Lotto/ Estrazioni 16 dicembre 2017, 10eLotto e Superenalotto: numeri vincenti e iper-ritardatari

- Morgan K. Barraco

Estrazione del Lotto e Superenalotto di oggi 16 dicembre: 10eLotto, numeri vincenti del concorso Sisal n.150/2017: ultime notizie, aggiornamenti e tutte le vincite di giornata

lotto_superenalotto_giochi_estrazioni_sisal_twitter_2017
Estrazioni del Lotto e Superenalotto

Le intenzioni dei numeri ritardatari sono serie e la loro fuga comincia a preoccuparci. Dopo l’ultima estrazione del Lotto cresce il numero delle assenze del 76 su Cagliari, numero che resta in testa alla classifica dei ritardatari. Sono salite a 193 concorsi, una collezione considerevole. Dietro il capofila c’è un numero che sembra avere tutte le intenzioni di diventare centenario: ci riferiamo al 3 su Firenze, che è arrivato a 97 turni di ritardo. A salire sul gradino più basso del podio è il 20 su Bari, che segue con 96 estrazioni di ritardo. Resta dunque fuori dal podio il 56 su Venezia, a 94 assenze. Nell’ultima estrazione del Lotto non s’è fatto vedere neppure il 16 su Torino, più distante però con 87 estrazioni di ritardo. Le curiosità proseguono con gli ambi delle serie classiche più ritardatari: la figura 1 su Milano manca da 63 turni, la decina 40-49 su Genova è assente da 93 estrazioni, invece la cadenza 2 su Firenze è tornata dopo 49 appuntamenti. Infine, segnaliamo tra le combinazioni numeriche l’ambo in figura 7 su Cagliari (34 61) e quello in figura 5 su Genova (32 14). (agg. di Silvana Palazzo)

I NUMERI FORTUNATI

I numeri ritardatari possono disertare le estrazioni del Lotto, non la nostra rubrica sui numeri fortunati. Ce n’è uno che si è messo in mostra più degli altri, rendendo particolarmente l’idea di cosa voglia dire essere un numero vincente e fortunato. Si tratta del 32, uscito su tre ruote differenti: quelle di Genova, Roma e Venezia. Tutti gli altri numeri fortunati, invece, non sono andati oltre la “doppietta”. Ci riferiamo, ad esempio, al 42, uscito su Bari e Firenze, e al 14, su Nazionale e Genova. Il 13 invece dal capoluogo ligure è passato poi a quello toscano. Viaggio da Genova a Napoli, invece, per il 73, mentre il 48 si è fatto vedere sulle ruote di Bari e Roma. Il 53 ha fatto bis di ruote con Firenze e Roma, il 5 uscendo su quelle di Cagliari e Torino. C’è poi il 68 che da Palermo è andato a Torino, mentre l’1 dal capoluogo piemontese è passato a Cagliari. Infine, il 28: è uscito sulle ruote di Roma e Venezia. Intrecci e intrighi che appassionano ulteriormente i giocatori del Lotto, già proiettati verso la prossima estrazione, quella della prossima settimana. (agg. di Silvana Palazzo)

LA SMORFIA NAPOLETANA DEI NUMERI FORTUNATI

La smorfia napoletana riveste un’importanza rilevante nel gioco del Lotto, motivo per il quale c’è grande attenzione per la rubrica relativa a quella dei numeri fortunati. Partiamo dal 32, ‘o capitone: non ci pare per nulla casuale il fatto che si sia fatto vedere su ben tre ruote differenti, ma la sua presenza sarà superiore per quanto riguarda le tavole degli italiani, visto che quando arriva il Natale è uno degli alimenti più cucinati in Italia. Ah, che coincidenza: è uscito il numero 1, quello associato al nostro Paese e alle polemiche… Ma visto che stavamo parlando di cibo, passiamo al 68, ‘a zuppa cotta. Questo è anche il numero delle lotte, quelle che ad esempio si fanno nella vita di tutti i giorni per raggiungere i propri obiettivi. L’importante è concludere con una bella stretta di mano, 5. Se si parla di lotte allora non si può non parlare di conquiste, 53, ‘o viecchio. Torniamo, però, alle feste, perché abbiamo un consiglio: non esagerate con l’alcol, perché poi si finisce come il 14, ‘o mbriaco. (agg. di Silvana Palazzo)

LE QUOTE

Il weekend si apre con le vincite di Lotto, 10eLotto e Superenalotto. Partiamo da quest’ultimo concorso, che ha regalato premi importanti. Nessuno è riuscito a indovinare i numeri vincenti, qualcuno ha solo sfiorato la sestina fortunata. Questo è il caso di coloro che hanno realizzato il “5”: le schedine vincenti sono sette, ognuna delle quali dopo l’estrazione di stasera vale 30.279,97 euro. Questa è una somma molto vicina a quella che hanno vinto coloro che hanno realizzato invece il “4 stella”: in questo caso le schedine fortunate sono quattro, mentre il premio per ognuna di loro è di 30.465,00 euro. Non possono lamentarsi comunque neppure colo che hanno realizzato il “4”, visto che le 706 schedine vincenti valgono 304,65 euro ciascuna. Più ricco è il bottino per coloro che hanno fatto il “3 stella”, visto che ognuna delle 134 giocate fortunate vale 2.315,00 euro. Il Jackpot del SuperEnalotto nel frattempo continua a salire: il premio di prima categoria raggiunge i 73,9 milioni di euro, al nono posto nelle vincite più alte della storia del gioco. (agg. di Silvana Palazzo)

I NUMERI VINCENTI

Lotto, Superenalotto e 10eLotto hanno scelto i propri numeri vincenti. Ora non ci resta che affrontare il destino. Avremo vinto? Magari il jackpot? In questo caso oltre 70 milioni di euro saranno in grado di cambiare totalmente la nostra vita, ma in fondo basterebbe molto molto meno. Certo che qualcuno dovrà pur vincere, per cui servirà anche un pochino di ottimismo, quando si cercherà di scoprire se la dea bendata avrà preso una… sbandata proprio per noi. Magari con una bella vincita a Lotto o 10eLotto non sono mai da sottovalutare. E allora prendete carta e penna, prima di controllare anche dal vostro punto Sisal di fiducia, ecco i numeri vincenti!

Estrazione 10eLotto n°150 del 16/12/2017

1 – 5 – 6 – 13 – 17 – 28 – 32 – 34 – 37 – 42 – 47 – 48 – 50 – 52 – 55 – 57 – 63 – 68 – 73 – 76

Numero Oro (primo estratto sulla ruota di Bari): 17

Doppio Oro (primo e secondo estratto sulla ruota di Bari): 17 – 37

(I numeri vincenti del concorso del Lotto e del 10eLotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

Ultima estrazione Superenalotto n. 150 del 16/12/2017

COMBINAZIONE VINCENTE

66 3 7 73 65 53

NUMERO JOLLY

11

SUPERSSTAR

65

 (I numeri vincenti del concorso del SuperEnalotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

Estrazione n°150 del 16/12/2017
NAZIONALE 40 85 75 56 14
BARI 17 37 42 54 48
CAGLIARI 1 34 5 61 72
FIRENZE 6 52 13 53 42
GENOVA 32 13 73 14 21
MILANO 63 50 76 84 43
NAPOLI 76 47 73 33 36
PALERMO 55 68 81 20 59
ROMA 48 32 53 28 19
TORINO 5 68 1 41 66
VENEZIA 57 28 44 10 32

(I numeri vincenti del concorso del Lotto e del 10eLotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

I RITARDATARI

Natale si avvicina, ma qualcuno non è ancora pronto: per fortuna ci sono Lotto, 10eLotto e Superenalotto. I loro premi sistemeranno per le feste, ma in senso decisamente positivo, alcuni degli appassionati di questi avvincenti concorsi. Perché aspettare Babbo Natale quando bastano le loro estrazioni? Sarà interessante scoprire nell’appuntamento odierno come si comporteranno i numeri ritardatari. Qualcuno concluderà oggi la sua fuga o proseguirà la sua corsa? Sarebbe bello rivedere il 76 su Cagliari, che è assente da ben 192 concorsi. Per il momento tiene saldamente la vetta della classifica dei centenari del Lotto, davanti al 3 su Firenze, che è a 96 assenze, e il 20 su Bari, che segue invece a 95. La top five si chiude con il 56 su Venezia, arrivato a 93 concorsi di ritardo, mentre il 16 su Torino manca da ben 86 estrazioni. Il campionato italiano è tornato, l’Inter ha perso a sorpresa contro l’Udinese, ma a cambiare potrebbe essere anche questa classifica oggi… (agg. di Silvana Palazzo)

CRESCE L’ATTESA PER LA NUOVA ESTRAZIONE

Si chiude la settimana in compagnia del Superenalotto, del Lotto e 10eLotto, che anche oggi non mancheranno di regalarci una nuova estrazione. I premi sono già pronti sul traguardo, in attesa di scoprire i relativi vincitori, mentre i giocatori continuano la corsa per registrare la propria combinazione. Le feste natalizie di certo non aiutano la concentrazione e potrebbe sfuggirci qualche particolare, come ad esempio le vincite del precedente concorso. Al primo posto si è posizionato un fortunello della provincia di Frosinone, di Ceprano, che con una quaterna e un terno su Roma ha portato a casa la bellezza di 182 mila euro. Secondo posto invece per Lumezzane, in provincia di Milano, dove un vincitore ha centrato 103 mila euro grazie a cinquina, quaterna, terno e ambo sulla ruota lombarda. Terza posizione infine per la provincia di Teramo e per il giocatore di Sant’Egidio alla Vibrata, chec on tre numeri su Roma ha conquistato 92 mila euro in premio.

LA SMORFIA NAPOLETANA

Mancano poche ore all’appuntamento imperdibile per tutti i giocatori del Lotto: la nuova estrazione avrà luogo davvero fra pochissimo. Ancora tanti giocatori dovranno ultimare la combinazione con cui vogliono tentare la sorte questa sera, mentre altri sono indecisi su quanti tagliandi registrare. Alcuni appassionati preferiscono infatti non mettere limiti alla fortuna, giocando più di una combinazione ad ogni concorso. Ritorna intanto per tutti i giocatori, indecisi e non, la nostra Rubrica: quale news faremo analizzare oggi dalla smorfia napoletana? Parliamo di un servizio particolare, che in Giappone ha preso piede di recente per risolvere un problema… sonnolento. Una compagnia di autobus ha infatti deciso di attivare una linea di mezzi per recuperare i viaggiatori che si sono addormentati accidentalmente sul treno, in modo da poter comunque ritornare a casa o raggiungere la propria destinazione. Un vero e proprio servizio d’emergenza che ha permesso a tanti cittadini di non spendere cifre impensabili con le corse su taxi e che è attivo solo nel mese di dicembre, dato che è in questo periodo che si svolgono la maggior parte delle feste aziendali di fine anno. Vediamo cosa ne pensa la smorfia: abbiamo l’autobus, 26, il sonno, 60, il servizio, 19, la corsa, 77, e l’emergenza, 30. Come Numero Oro scegliamo invece la fermata, 48.

LE QUOTE DELL’ULTIMO CONCORSO

Il Jackpot ed il SuperEnalotto ritornano a far compagnia agli italiani nella serata di oggi, grazie ad un nuovo concorso che promette quote ricche e soprattutto il montepremi. La sestina piazzerà infatti sul tavolo verde della Sisal ben 72,8 milioni di euro: un bottino che rappresenta il sogno di ogni giocatore. Le speranze rimangono alte anche per tutte le altre quote in palio, soprattutto se si tengono in considerazione le statistiche dell’ultima estrazione. Il primo posto è stato conquistato infatti da un unico fortunello che con il 5 si è aggiudicato un premio di quasi 171 mila euro, mentre quattro vincitori sono riusciti a centrare circa 43 mila euro grazie al 4+. 84 i vincitori che con il 3+ hanno registrato la vincita di 3.261 euro, mentre 405 tagliandi vincenti hanno centrato i 429,36 euro messi in palio dal 4. Il 3 continua a rimanere stabile, con un premio da 32,61 euro realizzato da 16.504 vincitori, mentre aumenta ancora la sua quota il 2, con 6,01 euro destinati a 270.427 appassionati. Premio standard per lo 0+: i 5 euro del premio sono stati centrati da 25.729 giocatori. I dieci euro dell’1+ sono finiti invece nelle case di 10.597 appassionati, mentre sono stati 1.557 i vincitori che con il 2+ hanno registrato il premio da 100 euro ciascuno.

COME LO SPENDO IL JACKPOT?

SuperEnalotto e Jackpot saranno di nuovo i protagonisti di questa sera: l’estrazione conclude una settimana in compagnia della Sisal e dei suoi premi, primo fra tutti il bottino più alto in palio. Le speranze di poter concludere l’anno in bellezza spingono tanti giocatori a partecipare al concorso di oggi, mentre nuovi appassionati si aggiungono alle file del gioco per sfidare la sorte. In realtà il problema maggiore non riguarda le prime fasi del gioco, con la registrazione della nostra schedina, ma il momento della vincita. In quel momento la felicità di aver tagliato il traguardo finale potrebbe giocare brutti scherzi e farci perdere di vista il nostro obbiettivo. Ecco perché anche oggi ritorna la nostra Rubrica con nuovi consigli su come spendere parte della somma conquistata al SuperEnalotto. Oggi parliamo di Rayo, un dispositivo in grado di rivoluzionare l’esperienza su strada di ogni ciclista. Si tratta di una luce d’emergenza posteriore da inserire sul nostro mezzo, con cui non solo segnalare la nostra presenza ai guidatori. Rayo è infatti dotato di sensore di movimento e connessione Bluetooth, una funzionalità in grado di aumentare la nostra sicurezza, ma anche di rendere la nostra esperienza in bici più divertente. 35 giorni prima che l’asta venga conclusa, mentre il goal non è più un problema. I numeri vincenti? Ancora pochi minuti di pazienza e li scopriremo!



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori