LOTTO/ Estrazioni del Superenalotto e 10eLotto, 30 dicembre 2017: numeri vincenti e i frequenti per ogni Ruota

- Morgan K. Barraco

Estrazione del Lotto e Superenalotto del 30 dicembre: 10eLotto, numeri vincenti del concorso Sisal n.156/2017: ultime notizie, aggiornamenti e tutte le vincite di giornata

lotto_superenalotto_10elotto_sisal_twitter_2017
Estrazioni del Lotto e Superenalotto

Parliamo spesso dei numeri “ritardatari” nelle varie colonnine Sisal, ma perché non andare a vedere in prospettiva del prossimo numero di estrazioni quali invece sono maggiormente frequenti sulle varie Ruote del Lotto? La fortuna infatti è imprevedibile e alle volte si può puntare “al contrario”, non su quelli che mancano da troppo ma su quei numeri che non tardano mai. Ecco dunque una utile statistica per voi giocatori, nell’attesa che si compia un inizio 2018 di straordinaria fortuna nel gioco (e speriamo non solo): a Bari è il 74 estratto ben 17 volte, mentre il 39 di Cagliari è uscito ben 15 volte; per Firenze il numero più assiduo è il 19 (16 volte nella storia), mentre a Genova e Milano sono il 39 e il 19 a farsi vedere 14 volte a testa. Per Napoli e Palermo il 33 è una sicurezza (ben 15 e 16 uscite storiche), mentre a Roma è il 75 a dettar legge addirittura per 18 volte. Chiudiamo con Torino e il suo 13 uscito 16 volte, con il 6 di Venezia apparso ben 19 volte e da ultimo il 41 Nazionale che si è visto già 17 tornate Sisal. (agg. di Niccolò Magnani)

LA SUPER SMORFIA

Apriamo con un po’ di sano patriottismo la nostra rubrica sulla smorfia napoletana dei numeri fortunati del Lotto. Dopo l’ultima estrazione del Lotto ha attirato la nostra attenzione l’1, l’Italia, uscito sulle ruote di Genova e Nazionale. In molti staranno preparando ‘o vino buono, 45, in vista di Capodanno 2018, per festeggiarlo in armonia con amici e parenti. E chi se ne importa se fuori ci sarà ‘o maletiempo, 83. Per uscire di casa comunque servirà ‘o cappiello, 54, a qualcuno di voi. Il nostro viaggio tra le interpretazioni della smorfia napoletana fa tappa anche sull’8, ‘a maronna. Tra i numeri fortunati c’è anche il 29, ‘o pate d’ ‘e criature. C’è poi il 63, ‘a sposa, mentre il 63, ‘e mmazzate, chiude il nostro viaggio con la smorfia napoletana. Proseguirà la prossima settimana con la nuova estrazione del Lotto, pronta a regalare nuove vincite e a suscitare nuove riflessioni per chi è legato alla numerologia. (agg. di Silvana Palazzo)

I NUMERI FORTUNATI

Ultimo appuntamento dell’anno con la rubrica relativa ai numeri fortunati del Lotto, poi riprenderemo con le prossime estrazioni. Intanto salta agli occhi il “boom” sulla ruota di Venezia: tutti i numeri usciti nell’ultimo appuntamento hanno fatto poi capolino su altre ruote. Partiamo dal 63, che poi si è fatto vedere sulla ruota di Firenze. Il 38, invece, dalla ruota veneta è passato a quella di Roma. Invece l’83, oltre ad essere uscito sulla ruota di Venezia, si è fatto vedere su quella di Milano. Un caso a parte sono invece il 45 e 54, perché sono entrambi usciti sulle ruote di Venezia e Napoli. Un bis nel bis, se così si può dire. Da Palermo a Cagliari, invece, il viaggio che ha fatto l’8 tra le ruote di Cagliari e Palermo. Il 29, invece, si è sdoppiato tra le ruote di Milano e Genova. Proprio sulla ruota ligure è uscito l’1, che però è stato estratto anche su quella Nazionale. Numeri vincenti e fortunati dell’ultima estrazione del Lotto che potrebbero avervi regalato una bella vincita. (agg. di Silvana Palazzo)

CHE NUMERI!

L’ultima estrazione del 2017 di Lotto, 10eLotto e Superenalotto è appena andata in scena. E il 76 su Cagliari si è confermato leader della classifica dei centenari del Lotto: il massimo ritardatario sulla ruota sarda ha raggiunto i 199 turni di assenza, consolidando così la sua posizione di quinto maggiore assente nella storia di questo gioco. Al secondo posto c’è il 20 su Bari, che invece manca da 102 concorsi. Sul gradino più basso del podio, invece, c’è il 56 su Venezia, che invece ha deciso di chiudere l’anno tagliando il traguardo delle 100 assenze. Le curiosità per quanto riguarda l’estrazione del Lotto non finiscono qui: passiamo alle combinazioni numeriche dell’ultimo concorso. In evidenza la ruota di Venezia, con due ambi vertibili: 54-45 e 38-83, e il terno in figura 9 (63-54-45). L’ambo vertibile 54-45 presente anche sulla ruota di Napoli, mentre su Genova c’è il terno in cadenza 11-1-31. Segnaliamo anche sulla ruota di Roma il terno in decina 30-39 (36-35-38).  Per quanto riguarda gli ambi delle serie classiche più ritardatari la figura 8 su Torino manca da 45 turni, la decina 40-49 su Genova è assente invece da ben 99 estrazioni, mentre la cadenza 9 su Bari e la 0 su Firenze mancano all’appuntamento da 46 concorsi. (agg. di Silvana Palazzo)

LE QUOTE DEL SUPERENALOTTO

Anche il Superenalotto, come Lotto e 10eLotto, saluta il 2017 e si prepara ad accogliere il nuovo anno. Il Jackpot ha disertato l’appuntamento, quindi il montepremi continua a salire, ma l’ultima estrazione dell’anno si è rivelata comunque generosa per i tanti appassionati di questo gioco. Pensiamo, ad esempio, a chi ha realizzato il “5”: i fortunati sono cinque, ognuno dei quali vince 46.132,48 euro. Si tratta senza dubbio di un bel bottino per chiudere l’anno, ma non possono lamentarsi neppure coloro che hanno fatto il “4 stella”, visto che ognuno degli undici fortunati avrà modo di incassare 25.522,00 euro. Interessanti sono comunque anche le quote per quanto riguarda la categoria dei “4”: in questo caso le schedine vincenti sono 916, ognuno dei quali può festeggiare la vittoria di 255,22 euro. Sono 224 invece le giocate fortunate per quanto riguarda invece il “3 stella”: in tal caso il bottino è di 2.173,00 euro. Si tratta senza dubbio di un gran bel modo per approcciarsi al Capodanno 2018. Ora potete organizzare un gran bel festone last minute. (agg. di Silvana Palazzo)

I NUMERI VINCENTI

I numeri vincenti del Lotto, 10eLotto e Superenalotto sono ormai arrivati. Non è più un mistero il responso delle urne Sisal, ma rimane avvolto per ora nel mistero l’interrogativo che ogni giocatore ha in un angolino del suo cuore: “vincerò il Jackpot?”. Ecco questa è una bella domanda, e chissà se la risposta di qualcuno potrà essere “sì”. Sarà il caso di chi ha cercato di indovinare i numeri vincenti tramite attenti calcoli statistici? O piuttosto di chi li ha cercati nell’interpretazione dei sogni? Noi diamo l’ultimo in bocca al lupo dell’anno a tutti e – con la raccomandazione di controllare il vostro tagliando in ricevitoria – passiamo a darvi i numeri vincenti di oggi.

Estrazione 10eLotto n°156 del 30/12/2017

11 – 17 – 22 – 29 – 33 – 36 – 39 – 41 – 42 – 50 – 54 – 58 – 62 – 63 – 66 – 71 – 75 – 83 – 84 – 87

Numero Oro (primo estratto sulla ruota di Bari): 75

Doppio Oro (primo e secondo estratto sulla ruota di Bari): 75 – 84

(I numeri vincenti del concorso del Lotto e del 10eLotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

Ultima estrazione Superenalotto n. 156 del 30/12/2017

COMBINAZIONE VINCENTE

46 17 6 23 52 53

NUMERO JOLLY

85

SUPERSTAR

52

(I numeri vincenti del concorso del SuperEnalotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

Estrazione n°156 del 30/12/2017
NAZIONALE 49 19 37 1 78
BARI 75 84 87 40 55
CAGLIARI 17 33 18 74 8
FIRENZE 41 42 57 63 34
GENOVA 39 11 29 1 31
MILANO 83 29 28 6 85
NAPOLI 62 54 45 43 51
PALERMO 58 50 7 8 81
ROMA 36 22 35 50 38
TORINO 71 66 5 18 4
VENEZIA 63 54 38 45 83

(I numeri vincenti del concorso del Lotto e del 10eLotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

I RITARDATARI

Ultima estrazione dell’anno per Lotto, 10eLotto e Superenalotto. L’assalto ai premi dovrà essere ancor più deciso del solito, perché si chiude il 2017. Quella di stasera potrebbe essere l’occasione giusta per rivedere quei numeri ritardatari che durante l’anno si sono dati alla latitanza. E allora chissà se l 76 su Cagliari ci sorprenderà con un’uscita a sorpresa: finora ha resistito in cima ai numeri più in ritardo del Lotto con 198 turni di assenza. Così ha consolidato la sua posizione di quinto maggiore assente nella storia del Lotto. A regalarci una sorpresa potrebbe essere anche il 20 su Bari, diventato centenario da poco: non si vede da 101 appuntamenti. Stasera invece potrebbe tagliare il “traguardo” delle 100 assenze il 56 su Venezia, che finora ha toccato quota 99. La top five dei principali assenti del Lotto è completata da due numeri che mancano dalla ruota di Torino: si tratta del 16, che è a 92 assenze, e il 65, che invece è a 89 turni di ritardo. Numeri che presto saranno aggiornati, insieme a quote e premi, i dati che interessano di più agli appassionati insieme ai numeri vincenti. (agg. di Silvana Palazzo)

CRESCE L’ATTESA PER LA PROSSIMA ESTRAZIONE

Lotto, 10eLotto e Superenalotto ritornano questa sera per l’ultimo appuntamento dell’anno con il concorso Sisal. Si chiude un anno in compagnia di premi e numeri vincenti, dopo dodici mesi di vittorie per milioni di giocatori. Ultima chance quindi per gli appassionati che vogliono chiudere davvero l’anno con il botto, senza dover ricorrere ai fuochi d’artificio. L’ultima estrazione del Lotto del resto parla chiaro: è possibile centrare con pochissimi euro una combinazione in grado di regalare un premio di migliaia di euro. Un fortunello di Bozzolo, nel Mantovano, ha infatti realizzato più di 118 mila euro grazie ad una giocata sulla ruota Nazionale. Un giocatore di Roma ha invece indovinato un terno sulla ruota capitolina del velore di 28 mila euro, mentre una vincita gemella è stata centrata a Potenza grazie ad una quaterna sulla ruota di Napoli. Il 10eLotto ha messo invece al primo posto del podio delle vincite un fortunello di Pregnana Milanese, in provincia di Milano, che si è portato a casa 100 mila euro grazie a 9 numeri indovinati. In tutto, entrambi i giochi della Sisal hanno distribuito premi di oltre 5 miliardi dall’inizio di quest’anno, di cui 21,5 milioni di euro destinati ai vincitori dell’ultima estrazione.

LA SMORFIA NAPOLETANA

Siamo arrivati all’appuntamento preferito da tutti gli appassionati del Lotto, che anche questa sera parteciperanno ad un nuovo concorso. I numeri vincenti renderanno di sicuro felici tutti i vincitori di oggi, con premi ancora da scoprire. Si parte ancora una volta, l’ultima per quanto riguarda le estrazioni di quest’anno, dai numeri da giocare con la nostra schedina. Nel caso di dubbio non allarmatevi: a voi ci pensa la nostra Rubrica, che ha già contattato la smorfia napoletana per approfondire la news del momento. Parliamo di imprese strane e di un artista belga, che dopo aver realizzato un’opera in marmo, si è ritrovato incatenato alla propria scultura senza alcuna possibilità di liberarsi. Trascorsi quasi 20 giorni di prigionia, l’uomo è riuscito a staccarsi dall’oggetto grazie all’intervento di un operaio, armato di sega circolare. L’impresa dell’estroso artista è stata ripresa dallo stesso protagonista in diretta streaming, dove ha filmato i suoi numerosi tentativi di liberarsi a colpi di scalpello. Vediamo cosa ci dice la smorfia: abbiamo il marmo, 17, la scultura, 79, l’artista, 81, lo scalpello, 7, e la prigione, 71. Come Numero Oro scegliamo invece la catena, 43.

LE VINCITE DELL’ULTIMO CONCORSO

Il Jackpot del SuperEnalotto continuerà la sua corsa per concludere un anno di assenze? Oppure sceglierà un giocatore a cui destinare la propria fortuna proprio in occasione dell’ultimo concorso del 2017? Questa sera avremo la risposta, mentre tutti gli appassionati sono già in corsa per registrare i propri numeri fortunati. Il precedente concorso ha vissuto anche l’assenza del 5+1 e del 5+, facendo slittare il premio maggiore in palio fino al 4+. Un vincitore è riuscito a centrare la quota del valore di quasi 37 mila euro, mentre il 5 ha donato più di 22 mila euro a nove appassionati. Sono stati invece 127 i giocatori a centrare il 3+, con un premio di 2.697 euro, in leggera discesa rispetto alle estrazioni precedenti. Stabile invece il 4: la quota ha regalato 369,30 euro a ciascuno dei 553 vincitori. Scende anche il 3, con 26,97 euro donati a 22.832 appassionati, mentre sono stati 363.268 i giocatori ad aver indovinato il 2 da 5,27 euro. I cinque euro tondi rimangono quindi quelli assegnati dallo 0+ ai suoi 28.267 vincitori, mentre meno della metà degli appassionati hanno realizzato l’1+ ed i suoi 10 euro: i vincitori sono stati 13.013. A questi si aggiungono infine i 1.904 tagliandi vincenti che con il 2+ hanno premiato i rispettivi possessori con 100 euro ciascuno. Nel concorso di questa sera, il Jackpot metterà invece in palio 78,5 milioni di euro.

COME LO SPENDO IL JACKPOT?

Ancora poca attesa prima di scoprire quale sarà il destino del Jackpot del SuperEnalotto grazie al concorso di questa sera. Il montepremi potrebbe vivere l’estrazione della sestina vincente e la proclamazione di un fortunello, che si ritroverà quindi con il primo grande dubbio da risolvere. Come spendere al meglio il proprio bottino? Anche se molti appassionati hanno già le idee in chiaro anche per le quote minori, tanti altri brancolano nel buio in cerca di idee valide. La nostra Rubrica ha selezionato proprio per questo motivo un nuovo progetto su KickStarter, a cui dedicare parte del nostro investimento. Si tratta di Firefly, il primo case per iPhone dotato di super antenna, connessione Bluetooth e WiFi, in grado di potenziare la ricezione del segnale del nostro melafonino. E’ una semplice custodia che nasconde un dispositivo intelligente al suo interno, in grado di consumare pochissima batteria grazie al suo innovativo metodo di ricerca del segnale. Molti utenti si ritrovano infatti a dover ricaricare spesso il proprio smartphone per via della ricezione di chiamate, messaggi e molto altro ancora. Tutto ciò che ha a che fare con l’antenna è infatti uno dei motivi per cui le batterie degli iPhone hanno spesso poca durata. Firefly permette invece di sfruttare al meglio l’energia del nostro dispositivo e di salvaguardare al tempo stesso la struttura da urti e cadute accidentali. 10 giorni di tempo ancora prima della conclusione dell’asta: curiosi di scoprire i numeri vincenti di oggi? Ancora un po’ d’attesa…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori