TERREMOTO OGGI/ INGV ultime scosse: Toscana, sisma M 2.5 a Lucca (ore 15:11, 24 dicembre 2017)

- Silvana Palazzo

Terremoto oggi, 24 dicembre 2017. Dati INGV ultime scosse, aggiornamenti in tempo reale: sisma M 3.2 sulla costa croata. Info su magnitudo, epicentro e ipocentro

terremoto_abruzzo_marche_vigilidelfuoco_macerie_lapresse_2016
Terremoto oggi (LaPresse)

Vigilia con scossa di terremoto in Toscana oggi, 24 dicembre 2017. Un sisma è stato registrato dall’Ingv alle 14.41, ma per fortuna la magnitudo non è rilevante. La scossa è stata infatti di M 2.5 sulla scala Richter. L’epicentro del sisma è stato individuato nella provincia di Lucca, vicino Minucciano. Più precise le coordinate geografiche, che hanno localizzato l’epicentro del terremoto a latitudine 44.2, longitudine 10.22 e ad una profondità di 10 chilometri. I Comuni entro i 15 chilometri dall’epicentro del sisma sono: Casola in Lunigiana (MS), Piazza al Serchio (LU), Sillano Giuncugnano (LU), Fivizzano (MS), Camporgiano (LU), San Romano in Garfagnana (LU), Vagli Sotto (LU), Careggine (LU), Comano (MS) e Villa Collemandina (LU). Una scossa è stata registrata dalla Sala Sismica dell’Ingv anche nella zona meridionale del Mar Ionio. Il terremoto è stato di magnitudo M 2.4 sulla scala Richter ed è stato registrato invece alle 10.38 di oggi. (agg. di Silvana Palazzo)

UMBRIA, SCOSSA M 1.6 A PERUGIA

Un terremoto è avvenuto poco fa in Umbria: lo ha registrato l’Ingv alle 9:37 di oggi, domenica 24 dicembre 2017. La Sala Sismica di Roma ha comunicato che è stato di magnitudo M 1.6 ed è avvenuto in provincia di Perugia, più precisamente a Monteleone di Spoleto. L’epicentro del sisma è stato individuato con le seguenti coordinate geografiche: latitudine 42.65, longitudine 13.04 e ad una profondità di 12 chilometri. Gli altri Comuni entro i 20 chilometri dall’epicentro del terremoto sono: Cascia (PG), Cittareale (RI), Poggiodomo (PG), Leonessa (RI), Posta (RI), Norcia (PG), Borbona (RI), Polino (TR), Accumoli (RI), Scheggino (PG), Sant’Anatolia di Narco (PG) e Vallo di Nera (PG). Stessa intensità per il terremoto avvenuto nelle Marche, in provincia di Macerata. È avvenuto a latitudine 42.99, longitudine 13.15 e ad una profondità di 8 chilometri. In questo caso i Comuni entro i 20 chilometri dall’epicentro del sisma sono: Acquacanina (MC), Fiastra (MC), Bolognola (MC), Fiordimonte (MC), Visso (MC), Pievebovigliana (MC), Pieve Torina (MC) e Castelsantangelo sul Nera (MC).

CROAZIA, SISMA M 3.2 SULLA COSTA SETTENTRIONALE

Risveglio con scossa di terremoto per i cittadini croati: oggi, domenica 24 dicembre, è avvenuto un sisma di magnitudo M 3.2 sulla scala Richter. Lo ha segnalato la Sala Sismica dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), che ha fornito anche le coordinate geografiche dell’epicentro del terremoto. È avvenuto sulla costa croata settentrionale, a latitudine 45.3 e longitudine 14.85, ad una profondità di 5 chilometri. Poco meno intenso è stato invece il terremoto avvenuto, invece, sulla costa calabrese sud occidentale. Il terremoto è stato di magnitudo M 3.0 sulla scala Richter. L’epicentro è stato localizzato a latitudine 38.49, longitudine 15.66 e con ipocentro attestato ad una profondità di 124 chilometri, quindi molto profondo. Di magnitudo M 1.5 sulla scala Richter è invece il terremoto avvenuto alle 8:27 vicino Norcia, in provincia di Perugia. I Comuni entro i 20 chilometri dall’epicentro del sisma sono: Arquata del Tronto (AP), Castelsantangelo sul Nera (MC), Accumoli (RI), Montegallo (AP), Preci (PG), Cascia (PG), Visso (MC), Montemonaco (AP), Ussita (MC), Cittareale (RI) e Acquasanta Terme (AP).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori