PONTI 2018/ Date e calendario delle feste del nuovo anno: come ritagliarsi le mini vacanze

- Silvana Palazzo

Ponti 2018, date e calendario delle feste del nuovo anno: come ritagliarsi le mini vacanze. Le ultime notizie sulle occasioni da non lasciarsi scappare per rilassarsi 

calendario_2018_pixabay
Ponti 2018, guida per le nuove festività

Il 2018 si avvicina e in tanti stanno già guardando il calendario a caccia di ponti strategici. In questi giorni non ci si limita, infatti, solo all’organizzazione della festa per salutare il 2017 e accogliere il nuovo anno. Questo che sta andando in archivio è stato particolarmente ricco di ponti e vacanze, mentre il prossimo sarà meno generoso. Nonostante ciò possiamo già segnare sul calendario delle date interessanti da non farci scappare. Pensiamo, ad esempio, al prossimo Natale: sarà possibile rimanere a casa per ben 16 giorni consecutivi. La vera sorpresa però è rappresentata dalla Pasqua, che cade il primo aprile. Il problema è che nel 2018 molte feste cadranno di sabato e domenica o nel bel mezzo della settimana. E questa non è l’unica cattiva notizia, perché per i primi ponti bisognerà attendere: arriveranno infatti dopo il mese di aprile. Ad eccezione di lunedì primo gennaio, che rappresenta un piccolo strascico del 2017 che permette di allungare le feste di Capodanno – fino alla fine del mese di aprile non ci saranno ponti. L’Epifania cade di sabato, Pasqua invece di domenica.

CALENDARIO PONTI 2018, POCHI MA BUONI…

Armatevi di carta e penna, oltre che del calendario: ecco i ponti del 2018 da segnare. Si può sfruttare la Festa della Liberazione, che cade di mercoledì, per fare un ponte di due giorni, giovedì e venerdì. Così potrete rimanere a casa fino a domenica 29 aprile. Discorso simile per quanto riguarda il primo maggio, visto che i più fortunati potranno ritagliarsi un ponte di sei giorni, chiedendone solo tre di ferie da martedì 1 maggio a domenica 6. C’è da rassegnarsi fino ad agosto, perché si lavorerà ininterrottamente. Lo spiraglio di luce arriva proprio a Ferragosto, perché si potrà usare il 15, che cade di mercoledì, per avere 9 giorni di vacanza prendendone solo 4 di ferie, quindi da sabato 11 a domenica 19 agosto. Una buona tregua, visto che fino al termine di ottobre non c’è traccia di ponti sul calendario. Una benedizione è invece il ponte di Ognissanti: da giovedì 1 novembre a domenica 4. Ma anche il Natale è soddisfacente, visto che cade di martedì. I più fortunati potranno prendersi la vigilia e i due giorni successivi prolungando fino a domenica. Chi potrà permettersi sette giorni di ferie può organizzare 16 giorni di vacanza consecutivi: dal 22 dicembre fino al post Epifania, arrivando così rilassato al 2019.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori