BUONE FESTE! AUGURI DI BUON NATALE 2017/ Frasi e immagini: foto, l’amore tra Gianni Morandi e Anna Dan

- Silvana Palazzo

Buone feste! Auguri di Buon Natale 2017: frasi e immagini, dai Beatles ai consigli per il Christmas Blues. La giornata più magica dell’anno è arrivata: le dediche per amici e parenti

auguri_feste_natale_pixabay
Auguri di Buone Feste e Buon Anno 2018

Non poteva mancare tra gli auguri di Buon Natale anche colui che è il più presente sui social network, Gianni Morandi. Il cantautore bolognese infatti negli ultimi anni si è dato molto da fare soprattutto su Instagram, diventando un vero e proprio idolo per i giovani che magari lo conoscevano meno. A commento del post Gianni Morandi ha poi scritto: “Buon Natale a tutti”, clicca qui per la foto e per i commenti dei follower. Nella foto vediamo un Gianni Morandi sorridente, abbracciato alla sua splendida compagna che lo guarda davvero innamorata. I due sono felicissimi insieme anche perché si sono conosciuti da adulti e sono andati molto a fondo nel rapporto, riuscendo a trovare il meglio l’uno dall’altro. E’ stata proprio Anna poi che ha regalato a Gianni Morandi questa splendida svolta social che ha dato un nuovo aspetto anche alla sua carriera. (agg. di Matteo Fantozzi)

IL VIDEOMESSAGGIO DI FRANCESCO TOTTI

Francesco Totti ha voluto fare i suoi personali auguri di Buon Natale a tutti i suoi fan e anche a chi magari non segue il calcio. Il calciatore su Instagram ha postato un video in cui fa gli auguri quindi per questa festività, ma anche per l’avvento del nuovo anno. Sono tantissime le risposte da parte del pubblico che risponde in maniera entustica nei confronti di un campione sempre molto umano e legato al suo popolo. Sicuramente i tifosi della Roma sono emozionati di vedere ancora una volta questo splendido calciatore che si è ritirato dal calcio alla fine dell’ultima stagione e nonostante sia passato dall’altra parte della scrivania ha lasciato un vuoto incolmabile. A commento scrive un semplice ma efficace commento: “Auguri a tutti”, clicca qui per il video e per i commenti dei follower. (agg. di Matteo Fantozzi)

I POST DELLE SQUADRE DI MILANO

L’atmosfera natalizia non è certo delle migliori per Inter e Milan, che però non hanno rinunciato all’ironia per augurare buon Natale ai loro tifosi. A quelli di Milano, del resto d’Italia e del mondo sono arrivati i messaggi dai rispettivi account Twitter. Due i video pubblicati sul canale social dei nerazzurri, con i vari giocatori della multietnica rosa interista. «Ecco il nostro augurio Internazionale per un felice Natale!», la frase per ogni post, ma con gli auguri ciascuno nella propria lingua. I “cugini” hanno avuto la stessa idea, ma hanno fatto anche indossare una barba bianca e un cappello rosso d’ordinanza ai propri giocatori. «Buon Natale a tutti i rossoneri del mondo! I nostri ragazzi hanno voluto farvi gli auguri così», la frase con cui viene lanciato il post. Inoltre, è stato pubblicato un altro video con gli auguri da parte di tutte le squadre del settore giovanile del Milan. insomma, in attesa del derby di Coppa Italia, in programma mercoledì sera a San Siro, la sfida di Inter e Milan si gioca per il momento sui social, a suon di auguri di Natale. (agg. di Silvana Palazzo)

MICHELLE HUNZIKER CANTA CON LA FIGLIA AURORA

C’è chi gli auguri di Buon Natale li fa in un modo suo tutto particolare. Tra questi c’è Michelle Hunziker che da qualche settimana è tornata a presentare Striscia la Notizia. La bellissima svizzera ha deciso di cantare sinsieme alla figlia Aurora sul suo profilo di Instagram gli auguri svariando nel lungo repertorio di canzoni dedicate al Natale. Per l’occasione ha voluto al fianco sua figlia Aurora vestita da Babbo Natale, ma anche Michelle è vestita tutta di rosso e indossa il tipico cappello natalizio. Il video è anche un preteste per far conoscere agli utenti anche il suo nuovo canale di Youtube. A commento leggiamo: “Buon Natale dal finto Grinc Aurora e da me!!! QUesto è solo un piccolo assaggio, potete guardare il video integrale sul mio canale di You Tube“, clicca qui per il video e per i commenti dei follower. (agg. di Matteo Fantozzi)

DEL PIERO, OWEN E UNO STRANO ARBITRO

I calciatori sono stretti attorno ai progetti umanitari in vista di queste festività e gli auguri di Buon Natale di un campione come Alessandro Del Piero vertono proprio su questo. Su Instagram lo possiamo vedere vicino a un’altra leggenda come Michael Owen in un abbraccio con Babbo Natale pronti a scendere in campo in Cina a Guangzhou. I due sono pronti per un match di beneficenza che sicuramente regala emozioni a chi può assistere. Nel commento possiamo leggere: “Charity match: two captains and “referee” in the middle”, “Partita di beneficenza: due capitani e un ‘arbitro’ in mezzo“, clicca qui per la foto e per i commenti dei follower. Chissà se davvero l’arbitro di questo simpatico match sarà stato un giudice travestito da Santa Claus, di certo sarebbe stata una situazione molto simpatica. (agg. di Matteo Fantozzi)

IL VIDEO DI BRUNO BARBIERI DAI NAVIGLI

Sembra Venezia, ma non lo è. Bruno Barbieri vuole fare gli auguri di buon Natale ai suoi fan da un posto per lui magico, i Navigli di Milano. Lo chef stellato si muove sull’acqua e ha in testa un cappello da capitano appena qualche giorno dopo l’inizio della settima edizione di Masterchef Italia. Una stagione particolare perché per la prima volta non c’è Carlo Cracco, sostituito alla giuria da Antonia Klugmann che ha impressionato in positivo durante la prima serata. Salutando tutti i suoi fan di Instagram Bruno Barbieri a commento di un breve video scrive: “Ragazzi voglio augurare a tutti voi un Natale fantastico! Grazie per l’affetto che ogni giorno mi dimostrate. Vi voglio bene, buon Natale”, clicca qui per il video e per i commenti dei follower. I suoi fan hanno apprezzato molto questo messaggio, felici di poter avere un contatto quasi diretto con uno chef stellato che dietro una scorza dura contiene un cuore veramente d’oro. (agg. di Matteo Fantozzi)

TOLKIEN E LE LETTERE DI SANTA CLAUS PER I FIGLI

Per anni J.R.R. Tolkien è stato Babbo Natale per i suoi figli. A loro ogni anno arrivava una busta dal Polo Nord con una lettera e un disegno colorato. Dalle Renne liberatesi sparpagliando regali all’Orso Bianco arrampicato sul palo del Polo Nord e poi caduto nella sala da pranzo d Babbo Natale: dal 1920 al 1943 lo scrittore ha vestito i panni di Babbo Natale per mandare lettere con racconti del Polo Nord ai suoi figli. Calligrafia filiforme, stile delle lingue degli elfi e disegni colorati: così le lettere superavano l’attesa dei regali. Spolverate di neve, venivano trovate dai figli sulla mensola del camino. In alcuni casi le portava addirittura il postino, con tanto di bolli e affrancatura del Polo Nord. Il primo a ricevere le lettere fu John, il maggiore dei figli di Tolkien, per i vent’anni successivi arrivarono anche a Michael, Christopher e Priscilla. Se poi rispondevano alle letterine, queste spariva dalla mensola del camino, segno che Babbo Natale le aveva ritirate. Chi la letto la saga del Signore degli Anelli e tutta la produzione di Tolkien non resta certo stupito per la fervida immaginazione del professore di Oxford che ha inventato (e forse anche esaurito) il genere fantasy. (agg. di Silvana Palazzo)

IL REGALO DI FEDEZ AI FAN (PER UNA CAUSA BENEFICA)

Un augurio speciale di buone feste arriva da Fedez, che ha voluto fare un regalo di Natale molto speciale per i suoi fan. Arriva una nuova canzone, “le palle di Natale”. Il singolo, uscito su YouTube, è stato realizzato dal rapper con uno scopo ben preciso. Il ricavato, come ha spiegato lo stesso Fedez, verrà donato all’associazione Noi per gli animali Onlus. «Il video le palle di Natale fuori ora su YouTube. L’intero ricavato della canzone verrà donato all’associazione “NOI PER GLI ANIMALI ONLUS”. Regia di Luis. Buon Natale e buon ascolto a tutti». La canzone racconta di una storia d’amore andata a male durante le feste. Una parte del testo dice: «Io che ho perso i pomeriggi in quell’Ikea, volevo anche sposarti, ma ho cambiato idea. Ma che Natale è, mi hai messo lì, come una cosa da buttare. Sembra un telefilm ma che finisce sempre male». Il video invece è stato realizzato grazie ai fedeli amici a quattro zampe che indossano cappelli natalizi grazie ad alcuni effetti speciali. Poi compare Matilda, la cagnolina di Chiara Ferragni. (agg. di Silvana Palazzo)

COME SI FESTEGGIA NEL RESTO DEL MONDO

Auguri di Buon Natale e buone feste! Il giorno più magico dell’anno è arrivato, ma non viene festeggiato allo stesso modo ovunque. In Groenlandia, ad esempio, non mangerete panettoni e pandori, perché questo è il giorno di Mattak, la pelle con il grasso di balena, e Kiviak, l’uccello artico stufato nella pelle di foca. In alcuni villaggi rurali del Galles la tradizione è un po’ macabra: un uomo viene scelto per il Mari Lwyd, cioè per girare per le strade con un teschio di cavallo fissato ad un bastone, coperto da un telo bianco. In Norvegia sono decisamente superstiziosi: ritengono che gli spiriti maligni escano proprio a Natale, infestando case e strade alla ricerca di scope da rubare, per questo vengono messe tutte sotto chiave. Quindi le pulizia si fanno a Santo Stefano… In Venezuela la mattina del 25 dicembre si va a messa. Fin qui tutto normale… Il fatto è che lo si fa in pattini a rotelle. A Caracas, ad esempio, vengono create piste ad hoc per traversate sicure. Il Natale in Giappone è un po’ come San Valentino, una festa per innamorati: solo le coppie si scambiano i regali, che devono essere però rifiutati tre volte prima di essere accettati. Un’altra usanza diffusa qui è quella di mangiare pollo fritto. Niente a che vedere con le nostre abbuffate… (agg. di Silvana Palazzo)

BUONE FESTE! AUGURI DI BUON NATALE 2017

Non può esserci Natale senza auguri: è arrivato il momento di scambiarsi le buone feste. Qualcuno ha già cominciato a mandare messaggi di Buon Natale a parenti, amici e colleghi, ma c’è anche chi preferisce aspettare il mattino del 25 dicembre per inviare il proprio pensiero, la sua dedica speciale. Ora che avete già consegnato i vostri regali e in attesa di dedicarvi al pranzo, potete ritagliarvi un po’ di tempo per cercare il modo migliore per far sentire il vostro affetto ai vostri cari, soprattutto quelli più lontano. Ad esempio, un biglietto di, se sentito, può risultare decisamente più efficace di un regalo. Dagli auguri più dolci a quelli più spiritosi, ecco qualche spunto per oggi. «Un albero addobbato di auguri e una stella luminosa sul tuo cammino in questo Santo Natale. Tanti auguri di buone feste», «Che questo Natale doni a tutti quanti voi quella leggerezza dell’animo e quel sorriso del cuore che sono il segreto per la felicità. Auguri di un Santo Natale e felici feste», «Buon  Natale, sorridi, godi della compagnia di chi ami e brinda al Natale ed al giungere del nuovo anno. Tanti auguri», «Avrei voluto regalarti qualcosa di incredibile, meraviglioso e stupefacente… ma non sono riuscito ad incartarmi. Perciò ti faccio i miei migliori Auguri di Natale!», sono alcune delle frasi che potete allegare a qualche immagine che vi proponiamo in fondo.

BUONE FESTE! GLI AUGURI DI BUON NATALE DEI BEATLES

Chi è fan dei Beatles sa che erano soliti festeggiare il Natale con un messia di auguri ai fan. Il tradizionale messaggio al fan club era infatti una parte importante del rapporto con i loro “sostenitori”. E allora ogni anno la registrazione di Natale dei Beatles veniva stampata su flexi disc e inviata in giro per il mondo per posta durante il mese di dicembre. Queste registrazioni erano un’esclusiva del fan club, ma oggi questi sette messaggi sono stati stampati in altrettanti vinili di colore diverso e raccolti in un unico box set chiamato “The Christmas Record”, uscito lo scorso 15 dicembre. Ogni singolo vinile è collocato in una busta che riproduce l’artwork originale, con un booklet di 16 pagine con annotazioni e riproduzione della newsletter invita all’epoca. Inoltre, è uscita anche la “Deluxe Anniversary Edition” di Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band in HD Digital Audio, con il mix in stereo del 2017 e 18 tracce bonus.

CHRISTMAS BLUES, COME AFFRONTARLO (E SUPERARLO)

Il Natale è una buona occasione per stare vicini alle persone fragili: i cambiamenti delle abitudini in questi giorni di festa e le aspettative deluse possono provocare sconforto nelle persone più vulnerabili dal punto di vista psicologico, cioè quelle che risentono di carenze affettive. Per questo gli esperti parlano di Christmas Blues, la cosiddetta malinconia natalizia che rischia di trasformarsi in una depressione franca. Questo è il periodo dell’anno nel quale si comincia a fare il bilancio dell’anno trascorso e degli obiettivi raggiunti, inoltre l’incontro con i familiari può diventare occasione per interrogarsi su aspetti della vita privata evitati a causa delle giornate di lavoro frenetiche. Il consiglio è di guardare sempre il bicchiere mezzo pieno, quindi di ricordarsi dei momenti felici e di fissare degli obiettivi. Senza dubbio è arrivato il momento di cancellare la diffusa tendenza di fare auguri fotocopia via sms, optando invece per pensieri originali e sentiti per quei rapporti significativi per il proprio benessere.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori