PRESEPE DI PIAZZA SAN PIETRO/ Viene dall’Abbazia territoriale di Montevergine. L’orgoglio di Vincenzo De Luca

- Bruno Zampetti

Quest’anno il presepe esposto in piazza San Pietro a Roma proviene dall’Abbazia territoriale di Montevergine, situata nell’arcidiocesi di Benevento, Campania

chiesa_cattolica_sanpietro_piazza_basilica_lapresse_2017
Lapresse

IL PRESEPE DI PIAZZA SAN PIETRO

Non c’è dubbio che il presepe di piazza San Pietro sia uno dei più visitati ed è perciò un motivo di orgoglio per chi lo realizza e lo vede esposto in uno dei luoghi più famosi del mondo, specie per i fedeli cattolici. Quest’anno il presepe proviene dall’Abbazia territoriale di Montevergine, situata nell’arcidiocesi di Benevento. Proprio per questo Vincenzo De Luca ha dichiarato: “Questo presepe ha in sé i valori profondi della famiglia, della misericordia, dell’accoglienza, dell’umanità e siamo orgogliosi di poterlo offrire”. Secondo quanto riporta Adnkronos, il Presidente della Campania ha ovviamente ricordato la grande tradizione nell’arte presepiale della sua regione. Dunque il presepe esposto rappresenta “un’occasione per valorizzare il nostro artigianato e l’arte presepiale di Napoli famosa nel mondo ed è un modo per promuovere i luoghi della spiritualità della regione Campania”.

IL MESSAGGIO DI DE LUCA AL PAPA

In questo senso De Luca ha sottolineato che nei mesi scorsi la Campania ha promosso “I percorsi dell’anima”, ovvero “un invito ai tanti pellegrini a venire in Campania a visitare i luoghi della nostra religiosità, della nostra storia e cultura”. Il Presidente ha quindi inviato un messaggio a papa Francesco: “Rivolgo un saluto cordiale e affettuoso a questo grande Papa, guida morale e spirituale del mondo intero, credenti e non, e testimone dei valori della solidarietà, della non violenza, del dialogo tra i popoli in un mondo tormentato da guerre, fatti di sangue e terrorismo”. Tornando poi al presepe esposto ha detto che “va osservato con grande attenzione: il tema è la misericordia. È un’opera straordinaria, di un artigiano straordinario”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori