BUONE FESTE!/ Auguri di Natale 2017, frasi, video e immagini: Trump vs Obama per le espressioni tipiche

- Fabio Belli

Buone Feste! Auguri di Natale 2017. Le frasi di auguri più belle e il mistero della foto della royal family: dov’è finito il braccio di Kate? Qui Photoshop ci cova…

royal_family_natale
Royal Family, foto di Natale con giallo

Anche gli auguri di Natale diventano terreno fertile per uno scontro politico. Accade negli Stati Uniti, dove gli auguri di Donald Trump diventano uno schiaffo al predecessore Barack Obama, accusato di aver «dichiarato guerra al Natale» con la sua preferenza per l’espressione «Buone feste», considerata più inclusiva in un Paese con decine di milioni di cittadini fedeli di religioni non cristiane. In realtà Obama, sempre attento al rapporto con le minoranze religiose, aveva usato anche l’espressione «Buon Natale», ma questo non conta per Trump, che è riuscito a “militarizzare” anche le feste di fine anno. D’altra parte questo approccio funziona con i cristiani d’America, evangelici ma anche cattolici, perché abbracciano la cultura delle armi e vivono un clima di “clash of civilization” con l’Islam. Non a caso Franklin Graham, erede del padre Billy, il più celebre pastore d’America, come riportato dal Corriere della Sera, dice: «Mai in vita mia ho visto un presidente così deciso a difendere la fede cristiana». (agg. di Silvana Palazzo)

CANTI-REGALO DI ROMA, INTER E MILAN AI TIFOSI

È la Roma l’ultima ad inserirsi nel “coro” dei grandi auguri di Buon Natale che quest’anno più che mai le squadre di Serie A hanno deciso secondo modi, maniere e performance diversissime di dedicare ai propri tifosi. In principio fu l’Inter con il coro “Inter-Bells” sulle note della ultra famosa Jingle Bells, a fare gli auguri di Buon Natale e buone Feste da parte di tutti i giocatori e staff compreso. Tifosi contenti e qualche ironia suscitata, specie per le performance di Icardi e Nagatomo perfettamente calati nel ruolo di perfomers; in secondo luogo il Milan, che nonostante uno dei peggiori Natale (sportivo) della sua Storia ultracentenaria ha escogitato un bellissimo modo di augurare la buona festa ai suoi tifosi. Una parete intera di figurine Panini della storia del Milan che all’unisono “prende” vita e davanti ad un giovane tifoso intona un canto di Natale con i giocatori che muovono la bocca a ritmo e sembrano davvero rendere viva la magia del Natale tra l’onirico e il simpatico. Ed eccoci alla Roma: Florenzi, De Rossi, Nainggolan, ma anche Dzeko, Pellegrini e tutti gli altri: il grande coro della Curva Sud per una volta è suonato e cantato dai diretti beniamini, i calciatori con Mister Di Francesco al centro come “punta di diamante”. Rosa al completo, inni romanisti e gli auguri di buon Natale ai tifosi che quest’anno si stanno proprio divertendo a vedere la loro squadra alla prese con Champions e Campionato in buona posizione! (agg di Niccolò Magnani)

TERRA SANTA, “LA NATIVITÀ È POSSIBILITÀ DI RICOMINCIARE”

Non in un luogo a caso e non in un momento “a caso”: gli auguri di Natale che arrivano dalla Terra Santa, nei giorni in cui Gerusalemme torna al centro delle cronache mondiali per le dispute politiche e strategiche e soprattutto nei giorni in cui si festeggia in tutto il mondo cristiano la venuta di Gesù proprio in queste terre. L’Amministratore Apostolico del Patriarcato Latino di Gerusalemme Mons. Pierbattista Pizzaballa, ha lanciato i suoi personali auguri di Buone Feste a tutto il popolo della Terra Santa e in realtà  a tutti, cristiani e non, che hanno a cuore nel mondo queste terre storiche e ricche di un passato florido e importante. «Il Natale è gioia. Questa è la salvezza di Dio: la possibilità di ricominciare sempre, la possibilità che tutto sia trasformato», il paradosso tutto cristiano di pregare e sperare per la gioia e la pace in luoghi che direbbero e dicono l’esatto contrario. «Come cristiani non ci arrendiamo alla nostra pubblica espressione di gioia. Faremo tutto ciò che dobbiamo per Natale, in famiglia, e anche nelle celebrazioni… voglio anche ribadire il nostro impegno. Nonostante tutto siamo qui, restiamo qui e faremo tutto ciò che possiamo per superare tutti i nostri problemi. Grazie, Buon Natale a tutti voi e che Dio vi benedica», ha concluso Pizzaballa. Secondo poi le parole del Custode di Terra Santa, il Natale che si avvicina «si dischiude davanti a noi come un dono che può cambiare la nostra vita». (agg. di Niccolò Magnani)

GLI AUGURI DI BUON NATALE

Ormai le feste sono ad un passo, il Natale si approssima e si va a caccia di suggerimenti per messaggi da dedicare alle persone a cui si vuole più bene. Ecco alcuni suggerimenti: “In questa momento di pace , auguri e bontà , quale è il periodo natalizio , si pensa maggiormente alla persona che anche durante tutto l’anno ispira gioia e amore…” “Anche quest’anno Natale è arrivato e molte cose sono cambiate! Anche se non ci si vede più tanto spesso voglio che tu sappia che la nostra amicizia è rimasta immutata per me e spero che lo sia altrettanto per te…” O anche, per le nuove conoscenze: “Quest’anno il mio Natale sarà ancora più bello, perché ho conosciuto una persona veramente molto speciale…” “Tanti auguri da tutti noi a tutti voi In questa occasione è bello ricordare gli amici speciali come voi… Buone Feste.” E ancora: Per queste Feste, l’augurio di vivere appieno lo spirito del Natale, rendere più solidi gli affetti e le amicizie e prepararsi al nuovo anno con meravigliose speranze. Tanti auguri.”

IL MISTERO DELLA FOTO DELLA ROYAL FAMILY

Tra le varie curiosità relative agli auguri di Natale, ricordiamo la foto scattata dal principe William e dalla principessa Kate con i due principini, tradizione immancabile per la Royal Family. Tradizione però forse un po’ troppo precipitosa, visto che i commenti sui social si sono moltiplicati riguardo al fatto che la foto non sembrerebbe proprio il massimo della naturalezza. Secondo molti mancherebbe il braccio destro di Kate alle spalle del consorte, e non si tratterebbe solo di un semplice braccio dietro la schiena, come hanno ipotizzato alcuni, bensì di un vero e proprio lavoro di photoshop che avrebbe anche reso sin troppo tirato e splendente il viso della principessa. Inoltre, sembra non esserci accenno della pancia della nuova gravidanza, ma questo è presto spiegabile: la foto è stata scattata qualche tempo fa, prima di Natale e quando ancora non era possibile vedere i segni del nuovo royal baby in arrivo. E intanto la foto continua a far discutere, soprattutto Oltremanica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori