PAPA FRANCESCO, BUON COMPLEANNO!/ Video oggi 81 anni: la torta dello street artist Maupal e ‘il mondo pesante’

- Dario D'Angelo

Compleanno Papa Francesco: festeggia oggi 81 anni il Pontefice. L’anno scorso invitò a colazione a Santa Marte un gruppo di senzatetto. Gli auguri da tutto il mondo.

papa_francesco_bergoglio_saluto_vaticano_lapresse_2017
Foto LaPresse

Le 81 candeline sono state spente da Papa Francesco su una torta assai speciale, consegnatali da alcuni bambini in Vaticano ma firmata da uno street artist assai conosciuto a Roma proprio per alcuni murales fatti (e poi fatti rimuovere) sul Pontefice argentino. Nelle immagini di Maupal (Maurizio Pallotta, ndr) venivano ritratti il Papa come Superman e mentre giocava a tris utilizzando il simbolo della Pace, sorvegliato da una guardia svizzera: ebbene, oggi invece sulla torta di compleanno compariva un Francesco con sulle spalle un mondo enorme e pesante, spaccato in due (tra nord e sud) ma anche ricucito e tenuto insieme dallo sforzo difficile del Pontefice. Non solo, in mano stringe una valigetta, come quella che porta di solito durante i viaggi internazionali, con su scritto ‘valores’ e dalla quale spunta la sciarpa della sua squadra del cuore, il San Lorenzo. Un simbolo per un Papa che alle periferie del mondo porta il messaggio di Cristo, unico in grado di lenire le fratture del mondo come del cuore umano. Auguri decisamente più “istituzionali” quelli giunti dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella: «Conservo vivido nella memoria il lieto ricordo della sua visita al Quirinale del 10 giugno scorso». (agg. di Niccolò Magnani)

GLI AUGURI DAI BIMBI

81 e non sentirli: Papa Francesco festeggia con l’Angelus in piazza San Pietro il suo compleanno con gli auguri che a più riprese vengono intonati dalla folla in Vaticano accorsa per sentire il commento al Vangelo della domenica. Un anticipo del Natale per il Pontefice che ha voluto ricordare ai tanti fedeli anche più piccoli come la Festa del 15 dicembre ha senso solo con Gesù: «Saluto con affetto i bambini venuti per la benedizione dei Bambinelli. Cari bambini, vi ringrazio della vostra presenza gioiosa e vi auguro buon Natale! Quando pregherete a casa, davanti al presepe con i vostri familiari, lasciatevi attirare dalla tenerezza di Gesù Bambino, nato povero e fragile in mezzo a noi, per darci il suo amore. Questo è il vero Natale. Se togliamo Gesù, che cosa rimane del Natale? Una festa vuota. Gesù è il centro del Natale». Davanti poi agli auguri ricevuti personalmente dai bimbi sia in piazza che prima nell’Albergo Santa Marta (un gruppo di giovanissimi che viene sostenuto dal dispensario vaticano, ndr), Papa Francesco si “scioglie”: «La gioia del bambini è un tesoro, Custodite sempre i bambini. Non rattristateli mai». Ieri pomeriggio, dopo un incontro con i giovani dell’Azione Cattolica, ha anche spento le 81 candeline con tanto di torta offerta all’anziano ma tutt’altro che dimesso Santo Padre. (agg. di Niccolò Magnani)

GLI AUGURI DA TUTTO IL MONDO

Nasceva il 17 dicembre del 1936, nel quartiere di Flores, a Buenos Aires, Jorge Mario Bergoglio. Ed è dunque oggi, domenica 17 dicembre 2017, l’81esimo compleanno di Papa Francesco. L’anno scorso, il Pontefice, in linea con l’atteggiamento che ha caratterizzato fin dall’inizio il suo papato, non si è esibito in celebrazioni sfarzose. Al contrario, coerente con l’attenzione che ha sempre predicato nei confronti dei poveri, ha invitato a colazione nella sua residenza di Santa Marta una delegazione di senzatetto che ha avuto l’onore di dividere un pasto insieme a lui. E quest’anno? Come celebrerà la ricorrenza? Di sicuro la “festa” sarà affollata: non fosse altro perché saranno migliaia, come ogni domenica, i fedeli arrivati da tutto il mondo per assistere al suo Angelus in Piazza San Pietro. Siamo certi che non mancheranno gli striscioni e i cori di buon compleanno per uno dei papi più amati della storia del cattolicesimo. 

GLI AUGURI DELLA CEI

Nell’attesa di capire se il compleanno di Papa Francesco muterà leggermente la routine domenicale del Pontefice, i primi auguri iniziano già ad arrivare. Il Santo Padre, in più di un’occasione, ha ricordato come il regalo per lui più grande sia la preghiera. Ma siamo sicuri gradirà anche gli auguri della CEI (Conferenza Episcopale Italiana) soprattutto in un periodo in cui sono in tanti a parlare di divisioni interni e di pericolo scima all’interno della Chiesa. Questo il messaggio inviato a Papa Francesco per il suo 81esimo compleanno dalla Presidenza CEI:”Quando sono tenaci, le radici costituiscono una promessa di futuro, una parabola che si sviluppa dalla lode all’amore, passando per la contemplazione. Quest’immagine, usata dal Santo Padre nel recente viaggio in Myanmar, riaffiora nel nostro cuore in occasione del suo compleanno. Come Vescovi delle Chiese che sono in Italia ringraziamo il Signore per il Pastore saggio che ci ha donato in papa Francesco, al quale assicuriamo la nostra vicinanza cordiale e fedele. L’augurio impegnativo di cui ci facciamo interpreti presso le nostre Comunità ci riconsegna alla preghiera per crescere insieme in quella carità che si fa carne e, quindi, luce e pace”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori