corsa poche ore fa nella stazione di Mandello Lario (Lecco): è ancora sconosciuta la dinamica esatta dell’incidente, l’ennesimo assurdo lutto proprio il giorno dopo quello della coppia di anziani in provincia di Monza. Alla stazione nel giro di pochi minuti sono accorsi ambulanze, Polfer di Lecco e vigili del fuoco nel tentativo di estrarre dalle lamiere e salvare il minorenne finito sotto i binari del treno dopo il passaggio del convoglio diretto a Lecco. Secondo quanto riporta il Giornale di Lecco, l’incidente è avvenuto alle ore 14.30 a Mandello Lario e i contorni del dramma sono davvero allucinanti: «Pare che il giovanissimo stesse attraversando i binari quando è stato travolto da un convoglio diretto a Lecco». Al momento però nessuna ipotesi è da scartare e gli inquirenti sono all’opera per cercare di trarre ogni indizio possibile sulla reale dinamica dei fatti.

TRAFFICO KO SULLA MILANO-SONDRIO

Il ragazzo, di cui ancora non è stata resa nota l’identità, è in lotta tra la vita e la morte nell’ospedale di Lecco dopo il traumatico e violentissimo impatto con il treno giunto in passaggio dalla stazione di Mandello. Il 15enne è in codice rosso dopo l’intervento della Croce Rossa che lo ha salvato sul posto dell’incidente dalla morte certa grazie alla celerità d’intervento. Ora la speranza è che possa riuscire il miracolo anche per i medici del Pronto Soccorso: sotto il profilo del traffico ferroviario, è da tutto il pomeriggio che numerosissimi sono i disagi sulla linea Trenord Tirano – Sondrio – Lecco  – Milano con l’interruzione del servizio avvenuto fin dopo l’incidente e ancora in questi minuti in via di risoluzione ma senza la riapertura del tratto: «a causa dell’investimento di una persona a Mandello del Lario e dell’intervento conseguente da parte delle autorità conseguenti, i treni potranno subire ritardi di circa 120 minuti con possibili anche alcune cancellazioni», spiega Trenord in uno degli ultimi comunicati delle ore 15.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori