Francesca Barra in ospedale/ “Io e mio figlio abbiamo l’epatite A”: casi in aumento a Milano, Roma e Napoli

- Dario D'Angelo

Francesca Barra in ospedale: la giornalista e il figlio hanno contratto l’epatite A e ora sono ricoverati. Su Instragram la foto in corsia, poi l’allarme:”a Milano c’è un’epidemia”

francesca_barra_facebook
Francesca Barra (foto da Facebook)

Non c’è pace per Francesca Barra. La giornalista, salita agli onori delle riviste di gossip per la relazione con Claudia Santamaria, è finita in ospedale. Vittima di minacce sul web proprio per il suo legame con l’attore, ora è alle prese con l’epatite A. Lo ha annunciato la stessa Barra con un post su Instagram. L’epatite A è una malattia infettiva del fegato causata da un virus presente nelle feci. Non è una patologia particolarmente pericolosa ma necessita di cure. Solitamente si contrae consumando alimenti contaminati. Francesca Barra ha parlato di una vera e propria epidemia a Milano, in effetti i casi sono in aumento, come a Roma e Napoli. Gli ultimi dati sono stati diffusi la scorsa primavera: dall’agosto 2016 fino al febbraio 2017, secondo i dati di un report dell’Istituto superiore di sanità, sono stati notificati 583 casi, oltre la metà di quelli europei (1.173). Un numero quasi 5 volte maggiore rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. C’è poi carenza del vaccino, la cui efficacia dura dieci anni, a causa di un problema produttivo dell’industria che lo prepara. (agg. di Silvana Palazzo)

FRANCESCA BARRA IN OSPEDALE, “IO E MIO FIGLIO ABBIAMO L’EPATITE A”

Francesca Barra in ospedale. A diffondere la notizia è la stessa giornalista, che attraverso il suo profilo Instagram rende noto di aver contratto l’epatite A insieme al figlio. Una malattia infettiva acuta del fegato, che nella maggior parte dei casi si trasmette mangiando o bevendo cibi o acqua contaminati da feci infette. Ed è la stessa scrittrice, nel comunicare la notizia tramite social, a domandarsi dove ha potuto contrarre questo virus potenzialmente molto pericoloso:”Io e il mio bimbo siamo ricoverati in ospedale. Ringrazio tutti per il vostro affetto. Sono ricoverata in ospedale per Epatite A. Dunque un virus contratto attraverso cibo contaminato (insalata in busta lavata da mani sporche ? Chissà…ho sempre pensato di essere super accorta lavando tanto insalata, verdure). Molto probabilmente trascorrerò le feste qui, ma non importa. Quello che mi devasta è che sia ricoverato anche mio figlio”. Insieme al noto volto televisivo, infatti, è ricoverato anche Renato Molfino, figlio di 11 anni della Barra e dell’ex della conduttrice, Marcello Molfino.

ALLARME EPIDEMIA A MILANO

Nella seconda parte del messaggio pubblicato su Instagram, Francesca Barra lancia un vero e proprio allarme epatite A su Milano. La giornalista spiega:”Quindi l’abbiamo presa entrambi a Milano (dove c’è stata una vera e propria epidemia che io ignoravo!). Vi racconto la mia esperienza perché io e i bambini non eravamo vaccinati per l’Epatite. E questo è stato – per me – un errore. Non voglio convincere nessuno a vaccinarsi, non impongo il mio pensiero, ma vi consiglio di informarvi, visto che i casi sono in aumento, presso il vostro medico di fiducia. Di non Sottovalutare i sintomi e di farvi visitare da medici di cui vi fidate“. Insomma, dopo questo caso di contagio “famoso”, rischia di partire la caccia al vaccino, proprio per evitare di restare al letto (o addirittura di finire in ospedale) sotto le feste. 

Io e il mio bimbo siamo ricoverati in ospedale. Ringrazio tutti per il vostro affetto. Sono ricoverata in ospedale per Epatite A. Dunque un virus contratto attraverso cibo contaminato (insalata in busta lavata da mani sporche ? Chissà…ho sempre pensato di essere super accorta lavando tanto insalata, verdure). Molto probabilmente trascorrerò le feste qui, ma non importa. Quello che mi devasta è che sia ricoverato anche mio figlio . Quindi l’abbiamo presa entrambi a Milano (dove c’è stata una vera e propria epidemia che io ignoravo!). Vi racconto la mia esperienza perché io e i bambini non eravamo vaccinati per l’Epatite. E questo è stato- per me- un errore. Non voglio convincere nessuno a vaccinarsi, non impongo il mio pensiero, ma vi consiglio di informarvi, visto che i casi sono in aumento, presso il vostro medico di fiducia. Di non Sottovalutare i sintomi e di farvi visitare da medici di cui vi fidate. ?????????

Un post condiviso da Francesca Barra (@francescabarra1) in data: Dic 19, 2017 at 6:10 PST



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori