AUTOSTRADE/ Bollettino traffico: esodo di Natale favorito dal bel tempo (ultime notizie, oggi 24 dicembre)

- Matteo Fantozzi

Autostrade, bollettino traffico, situazione e info: Ultime notizie in tempo reale, oggi 24 dicembre 2017 sulla viabilità. Brutto incidente in A14, bilancio terribile con un morto e 5 feriti.

blocco_traffico_auto_multa_vigili_smog_lapresse_2017
Blocco auto Torino sospeso per sciopero Gtt (LaPresse)

Ormai Natale è davvero dietro l’angolo e questo potrebbe influire anche sulla situazione della viabilità. Saranno infatti molti quelli che prenderanno la via delle autostrade italiane per raggiungere località di villeggiatura e soprattutto stazioni sciistiche. Gli italiani potranno godersi il vantaggio di due giornate veramente molto belle sotto il profilo del meteo, ma dovranno stare comunque attenti al freddo che potrebbe ghiacciare il manto stradale. Inoltre proprio questo esodo dettato dal bel tempo potrebbe creare non pochi disagi. Sarà per questo opportuno utilizzare lo strumento istituzionale, Autostrade.it, che fornisce aggiornamenti in tempo reale e che ci regala anche utili consigli per evitare proprio di rimanere imbottigliati. Ci sarà poi da valutare per l’inizio della prossima settimana anche il fenomeno del contro-esodo con molti italiani costretti già da martedì a ritornare a casa per poi presentarsi puntuali al lavoro mercoledì 27 dicembre.

INCIDENTE MORTALE IN A14

Purtroppo le autostrade italiane scrivono un’altra pagina di cronaca nera. Si è verificato infatti un tragico incidente nella giornata di ieri sull’autostrada A14 Bologna-Taranto che ha portato alla morte di una donna. Il bilancio parla inoltre anche di cinque feriti due dei quali portati all’ospedale Mazzini di Teramo e gli altri tre al nosocomio di Giulianova. La donna che ha perso la vita era una settantaseienne di origini russe. Al momento sono al vaglio degli inquirenti le dinamiche che hanno portato a questo incidente che ha visto coinvolte diverse autovetture tra i caselli di Val Vibrate e quello di Giulianova in direzione Pescara. Nella tarda mattinata di ieri si sono formati poi oltre dieci chilometri di coda con la situazione che è tornata tranquilla solo nel pomeriggio. Non dovrebbero esserci problemi nella giornata di oggi con il portale istituzionale Autostrade.it che rimane comunque un utile strumento da consultare qualora ci si dovesse dirigere proprio da quelle parti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori